Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 9 anni fa

ACQUARIO?QUALCHE DOMANDINA?

nell acquario nl fondale ho solo il ghiaino di 2/3 mm e circa 5 cm di spessore va bene per inserire le piante o e poco?se devo aggiungere ancora qualche cm come faccio visto che l acquario e gia avviato? devo togliere tutto e sterillizzare di nuovo?e i pesci?e per aggiungere altri ornamenti?nn ho nessun fertilizzante sotto.e mi hanno detto che si puo fare a meno anche di quello liquido e delle pastiglie e vero?voi cosa mi dite?le pestiglie quanto tempo durano?meglio se lo uso?almeno quello liquido?se cosi come è se metto le piante poi vengono via?o i residui di cibo e cacca fanno da fertilizzante?e obbligatorio sifonare il fondale (se metto le piante poi rischio di aspirare le radici e di portare via la piamta?)?o ogni volta devo togliere tutti gli ornamenti per sifonare?se aggiungo oggetti devo aggiungere i condizionatoi dell acqua e il attivatore batterico?

Aggiornamento:

arianna: 1200 watt vanno bene o sono pochi?alle altre domande nn rispondi?

Aggiornamento 2:

alessio: piu chiaro di cosi come posso esprimermi?scusa se nn ho la tua stessa capacita nello scrivere.ho fatto qualche domanda e te rispondi solo a una...ma vai va...almeno arianna e stata simpatica perche nn sa niente sugli acquari e l ha buttata sul ridere...

Aggiornamento 3:

GRAZIE FILIPPO E GRAZIE OMBRA nell acquario o gia gli shobukin ed e circa 80 lt, le idee si sono confuse perche nn ho mai avuto a che fare con gli acquari

5 risposte

Classificazione
  • Ombra
    Lv 7
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Hai le idee molto confuse

    Ricorda la cosa fondamentale è avere un progetto un idea precisa di cosa si vuole fare, senza di queto si brancola nel buio e non si riesce a perdere decisioni efficaci,

    Per progetto intendo esempio voglio riprodurre ciclidi nani sud americani allora acqua tenera e acida e molte piante anfratti e solo i pesci che voglio riprodurre, se voglio acquario di comunità con guppy e cory allora piante vere sabbia fine, acqua di rubinetto e corydoras aeneus o paleatus.

    Per rispondere a qualche tua domanda

    Come ghianino va bene, il fondo fertile non e strettamente necessario come la fertilizzazione, ma dipende molto anche da che piante hai, puoi usare le pastiglie che curano alcuni mesi, ogni tipo ha le sue istruzioni.

    Liquido o in pastiglie dipende fa che piante hai molte assorbono i nutrienti dalla colonna ma alcune come le echinodorus prevalentemente dal substrato, le pastiglia vanno conficcate vicino alle radici delle piante in modo che i pesci non le possano toccare.

    Si la cacca dei pesci e i residui fanno da fertilizzante, i nitrati sono il cibo delle piante devono essere bassi ma non a zero, lo tesso i fosfati.

    Anche la sifonatura non e necessaria e se la fai deve essere molto superficiale, non devi muovere il fondo in profondità, l'idea della manutenzione dell'acquario la si fa quando e necessario ma non deve essere invasiva, anzi un po di sporco fa bene,

    Il biocondizionatore puo essere utile i batteri non servono a niente, si può fare benissimo senza.

    Ti consiglio si sospendere i lavori documentarti per bene , magari comprati un buon libro sugli acquari cosi eciti si commettere gravi errori, qui la conoscenza e fondamentale e l'incompetenza dilaga.

    Buona fortuna.

  • Anonimo
    9 anni fa

    io ho risposto nell'atra domanda. guarda lì.

  • 9 anni fa

    Lo spessore del fondo non mi sembra così pessimo: metti delle piante (più ce ne sono e meglio è)

    se vuoi aggiungere altri cm di fondo fai molta attenzione e se eviti di fare un polverone eccessivo puoi anche lasciare lì tutti i pesci... non ti posso dire se devi togliere i pesci o no dato che non so quanto è grande l' aquario... per dire se hai una vasca da 200l togliere tutti i pesci è un' impresa impossibile!

    Se il fondo non è fertile e vuoi piante vere l' unica è comprare delle pastiglie fertilizzanti che vanno messe sul fondo vicino alle radici delle piante ma non so quanto durano perché non le ho mai usate.. i fertilizzanti liquidi vanno scelti e dosati in base alle piante che vuoi aggiungere. Ad esempio l' anubias è meglio se non la interri e non serve alcun tipo di fertilizzante.

    Sifonare non è obbligatorio e non devi togliere nulla quando e se lo fai. Non rischi di togliere le piante perché stiamo parlando di un sifonatore a pompetta non un aspirapolvere!

    Gli escrementi fertilizzano ma poco, se aggiungi oggetti non devi aggiungere alcun prodotto

    ______________

    Non serve a nulla bollire tutte le decorazioni prima di metterle in acquario, non scriviamo baggianate

  • 9 anni fa

    dato che oltre a scrivere nn sai neanche leggere e io ti avevo risposto a tutto, credo che qualsiasi informazione ti venga data è inutile tanto con le teste dure nn si puo parlare ti consiglio quindi di seguire l'esempio delle pietre del tuo acquario e di affocartici dentro.... ps riporta i pesci al negoziante che a girarti intorno muoriranno certo di depressione...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    aspira tutto con l'aspirapolvere e ricomincia da capo. te e le tue risposte del ca**o

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.