"The Passion of Christ" di Mel Gibson e la Chiesa?

Buon Sabato Santo a tutti!

Ieri sera ero alla Via Crucis, ed è stato proiettato un video che conteneva delle immagini molto crude del film "The Passion of Christ" di Mel Gibson. Erano immagini molto forti, della crocifissione... mi sono sentita un po' male perchè - a parte il fatto che sono immagini crudeli - c' erano tanti bambini piccoli a guardare il video.

Ma, a parte questo, qualcuno riesce a spiegarmi con chiarezza che rapporto ha il Vaticano con questo film? Io, sinceramente, non l' amo... ma questa è una mia opinione personale. Vorrei sapere che reazione ha avuto il Vaticano all' uscita di questo film, perchè io all' epoca ero solo una ragazzina e non me ne sono interessata, ed ora non riesco a farmene un' idea chiara solo dal web.

Grazie a chi mi darà una mano :-)

Aggiornamento:

Pan, io mi preoccupo eccome della violenza e del sesso sbandierati in tv. Trovo tutto orribile. Ma il fatto che la tv mostri di tutto a qualsiasi orario implica il fatto che dobbiamo smettere di preoccuparci di quello passa sotto gli occhi dei bambini e può benissimo turbarli? Se mi sono sentita male io, che sono adulta... Comunque io non boccio in toto il film di Mel Gibson, trovo però che l' attenzione ossessiva per la sofferenza FISICA di Gesù faccia passare fin troppo in secondo piano altre cose importanti.

Aggiornamento 2:

Pan, io mi preoccupo eccome della violenza e del sesso sbandierati in tv. Trovo tutto orribile. Ma il fatto che la tv mostri di tutto a qualsiasi orario implica il fatto che dobbiamo smettere di preoccuparci di quello passa sotto gli occhi dei bambini e può benissimo turbarli? Se mi sono sentita male io, che sono adulta... Comunque io non boccio in toto il film di Mel Gibson, trovo però che l' attenzione ossessiva per la sofferenza FISICA di Gesù faccia passare fin troppo in secondo piano altre cose importanti.

Aggiornamento 3:

Grazie per l' articolo, Gfransb.

Bella risposta, Hurahara. Io ho amato molto la raffigurazione del rapporto tra Maria e Gesù, ricordo che mi emozionò moltissimo quando vidi il film. E mi piacque molto anche Jim Caviezel.

Aggiornamento 4:

Grazie per l' articolo, Gfransb.

Bella risposta, Hurahara. Io ho amato molto la raffigurazione del rapporto tra Maria e Gesù, ricordo che mi emozionò moltissimo quando vidi il film. E mi piacque molto anche Jim Caviezel.

Aggiornamento 5:

Non ricordo quella scena, ma ho visto il film parecchi anni fa :-) Magari lo riguarderò. Ma quello che dici, Urahara, è importante: Gesù accoglie tutti, perfino il traditore e colui che lo rinnega.

6 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Quando uscì fu un po' criticato perché era molto crudo... ma è vero anche che ci furono opinioni ed opinioni interne alla stessa chiesa. Chi favorevole e chi contrario.

    Alla fine, a parer mio, rappresenta in modo realistico la passione... e ci sono scene davvero molto belle e significative. Mi piacque molto al tempo e lo rivedo quasi ogni anno perché mi aiuta a comprendere le sofferenze di Gesù e a riflettere meglio sulla sua passione, cosa che nel vangelo lascia più alla tua immaginazione.

    Magari non è proprio adatto ai bambini piccoli o immaturi... anzi direi che non lo è. Perciò non condivido la proiezione pubblica casuale.

    **********

    Già se ci pensi è molto bella anche l'immagine di Gesù che vede il sandalo del soldato romano e ricorda quelli degli apostoli nella lavanda dei piedi: un po' come a dire che anche i soldati carnefici sono amati come gli apostoli. I piedi sono uguali per tutti...

  • Blu
    Lv 7
    9 anni fa

    il film prende spunto pure dagli scritti di una beata, una certa catherine emmerick. il film non va contro la Chiesa, non dice falsità. è molto bello, ed è in assoluto il più realistico che esista. poi, certo, c'è a chi piace a chi no, ma la Passione non fu rose e fiore, anzi, anzi, fu crudelissima.

  • 9 anni fa

    oh certo oggi tutto turba i bambini! un rimprovero,uno scapaccione,un brutto voto...i divorzi però no,chissà come mai.

  • 9 anni fa

    Questo è un articolo dell'epoca: 2003.

    http://www.santamariagrazie-vittoria.org/passion.h...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Adriel
    Lv 7
    9 anni fa

    se l' hanno trasmesso in tv e in prima serata significa che il vaticano lo considera buono...

    Prendi invece il film di Lutero... qui in Italia è davvero poco conosciuto, perchè al Vaticano non conviene farlo vedere...mi stupisce come mai la riforma protestante venga studiata a scuola...

  • Anonimo
    9 anni fa

    Questo film e' un capolavoro, oltre che cinematografico, umano. I bambini non devono sapere la crudelta' che e' stata inflitta ha molti poveri innocenti? Io ti direi di non fargli vedere la televisione, con quelle pubblicita' quasi pornografiche, di quello ti dovresti preoccupare di piu', perche' ormai non c'e' piu' niente di bello da vedere.

    Penso che il Vaticano sia entusiasta del film, in quanto riporta fedelmente ogni passo della Passione di Cristo. Il film e' stato considerato brutale, ma e' cosi' che e' stato trattato Cristo e Mel Gibson ha voluto riportare la brutalita' delle azioni per sensibilizzare le persone.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.