Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoCasa e giardino - Altro · 9 anni fa

quale è la differenza tra il legno nobilitato e l'MDF?

devo acquistare una cucina e sono arrivato al bivio finale...devo scegliere tra 2 proposte,una in legno nobilitato laccata e una in MDF rivestita in polimerico,solo che anche dopo le spiegazioni del venditore non ho capito quale dei due materiali sia il migliore e il più duraturo indipendentemente dal prezzo che è più o meno lo stesso.

grazie 1000!

3 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Il legno nobilitato è composto da uno strato interno di truciolare o di MDF, ai quali viene applicato uno strato di resina melaminica, a base di formaldeide, buona come durata e resistenza nel tempo. La dizione resina polimerica è genericissima invece e indica la categoria generale, e include quindi qualunque tipo, da quello migliore alla resina melaminica, a quello peggiore. Per MDF si intende un pannello ricavato da scarti di legno (poco) impastati con resine (molto) e compattati insieme. Volendo restare abbastanza imprecisi è un tipo particolare di truciolare, visto che anche questo consiste di scarti di legno compattati con sostanze leganti tipo colle o resine o altro. In sostanza quando il venditore parla di legno nobilitato parla, nel vostro caso, di truciolare con un rivestimento di buona qualità, restando sul generico per il pannello interno, mentre quando parla di MDF più resine polimeriche resta generico sul rivestimento esterno. Considerato che il rivestimento è quello più a contatto io privilegerei la cucina in legno nobilitato laccata

    Fonte/i: wikipedia
  • 9 anni fa

    La laccatura ( dicendo laccatura dico una parola grossa perchè è oramai raro trovare qualcosa di laccato oggi,visto che è tutto truciolato o nobilitato) va effettuata solo ed esclusivamente sull'mdf o al massimo sul multistrato.Mdf :materiale realizzato con l'ausilio di collanti e resine ,è un ottimo materiale,duro,resistente,verniciabile,rivestibile in polimerico (ottimo connubio).Nobilitato: materiale composto con scarti di legno (truciolare) e collanti,questo materiale si può solo rivestire con laminati.Attento perchè una cucina laccata (immagino che quella che stai per acquistare sia lucida) costerebbe un botto di euro,mentre l'alternetiva "polimerico"costa molto meno, ma molto buona,diffida di cucine laccate a prezzi modici o uguali a quelle in polomerico.Io ho acquistato una cucina in polimerico bianco lucido,l'effetto del lucido è praticamente spettacolare,l'ho scelta cosi perchè laccata ovviamente costava molto di piu'.

    Fonte/i: Esperianza personale. Figlio di falegname
  • 9 anni fa

    Guarda non sono un esperto.. Tanto meno non saprei darti una definizione specifica su legno nobilitato..ma MDF so cos'e .. Posoo dirti con gran sicurezza che e una bella porcheria.. Praticamente c'e una percentuale di legno pari a zero,il resto e cartone pressato.. Ora fin che dovevi farti fare delle porte con MDF mbeh mbeh forse forse ci può stare... Ma fare la cucina dove la presenza dell'umidità e più presente piuttosto che in salone (e correggimi se sbaglio umidità e cartone non e il massimo)allora secondo me non va bene.. Per il legno nobilitato non so cosa dirti..ma la parola nobilitato mi fa ben sperare in un materiale più nobile he he he e più duraturo.. A te la scelta.. Ciaooo ;-)))

    Fonte/i: Piccola esperienza maturata in falegnameria ;-))
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.