Momina ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 8 anni fa

qualcuno mi puo' dire seriamente come si cimportano i gatti maschi quando sono in calore?

Mi dite anche come si fa a capire l' eta piu' o meno?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Il maschio presenta i primi segni del calore tra i 7 e il 12 mesi.

    E’ sempre potenzialmente pronto all’accoppiamento, ma l’eccitazione è data dai feromoni emessi dalle femmine nel raggio di un paio di kilometri solo in alcuni periodi dell’anno. Il gatto miagola più o meno insistentemente a seconda della razza e urina un pò ovunque: purtroppo, l’odore dell’urina è davvero penetrante e solo la sterilizzazione può risolvere il problema.

    La femmina emette un miagolio molto insistente soprattutto (sigh!) durante la notte.

    E’ molto più propensa alle coccole e si accuccia spesso in posizione di accoppiamento, con la coda di lato.

    La gatta matura sessualmente tra i 6 e i 10 mesi e il periodo del calore dura circa 4 giorni, interrompendosi se la gatta è riuscita ad accoppiarsi, ripetendosi successivamente dalle tre alle sei volte dopo un settimana se invece questo non è avvenuto.

    I periodi del calore sono due durante l’anno perciò, se non siete sicuri che tutti i cuccioli che potrebbe avere la gatta possano essere adottati da persone che li tratteranno con il dovuto rispetto, dovrete sterilizzarla: inutile che vi dica io, amanti dei gatti, che le soluzioni come l’abbandono o la soppressione dei micetti sono tanto crudeli da non meritare nemmeno la presa in considerazione e inoltre causerebbero il dolore di mamma gatta!

    per quanto riguarda l'età:

    I denti sono un grande indicatore dell’età di un gatto. I gatti anziani tendono ad avere più macchie sui denti rispetto a gatti più giovani. Un gattino cambia la dentatura (i nostri denti da latte) tra i 4 e i 7 mesi (prima gli incisivi, poi i canini e infine i molari). Quindi, se aprendo la bocca ad un gatto, la dentatura si presenta bianca e interamente formata è probabile che ci si trovi di fronte ad un esemplare di circa 1 anno di età. L’ingiallimento e la presenza di tartaro possono far pensare ad un gatto di 2/5 anni, mentre la mancanza di denti è tipica dei gatti anziani.

    Età gatti – Il tono muscolare

    I gatti più giovani hanno senz’altro muscoli ben tonici, grazie al loro alto livello di attività fisica. I gatti anziani sono solitamente un po’ più rilassati e hanno pelle cadente e scapole sporgenti: evidente segno, non di sovrappeso ma di perdita di tono muscolare.

    Età gatti – Il pelo

    Un gatto giovane di solito ha uno strato di pelo morbido e sottile, mentre un gatto anziano tende ad avere una pelliccia più spessa e grossolana. Il colore del pelo di un gatto anziano apparirà sicuramente meno lucente e con chiazze grigie o bianche.

    Età gatti – Gli occhi

    Occhi chiari, senza strappi, che lacrimano, sono comuni in gatti più giovani. Un gatto che presenta la “tipica” patina negli occhi è probabile che abbia raggiunto i 12 anni o giù di lì. Esaminate anche l’iride: i gatti giovani hanno un’iride liscia, mentre l’iride di un vecchio gatto a volte può apparire un po’ frastagliata.

  • 8 anni fa

    I maschi non vanno in calore. Invece, si eccitano quando sentono l' odore delle femmine in calore. Poichè le femmine vanno in calore preferibilmente nel periodo tra gennaio e agosto, è quello il periodo in cui più spesso i maschi sono eccitati e per questo sembrano "in calore".

    Quando sono eccitati i maschi pensano solo a riprodursi, trascurano ogni altra attività compreso il nutrirsi. Inseguono ogni odore di gatta in calore, incuranti di tutto. Sono sempre pronti a litigarsi con gli altri maschi la possibilità di accoppiarsi. Segnalano la propria disponibilità alle femmine mediante spruzzi di urina dall' odore apposito, particolarmente penetrante e sgradevole. La loro voce spesso diventa più grossa e quasi rauca (ma si capisce che non è la raucedine delle amlattie da raffreddamento). Le guance hanno la caratteristica placca (carattere sessuale secondario) ispessita, perchè questa placca servirebbe a rendere meno dannosi i graffi dei rivali, funzionando come una corazza.

  • 8 anni fa

    dopo 6 mesi dalla nascita..miagolano forte e fanno pipì in giro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.