Amal ha chiesto in Politica e governoEsercito · 9 anni fa

Entrare nei paracadutisti dell'esercito?

Salve a tutti , vorrei sapere informazioni riguardanti il come riuscire ad entrare nella folgore, del tipo : VFP1 o VFP4 ecc...

Rispondete voi senza rimandarmi a qualche link grazie!!!

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Questa domanda è stata fatta MOLTE volte, troveresti MOLTE risposte andando su "Cosa stai cercando?" Però cercherò di essere il più specifico possibile :-)

    Di paracadutisti inquadrati nella Folgore c' è il 9° Reggimento Incursori "Col Moschin", 185° Reggimento Acquisizione Obiettivi e tutti gli altri reggimenti, poiché il primo è una Forza Speciale, il secondo una Forza Operazioni Speciali. Tutti gli "altri" sono: 8° Reggimento Guastatori Paracadutisti, 183° Reggimento Nembo, 186° Reggimento e 187° Reggimento.

    Esistono tre concorsi, uno per 9°, uno per 185° e uno per tutto il resto.

    Il concorso è aperto, per tutto il resto a VFP4, Marescialli e Ufficiali, 9° e 185° VSP, Marescialli e Ufficiali. La domanda, per questi ultimi due, si può fare a partire, rispettivamente, dal secondo anno di Scuola Sottufficiali e dal secondo anno di Scuola di Applicazione di Torino.

    Gli "altri" fanno una serie di prove fisiche a Pisa, e chi le supera inizia il corso palestra, che dura circa un mese, dove si studia teoria del paracadutismo e si fanno corsi di topografia e navigazione terrestre, si impara la tecnica che precede e segue il lancio e poi si iniziano i lanci, cinque in totale per il conseguimento del brevetto, due senza equipaggiamento e armi, uno con zaino, uno con zaino e contenitore e uno armato. Poi, in base a dove si è assegnati, si segue il corso di specializzazione, come per esempio quello di guastatore, fuciliere ecc...

    La fase iniziale del 185° e 9° sono uguali, c' è una preselezione che prevede prove fisiche, e chi le supera viene chiamato al tirocinio, che dura due settimane, dove si viene costantemente messi sotto estremo stress fisico e psicologico, per vedere chi è veramente motivato. Si segue poi il corso di operatore basico, che dura 24 settimane circa, e si consegue il brevetto di paracadutista con fine di vincolo (stesso degli "altri), si studia teoria sulla topografia e navigazione terrestre, si apprendono le procedure tattiche della FS e FOS e si fanno addestramenti specifici sanitari.

    A questo punto le strade sono diverse, i militari del 185° fanno 52 settimane dedicate alla specializzazione di acquisitore, dove si studiano mezzi e armi, si apprende mobilità anfibia, si segue addestramento sciistico e alpinistico, si approfondiscono le conoscenze sanitarie, si apprende la difesa personale, la sopravvivenza in ambienti contaminati, si migliore l' utilizzo delle armi, si migliora la topografia, trigonometria, trasmissioni, osservazione e controllo di artiglieria, fuoco navale con MM, corsi dedicati all' evasione e sopravvivenza e alla pianificazione e condotta di missioni di acquisizione obbiettivi. Poi si fanno altre 20 settimane dedicata alla familiarizzazione con ambienti desertici, tecniche di caduta libera da oltre 4000 m ecc....

    Quelli del 9° fanno specializzazione guastatore paracadutista, che dura 26 settimane, che consiste in sopravvivenza, resistenza e fuga, corso maneggio esplosivi, e procedure delle forze speciali. Poi si fa il perfezionamento da guastatore che consiste in riconoscimento mezzi e armi, corso combattimento in ambienti ristretti, corso operatore radio e trasmissioni, corso mobilità anfibia, paracadutismo caduta libera oltre i 4000 m, corso sciistico e alpinistico, e corso di lingua inglese. Poi si fanno corso di specializzazione come subacqueo, tiratore scelto ecc...

    Ciao

  • Anonimo
    9 anni fa

    vfp4 ......... altrimenti prova alla legione straniera!.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.