promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaAffari e finanza - Altro · 8 anni fa

Prezzi reali e prezzi nominali?

Ragazzi sto diventando matto.

Vorrei capire una cosa, se io ho un euro che vale 1,3 dollari... Vuol dire che se vado in america è come se avessi il potere di acquisto di 1,3 euro? No!!! Devo guardare l'indice dei prezzi al consumo e trasformare il cambio nominale in cambio reale!

Quindi ... Se un euro vale 107 yen giapponesi, il cpi italia è 109 e il cpi japan è 99...... Il prezzo reale è 117,8 circa....

Quindi se vado con un euro in giappone è come se ne avessi 117 in termini reali? Cosa mi sfugge? Mi sembra tutto sbagliato!

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Siano q=tasso di cambio reale, P=indice dei prezzi in EU, P*=indice dei prezzi in JPN, E=tasso di cambio nominale (se 1euro=107yen, 1yen=1/107=0,00935euro), si ha q=(ExP*)/P, quindi

    q=(0,00935x99)euro/109euro=0,008 questo è il tasso di cambio reale che rappresenta un indicatore di competitività fra i paesi. Se hai 1 euro in Italia puoi acquistare 1/109=0,00917 beni (dove con beni si indica un paniere di beni indicativo); in Giappone con 1 euro, che sono 107 yen puoi acquistare 107/99=1,08 beni. Quando consideri una valuta in termini reali, essa indica l'ammontare di beni che puoi acquistare, quindi non è espressa in yen, dollari, euro o altro ma in unità di beni, cioè parti di un paniere indicativo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.