promotion image of download ymail app
Promoted
Plommon ♃ ha chiesto in SportTennis · 8 anni fa

Ma che differenza c'è tra i tipi di scarpe da tennis?

Cioè ci sono quelle indicate per giocatori occasionali, regolari, intensivi e per agonisti e principianti... ma qual è la differenza? Capisco la questione della scelta racchetta ad esempio, per via di tutte le caratteristiche, capisco anche che magari un agonista non va a comprarsi le scarpe da occasionale perché magari si usurano in fretta, ma viceversa? Cioè un principiante si troverebbe male con delle scarpe da esperto? Non ho mai capito...

1 risposta

Classificazione
  • Risposta preferita

    Anch’io rimango un po’ perplesso davanti a queste distinzioni.

    Di sicuro, un giocatore occasionale non si troverebbe male con delle scarpe da agonista, ci mancherebbe: sono scarpe confortevoli, non parliamo di una racchetta da pro troppo rigida e “difficile” che, se colpisci la palla come un principiante, non arriva alla rete.

    Per quanto riguarda il contrario, la mia idea (o forse l’idea che le case vogliono far passare) è che, se un agonista (cioè uno che gioca quasi tutti i giorni e che esprime una notevole fisicità in campo) usa le scarpe “occasionali”, si usurano rapidamente sia queste, sia caviglie e ginocchia.

    In definitiva, la marca X ti dice: se giochi poco, non ti faccio spendere un capitale per un paio di scarpe. O, meglio, se giochi poco e andresti sul campo anche con delle scarpe da passeggio, mi assicuro che tu ne compri anche un paio da tennis.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.