Qualunque cosa io faccia, sarò sempre giudicata?

In qualunque modo mi vesta o mi trucca, perchè devo essere giudicata?

Con gli occhiali forse sono brutta, senza sono carina o secondo alcuni bella, secondo altri brutta.

Mi guardo allo specchio e cosa vedo? Non lo so più nemmeno io . Però non trovo la mia libertà..

Mi sento oppressa da tutti questi pregiudizi. Ma ormai non piango più..forse ho pianto talmente tanto in passato che mi mancano le lacrime! Anche se l'angoscia rimane comunque.

Cosa sono io realmente? Perchè non posso essere amata per quella che sono? Con o senza trucco, quando sono fragile e quando sono forte, quando sono stanca e quando ho voglia di gridare e di scherzare. Perchè non esiste qualcuno con cui correre sulla spiaggia , che mi stringa e mi dica " vai bene così".

Chiedo troppo? Perchè anche se chiudo gli occhi e mi tappo le orecchie per non ascoltare ciò che dice la gente, il mio cuore sente e sa ed io sto malissimo..

Perchè dopotutto senza gli altri cosa siamo? Niente. E se gli altri non ci accettano cosa siamo? Niente.

E io mi sento NIENTE...

Più conosco gli uomini e più apprezzo il mio cane. Ormai a quasi tutti i ragazzi importa solo quello, e se non sono così, vengono etichettati come sfigàti..e gli sfigati non piacciono..

Vorrei soltanto riuscire ad aprirmi agli altri. Perchè non ci riesco? Ormai è troppo tempo che non sto bene con nessuno..neppure con me stessa..

Fa male, fa male non essere perfetti..

In pratica questa canzone parla di me.. uff sto male

http://www.youtube.com/watch?v=Q6IYAb1iwiw

Youtube thumbnail

11 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    ciao ♥

    istintivamente mi verrebbe da dirti questo:

    Fumi: te la tiri.Non lo fai: sei uno sfigato..

    Bevi: sei alcolizzato.Non lo fai: sei un bambino.

    Scopi: sei una tròia. Non lo fai: sei una suora.

    Studi: sei un secchione.Non lo fai: sei un ignorante.

    Fai cazzate: sei un deficiente. Non lo fai: sei un perfettino del caffo.

    Dici parolacce: sei volgare.Non lo fai: sei ancora piccolo.

    Purtroppo la gente avrà sempre da ridire..FREGATENE!

    ma so benissimo quanto si maledettamente difficile.

    siamo sulla stessa barca, e consigli da darti ne ho, ma che non metteresti in pratica (non lo farei nemmeno io, come potrei darteli così...)

    Leggendo la tua "domanda" mi è sembrato di leggere qualcosa scritto da me, ti capisco perfettamente!

    Non posso dire di essere una ragazza SOLA. di persone intorno ne ho.

    il problema è che questo non vuol dire che io non lo sia internamente.

    mi sento davvero, davvero sola.

    non ho (ancora) trovato qualcuno che mi capisca perfettamente. nessuno che capisca che c'è sempre una piccola curiosità dietro ogni "era solo per chiedere". sempre una piccola emozione dietro un "non importa". sempre una piccola conoscenza dietro a un "non lo so". sempre un po di dolore dietro ogni "sto bene". sempre un piccolo "ho bisogno di te" dietro ogni "lasciami sola". e tante parole dietro il mio silenzio ♥

    spesso penso che forse sono io che pretendo troppo. me ne sto quasi convincendo. ma giuro, spero sempre in una sorpresa inaspettata dietro l'angolo.

    Ti auguro di trovare chi sappia starti vicino ♥

  • TOPPER
    Lv 5
    9 anni fa

    nessuno è perfetto.

    secondo me dovresti farti aiutare visto che non riesci a trovare l'autostima da sola.

    non sono certo io e nessun answeriano che ti potrà aiutare.

    oggi andare da uno specialista è una cosa normale.

    fatti aiutare e ricomincia a sorridere

  • 9 anni fa

    Ti capisco benissimo perché ho passato quello che hai passato tu.

    La soluzione è semplice da dire e difficilissima da attuare, ma è quella.

