PER LA CONFESSIONE PRIMA DELLA COMUNIONE..?

Salve...ma per la confessione prima della comunione(quindi prima confessione per bambino di 10 anni)bisogna vestirsi eleganti?

Ma si devono confessare anke i genitori?O dire preghiere?? O solo il bambino?

Grazie

7 risposte

Classificazione
  • Horse
    Lv 6
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Voglio essere sincero anche se rischio di offenderti, ma appena ho letto la tua domanda la prima cosa che mi è venuta in mente è che non hai capito niente di cosa sia il Sacramento di cui parli. Quando si riceve un Sacramento non è importante l' aspetto esteriore, ma quello interiore, con questo chiaramente non voglio dire che puoi andare a confessarti in costume da bagno basta che sei pentita.

    X Mia

    Cara mia, ma chi ti ha detto la fesseria che i genitori divorziati non possono confessarsi?

    @Mia

    Cara Mia forse fai un po' di confusione tra confessione e assoluzione, un separato o divorziato che intrapende una nuova relazione commette peccato d' adulterio e lo può confessare tranquillamente, ma per ottenere l' assoluzione oltre ad essere pentito deve avere l' intenzione di non perseverare in quel peccato cosa chiaramente in contrasto con la volontà del penitente di continuare la sua relazione amorosa di conseguenza non potendo ottenere l' assoluzione per quel peccato non può partecipare all' Eucaristia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    No, non è richiesto nessun tipo di abito. Ma, perdonami se te lo dico, stai parlando di tuo figlio? Se tuo figlio sta per fare la sua prima confessione, dovresti saperlo, dovresti aver parlato con qualcuno (parroco, catechista...); oppure l'hai mandato al catechismo senza preoccuparti di quel che sta facendo? Perché vedi, rivendichiamo sempre il diritto all'educazione dei nostri figli, ad essere noi a decidere come educarli, ma in questo vedo spesso (sono stata catechista) i genitori che delegano e non si interessano. Comunque, a parte il vestito, non è necessario che i genitori si confessino, anche perché la confessione è un sacramento, va fatto con convinzione, non perché si deve. Naturalmente sarebbe bene che i genitori fossero partecipi di un momento che è importante nella vita del figlio e, se credenti, dovrebbero partecipare con fede, e quindi pregando, confessandosi, facendo la comunione pregando per il figlio, etc. Però quando i ragazzi vanno per la prima confessione si confessano soltanto loro, non c'è anche la confessione per i genitori. I genitori naturalmente possono farlo, ma "a parte", in un altro momento; quello della prima confessione è un momento tutto loro, per i ragazzi, che per la prima volta si accostano al sacramento della riconciliazione. Però parla con i catechisti e con il sacerdote che li segue, magari hanno organizzato una celebrazione con i genitori, o un ritiro, o preparano delle preghiere, etc. Ogni parrocchia si organizza come crede, quindi è nella tua parrocchia che devi informarti.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • mia
    Lv 6
    8 anni fa

    -Non servono vestiti eleganti ma vestiti normali (non credo che tu normalmente mandi in giro tuo figlio vestito da straccione)

    -In genere i genitori non si confessano, questo per evitare anche l'imbarazzante situazione dei genitori che non si possono confessare (ad esempio i divorziati risposati) che magari creerebbe qualche disagio anche al bambino (oltre che al genitore)

    - Prima delle confessioni vere e proprie in genere c'è un momento di preghiere generali dove intervengono alcuni genitori, ma sono cose preparate anticipatamente tra il genitore e parroro/catechista

    ----

    @horse i divorziati RISPOSATI non si possono confessare (come per chi è convivente) non chi è semplicemente divorziato.

    @horse guarda che siamo d'accordo.... in effetti quello che intendevo è che non possono essere assolti.... solo che non credo che una persona si vada a confessare sapendo già all'inizio che non riceverà l'assoluzione. che senso avrebbe? confessare i propri peccati ad un'altra persona (anche se un cattolico sà chè il prete agisce in Persona Christi) è già piuttosto complicato, ma lo fai sapendo dopo di essere perdonato e un divorziato risposato (a meno che non si impegni a non avere rapporti con la propria moglie) non può essere assolto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Lv 7
    8 anni fa

    Si elegantissimi, in fondo il prete sarà vestito con la tonaca in argento e seta, anche agli altri partecipanti non devono sfigurare.

    In questo modo il bambino può comprendere appieno i valori della chiesa e di come la sua comunione con la povertà non c'entri niente.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • afamok
    Lv 4
    8 anni fa

    certo devi essere vestita -giacca gucci almeno 300 euri

    - Gonna/jens D&G almeno 150 euro

    - scarpe prada rosse almeno 500 euro

    -.- PS: non lasciare tuo figlio/a da sola col prete

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • stix
    Lv 7
    8 anni fa

    il vestito va bene uno qualunque, certo un vestito dignitoso aiuta il bambino a capire che sta facendo qualcosa di bello e importante...

    e se anche i genitori si confessano (pur se non obbligatorio) e vivono insieme a lui questo momento così bello è sicuramente uno stargli vicino e condividere con luila gioia.

    auguri

    s

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Prega che il tuo bambino trovi saggezza e serenità nel suo cuore e lascia stare queste "sceneggiate",perdonami il termine forte ma se i *problemi* sono questi...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.