AriaDiNeve ha chiesto in SaluteMedicina alternativa · 9 anni fa

rimedi naturali per ansia: valeriana, passiflora, biancospino: posso diluire le gocce in acqua?

Oggi sono andata in farmacia perchè volevo prendere la valeriana, visto che sono un po' nervosa, e ansiosa.

Il farmacista mi ha dato delle gocce a base di valeriana officinalis, biancospino e passiflora. Con titolo alcolico del 58%.

Mi ha detto di prendere 25 gocce per volta, per volte al giorno (quindi 25 x 3 = 75 gocce/dì)

premesso che la prima volta ho preso le gocce così, direttamente in bocca e il sapore è uno dei peggiori mai provati ahah, e poi è alcolicissimo!, ma secondo voi se le diluisco in acqua hanno lo stesso effetto?

75 gocce non sono troppe?

grazie mille :)

p.s. che ne pensate invece del iperico?

Aggiornamento:

non credo siano oli essenziali. so solo che contengono alcool, poi non c'è nemmeno il foglietto illustrativo dentro alla scatolina.

per quanto tempo sarebbe indicato?

Aggiornamento 2:

si chiama tintura madre

6 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Allora, se le gocce che hai preso sono semplicemente estratti liquidi, allora le puoi semplicemente sciogliere in acqua. Se non ti piace il sapore, ti consiglio di diluire il beverone con una ventina di gocce di ribes nero, a me personalmente piacciono moltissimo, e fanno comunque molto bene al sistema respiratorio e alla conseguenza puramente psicologica del sistema nervoso centrale. Se invece sono oli essenziali, allora di posso dare un consiglio più approfondito. Allora, la maggior parte della gente, sbagliando, li mette su una zolletta di zucchero o in un cucchiaio di zucchero sciolto il acqua e limone. Questo è un pessimo metodo, perchè così, visto che la mucosa non può assorbire gli oli direttamente dalla bocca, vengono buttati giù e, una volta arrivati nello stomaco, lo zucchero si attacca alle pareti dell'organo, impedendo agli oli essenziali di penetrare a fondo nel corpo. Un altro metodo, decisamente migliore, anche se non ottimo, è quello di sciogliere gli oli nel miele, e poi mangiare il composto senza scioglierlo in nulla, sia te, sia acqua. il metodo migliore di tutti è sicuramente quello di sciogliere gli oli in un cucchiaio d'olio d'oliva e berlo. Purtroppo quest'ultimo metodo, pur essendo di gran lunga il più efficace, è il più sgradevole.

    Per quanto riguarda l'iperico, penso possa andare bene anche quello, ma ti sconsiglio di mischiarlo con valeriana passiflora e biancospino. Formerebbero un antagonismo di principi attivi, anche se tutti e quattro i principi andrebbero a giovare al tuo sistema nervoso, e ne ridurrebbero l'efficacia.

    http://www.salviadivinorum.altervista.org/

  • 9 anni fa

    non è che puoi diluire le gocce... LE DEVI DILUIRE!! ma non te l'ha detto nessuno? perchè facvciano effetto e perchè siano bevibili devono essere diluite, l'omeopatia funziona così

    non mi sembrano dosi esagerate, io mi curo con omeopatia da molto tempo e non ci vedo nulla di strano.

    non conosco l'iperico perchè non l'ho mai preso, ma come tempo a me l'omeopata prescriveva dai 2 ai 3 mesi di cura (l'omeopatia non è come la medicina tradizionale, l'effetto non è immediato e completo da subito , il tuo corpo deve abituarcisi e serve tempo e costanza)

  • Anonimo
    9 anni fa

    Assumere le tinture madri direttamente per via orale,certo che voi donne siete strane!Metti un dito di acqua nel bicchiere e mettici le gocce. 75 gocce è un dosaggio giusto,ma puoi fare anche 50 in 2 assunzioni.E non prendere mai guazzabugli,ma un solo prodotto per volta,a meno che non sia dimostrata la sinergia del multiprodotto.Il mix migliore sarebbe escolzia-biancospino-magnesio.Però il miglior ansiolitico è la CROWEA SALIGNA fiore del buhs australiano,è un rimedio molto concentrato e va preso a dosaggio mirato.L iperico dai retta a me lascialo perdere e poi è per la depressione,se sei depressa prendi il SAMYR a base di adenosilmetionina l aminoacido che ti tira su.E gli oli essenziali vanno presi una goccia su una zolletta di zucchero,un cucchiaino è in grado di uccidere una persona.Ciao.

  • Sara
    Lv 4
    4 anni fa

    Se stai cercando una cura per ansia e panico ti suggerisco questa http://sconfiggiansia.givitry.info/?26fk

    Il disturbo da attacchi di panico (DAP) si manifesta con episodi molto intensi di ansia, della durata di 15-30 minuti di estrema apprensione e forte disagio. Gli attacchi di panico vengono quindi vissuti come assalti improvvisi e imprevedibili di angoscia e terrore, senza che esista alcuna motivazione apparente che possa giustificare tanta paura.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    Consiglio questo articolo completo! La valeriana, come utilizzarla? http://goo.gl/iXqYOD

    ciao!

  • 9 anni fa

    io credo che tu possa tranquillamente scioglierle in acqua... dovrebbero avere comunque lo stesso effetto ;-)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.