    IMPARA A FOTTERTENE DI QUELLO CHE GLI ALTRI PENSANO DI TE!

    Non devi star male per quello che la gente pensa, devi ignorare tutto e cercare di sentirti meglio con te stessa.

    Le persone hanno la cattiva abitudine di giudicare e spesso vanno alla cieca o partono prevenute, per questo devi fregartene!

    Ti faccio un esempio. Metto un bracciale borchiato e mi danno della satanista, il trucco pesante e divento emo... Boh. Ti danno del tossico se fumi, del depresso se piangi. Non si preoccupano minimamente delle motivazioni.

    Non dar peso alla gente così.

    Sii sempre te stessa, vedrai che un giorno troverai chi saprà apprezzarti per come sei senza trarre conclusioni affrettate ;D

    Spero di averti aiutata.

    Ciao!

    Fonte/i: Esperienza personale.
  • 9 anni fa

    parla anche di me..

    non posso darti consigli poichè siamo nella stessa situazione dalla quale vorrei uscire anche io. Sono troppo insicura, come te. Mi faccio troppo prendere dai giudizi della gente, ma come dice la canzone, non andremo mai bene a tutti.

    ti sono vicina, solo questo posso dirti.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Alla tua età, mi bastava essere sincero con me stesso, orgoglioso di come ero, contentato di quello che ero, limiti compresi!

    Ammetto che sul mercato valevo poco…

    Mi sono rifatto. Una laurea, quasi due.

    Non mi sono <bruciato>.

    Seguivo il gregge solo se mi piaceva quello che faceva, altrimenti no!

    Per cui non ho fumato, non ho sbevazzato, non.. non.. non…

    Ai ragazzi e alle ragazze della tua età (insegno, mica lo avevi capito, vero?) suggerisco di restare fedeli sé (lo scrivo con l’accento) stessi, incuranti di moda o del <così fan tutti>…

    Porta pazienza 3.-4 anni. Poi confrontati con quella che sei rimasta e certe tue amiche che avevano fretta di correre. E tira le tue prime vere conclusioni!

    Ciao

    AF

    Fonte/i: insegnante tra i giovani
  • Anonimo
    9 anni fa

    non ti sembra d'aver troppe pretese e di credere un po' troppo nel principe azzurro???.........dai,su col morale,che domani la nonna fa gli gnocchi..!!!!!!!!

  • Of course.

    Abbiamo occhi e orecchie per guardare e sentire, la bocca è, invece, per giudicare.

    Seems legit.

  • 9 anni fa

    Ciao, sai anche io mi ritrovo nella tua stessa situazione, è una cosa che mi porto dietro da un paio di anni, a volte riesco a sopprimerla, altre volte invece non ci riesco, e piango. Perchè purtroppo ho capito che io e te non siamo le uniche a sentirci sole, ma ognuno delle persone che ci circondano! Tutti all'interno della società si sente solo e per cercare di sentirsi amato ed essere accettato, allora si adegua alla massa. Oggigiorno sembra che i valori siano il vestirsi alla moda, truccarsi bene, avere l'ultimo cellulare ecc.... solo per essere accettati... Io ti consiglio di essere sempre te stessa, perchè cambiare per essere accettati da persone che alla fine sono solo di passaggio nella nostra vita non vale veramente a niente!! Molto presto riuscirai a trovare quelle persone che non ti giudicheranno dall'esetriorità ed allora questi giorni di sconforto saranno ricompensati :) Adesso fai forza sulla tua famiglia, perchè loro non ti giudicheranno mai!!! Guardati intorno, guarda la natura ed apprezzala perchè siamo circondati da questa perfezione troppe volte dimenticata!! adesso è primavera, quindi annusa l'aria che si colora e guarda in te stessa, perchè tu devi essere consapevole di essere una persona speciale e sensibile, superiori a tutti quelli che hanno pregiudizi!! in bocca al lupo per tutto !

  • Lv 6
    9 anni fa

    Perfetti? E chi lo è!

    Tutti giudichiamo e veniamo giudicati. E' uno dei miglior passatempi di noi uomini.

  • 9 anni fa

    fai quello ke kazzo vuoi e fregatene degli altri...tanto hanno sempre da ridire su tutto...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.