Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 8 anni fa

Mamme, siete soddisfatte del profitto dei vostri figli a scuola?

Scusate ma forse sono io cretin.a e non me ne sono mai accorta...

Allora...Alex arriva ogni giorno con almeno una nota sul diario, nei week end dimentica il materiale a scuola e il lunedì le note sono due o tre...

Adesso: i compiti in settimana li fa con me, nel week end col padre o con la sorella maggiore. Lui ha 8 anni. Ogni giorno gli manca qualche compito sul diario, spesso li cancella (penna cancellabile non che tira sopra una riga). Il padre stamattina stava per dare la colpa a me, quando poi gli ho detto che erano i compiti del week end è stato zitto. Mi ha però fatto il terzo grado, nonostante avessi spiegato che se non ci sono scritti i compiti io non posso inventarli! Se ci sono 5 schede bianche da completare io non so quali siano da fare. Spesso gliele faccio fare tutte: il bambino prende poi la nota perchè ha fatto schede in più che non andavano fatte!! Ho detto che il bambino ha seri problemi a tenere in ordine le cose, perde tutto. Ieri, se non controllavo appena è arrivato a casa che non aveva l'accappatoio del nuoto perdevamo pure quello (lo ha preso l'autista dal nuoto, quindi io ho potuto guardare solo a casa). Insomma, accorgersi che ha un figlio con dei problemi no? Troppo difficile? Mi viene a dire che forse sono io che ho difficoltà a fare i compiti (cosaaa??? seconda elementare e avrei difficoltà?? Ma per favore). Ho chiesto se posso chiamare altre mamme per farmi dare i compiti precisi, mi ha detto assolutamente no c'è il diario.

Secondo voi dovrei intuire io i compiti a caso? Magari sono io che non capisco, ma a me sembrano tutte cose veramente assurde.

Per la cronaca ieri sera ha fatto a pezzi il diario (io stavo cucinando ero sola con 5 bambini) perchè non scendevo in box a prendergli la palla! (box chiuso con codice allarme che non conosco, macchina chiusa a chiave e le chiavi le ha l'autista, come diamine facevo a prendere la palla??). Il padre stamattina mi fà: certo che se forse gli davi la palla lui non si agitava!. Quando gli ho detto come diamine facevo a prenderla mi fa: ah, Alex mi ha detto che l'avevi tu e non volevi dargliela! SI certo, sto lì con un bambino isterico...

Aggiornamento:

Brainsotrm: l'autista non è mio...ma se vuoi puoi prendere il mio posto come babysitter in questa famiglia così avrai l'autista e 8 pazzi squilibrati con cui convivere. In fondo sai, non è male :D

3 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    Mi meraviglio che tu non abbia in dotazione la palla di vetro!!!!!!

    Dai dai che tra poco hai finito con queste pretese aliene! ;-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • joxyg
    Lv 6
    8 anni fa

    che dirti...resisti ancora un pò, poi li mandi a al paese delle fate...

    Mia figlia maggiore è sempre stata bravissima, non ho mai dovuto controllare sul diario i compiti da fare. Pensa che il primo giorno di scuola delle elemntari è tornata a casa piangendo perchè non le avevano dati i compiti. Io mi sono emssa lì e gliene ho inventato qualcuno.

    Tutt'ora che va all'università si impegna veramente tanto, sono davvero orgogliosa di lei. E spero che il suo impegno venga ripagato, è la mia preoccupazione visto come vanno le cose.

    E per quanto è stata brava la grande, dalla piccola mi aspetto disperazione!...perchè se il buongiorno si vede dal mattino è capace di dirmi: mamma i compiti non servono io vado a giocare ciao ciao.!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    box chiuso con codice allarme che non conosco, macchina chiusa a chiave e le chiavi le ha l'autista,

    VOGLIO DIVENTARE SUN FLOWER PER SEMPRE ti prego mi accetti come sorella ?? io voglio mollare il cervellone rosa preferisco una sorella con l'autista che una sorella di un centro sociale .....

    ******************

    Mi è andata male niente rimango sorella della leoncavallina .... mei che nient

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.