sos bonsai ficus retusa liquido bianco delle foglie?

Ciao a tutti amici... Avrei una piccola domanda per voi..

da un mese circa ho comprato un bonsai ficus retusa diciamo che in un mese ho fatto molte ricerche scoprendo vari modi per rendere sano l'alberello.. ma avrei ancora qualche domanda...

1) il liquido bianco che esce dalle foglie cosa è? può essere utile per cicatrizzare la pianta?

2) da qualche giorno il terriccio non assorbe più l'acqua, da premettere che per tre settimane il vaso era in un contenitore che conteneva idrogel e innaffiavo l'alberello ogni sera e l'albero beveva... poi iniziando ad aver problemi con l'assorbimento dell'acqua ho scoperto che era meglio togliere il contenitore..ora son passati 4 giorni ma il terreno non ancora assorbe l'acqua...

che mi consigliate? quale può essere la soluzione?..

grazie anticipatamente.. ;)

3 risposte

Classificazione
  • Lucia
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Il liquido bianco che esce dal ficus bonsai (ma anche da molte altre piante )si chiama lattice e non lo puoi usare per cicatrizzare la pianta , anzi quando lo poterai , dovrai fare in modo che la fuoriuscita del lattice sia subito fermata , altrimenti si rischia che il ramo si secca , in genere (almeno io )si usa della cenere o tamponature con panni o carta , si evita di sprizzare acqua , perché ne accentua la fuoriuscita .

    Per quanto riguarda il fatto che il terriccio non assorbe più acqua è sintomo che forse lo annaffi un po troppo, il sottovaso con acqua serve per produrre umidità , la pianta si annaffia solo quando il terreno è asciutto , il mio retrusa lo annaffio una volta ogni tanto, ma lo tengo molto umido con vaporizzazioni frequenti , e con il sottovaso per lo scolo dell'acqua di troppo ,che andrà poi ad umidificare la pianta . Se pensi che il terreno sia troppo duro e secco penso che sia meglio che tu gli fai un rinvaso , il terreno del retrusa deve essere ben drenato e leggero , puoi usare terriccio per bonsai oppure akadama mista a torba e pomice . Per ora aspetta che si asciughi la terra poi potrai valutare il rinvaso . Spero di esserti stata utile ciao Lucia

  • 9 anni fa

    1) Il ficus non tollera le potature, e qualsiasi ferita emetterà del liquido bianco, durante la fase della potatura e delle pinzature , il liquido inizialmente sarà copioso, e nell'arco di qualche ora il liquido smetterà di uscire , in effetti il liquido si condensa bloccando la sua fuoriuscita. (tentativi di saturare la ferita servono a poco nulla a volte sono peggiorativi, occorre sempre ricordarsi di disinfettare le forbici . Per evitare problemi di insediamento di crittogame (funghi muffe) nelle ferite, basta somministrare una spruzzata di un prodotto rameico.

    2) Il grande nemico di questa pianta sono le irrigazioni, la cui intensità è condizionata dallo sviluppo della pianta, in inverno vanno ridotte , in primavera estate le irrigazioni sono molto più frequenti, possono essere giornaliere, tutto di pende dal vaso dalle temperature, due regole: interventi quando il terriccio superficiale è asciutto, prima che si noti il distacco dalle pareti del vaso inquesto caso sei molto in ritardo, mai irrigare se il terriccio è umido! sono da EVITARE ristagni di Acqua nel sottovaso, si può lasciare dell'acqua ma non a contatto col vaso, eventualmente si possono utilizzare dei distanziali (piccoli ciottoli, leca etc..) l' acqua evaporando crea un microclima aumentando il grado di umidità. Per eliminare problemi di irrigazione (causate da elevazioni irregolarità della superficie) prendi una bacinella leggermente superiore al vaso versi dell'accqua fino al colmo del vaso per una decina di minuti, estrai e lasci defluire tutta l' acqua in eccesso.

    a) come tutti i bonsai ama posizioni molto illuminate, ma non a contatto diretto coi raggi del sole.

    b) il terriccio è fondamentale, la pianta andrebbe rinvasata in questo periodo,contemporaneamente si accorciano radici e rami, il nuovo vaso potrebbe essere leggermente più grande, molto dipende dalla pianta se ha subito un forte sviluppo e se non è stata rinvasata da qualche anno.

    Concimazioni blande e frequenti (ama le concimazioni ) .

    Ciao spero di esserti stato d' aiuto.

  • 9 anni fa

    Sono molte le domande .......... allora vuoi 1 aiutone oltre l' S.O.S. ?

    http://www.giardinaggio.it/bonsai/cercailtuobonsai...

    Vedi in questo link tutto quello che ti può interessare .

    Cmq a priori ti dico che hai messo troppa acqua e hai fatto marcire le radici .

    X il liquido bianco ( simile a quello del ficus ) è 1 cicatrizzante naturale , basta che nn lo ingerisci .Paolo barese doc

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.