Salve ragazzi vorrei dei pareri seri...?

Ho quasi 17 anni e mi rendo conto che la mia non è una ''vita''. Non esco da un sacco di tempo per via dello studio e poi perchè i miei non mi fanno usare il motorino di sera visto che abitiamo in una strada poco frequentata. Avevo una migliore amica che mi ha abbandonata perchè non sono più uscita e poi perchè a me i suoi nuovi amici sopratutto le ragazze mi fanno un'antipatia tremenda in quanto vipere. I miei non mi accompagnano perchè lavorano e sono stanchi e i vecchi amici si scocciano a passarmi a prendere. Mi sento abbandonata da tutti, dal mondo, dai vecchi amici. Non mi sento bene e ultimamente penso di commettere qualche pazzia x distruggere questa situazione. Aiutatemi sono infelice, solo la scuola mi da risultati positivi. Veramente non ce la faccio più , voglio scappare. Sono stata in Spagna 1 settimana ed ero felice perchè uscivo andavo nei locali ma una volta ritornata mi sento in depressione. Voglio fidanzarmi , trovare qualcuno che mi renda felice.. Aiutatemi che devo fare???

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Allora, la tua è un'età bellissima ma allo stesso tempo "delicata", perchè è un'età in cui ci son tante trasformazioni, soprattutto interiormente. Le persone nella nostra vita vanno e vengono. Noi dobbiamo essere in grado di andare lo stesso avanti. Non aggrapparti all'idea di volere un ragazzo a tutti i costi. Devi innanzitutto fare un lavoro su te stessa. Devi amare te stessa. Una volta che ci riuscirai, i rapporti con gli altri saranno migliori. Ma parliamo punto per punto:

    - PAZZIE: Non so a quali pazzie ti riferisci, ma qualsiasi cosa sia, penso che tu stessa sei consapevole che non sono la via più corta per risolvere la situazione, ma solo scappare, anche con insuccesso. Devi concentrarti su te stessa, sui tuoi obiettivi e su ciò che ti fa stare bene.

    - AMICI, come detto prima, le persone vanno e vengono. Anche io ho avuto una grande delusione per un'amicizia di 6 anni, finita senza un motivo ben preciso. Ciò non vuol dire che non possiamo trovare altre persone valide. Certo, ogni persona che passa nella nostra vita, costruisce una parte di noi. E ciò deve solo essere a vantaggio per la costruzione del proprio "Sè". Ai giorni nostri, c'è internet ad esempio. Puoi trovare amici su un forum ad esempio. Anche se, io sinceramente ti suggerisco di uscire di casa. Vai in giro, se magari stai in un paese guarda gli orari degli autobus, e ti sposti in altre città. Uscendo, è facile fare amicizia e incontrare altra gente. Riguardo gli amici che si "seccano" a venirti a prendere, lasciali perdere. Non hai bisogno necessariamente di loro.

    FIDANZATO - Ecco, un fidanzato è una bella cosa. Vivere la vita insieme a qualcun'altro, con determinate emozioni, situazioni ecc, rende felice. Ma, sempre come detto prima, devi prima di tutto stare bene con te stessa. Anche i fidanzati (Ahimè), non sempre restano. Che senso avrebbe attaccarsi completamente a qualcuno, e riperdersi nel vuoto solo perchè quella persona prima o poi andrà via? (ovviamente non è detto che debba accadere, ma non si sa mai.)

    - GENITORI, anche se sono stanchi, sono pur sempre i tuoi genitori. Prova a parlare un po' anche con loro del "disagio" nel quale ti trovi adesso. Anche se alle volte non ci sembra così, sono tra le poche persone che ci ascoltano davvero e scappano immediatamente se abbiamo bisogno di aiuto, di salute, moralmente, ecc ...

    Ora, il discorso è molto lungo, e non credo tu possa trovare tutte le risposte ai mille quesiti che ci sono nella tua testa in questo momento. Se vuoi, ti lascio la mia email, così mi scrivi e ne parliamo un po'. Io ho 21 anni, ma son passata anche io in queste situazioni. E se posso aiutarti, mi fa piacere. ;) gothic_doll_iris@live.it

  • Anonimo
    9 anni fa

    Cara mi dispiace molto per la tua situazione, in un certo senso ti capisco perché anche io fino a pochissimo tempo fa stavo sempre chiusa in casa, senza amici e senza niente!

    In piu a differenza tua neanche la scuola andava bene! Non uscivo proprio perché non sapevo con chi uscire, i miei genitori, o meglio la mia Mamma (Perché ho solo quella) non poteva accompagnarmi da nessuna parte perché non guida, per causa dei suoi problemi di salute, quindi ero qui, rinchiusa!

    Capisco la tua voglia di uscire, di cambiare vita e di trovare un fidanzato! Purtroppo però se non esci sarà impossibile, almeno che tu non ti innamori del postino, o di qualcuno che per sbaglio suona il tuo campanello! ;) No dai, sto scherzando, non prenderla male :)

    Io ti consiglio di parlare con i tuoi e di vedere come poter fare...

    La cosa che mi rattrista di piu leggendo la tua domanda è il fatto che le tue "amiche" o i tuoi "amici" (Se così si possono definire) ti abbiano voltato le spalle in un momento molto difficile per te.

    Questi non sono AMICI, sono dei grandissimi strònzi.

    Ti consiglio di fare amicizia con nuove persone, di iniziare ad uscire e solo così potrai cambiare la tua vita! Magari accostati di nuovo alle vecchie compagnie, oppure esci con campagne di classe, e poi chissà, da li conoscerai gente nuova, spero!!! Anche se non sarà molto facile!

    Però, prima di tutto devi parlare con i tuoi e dovete cercare di trovare un punto di incontro!!!

    In bocca al lupo per tutto e non rattristarti, vedrai che prima o poi la vita ti sorriderà, come è successo a me e a tantissime altre persone che si trovavano nella tua stessa situazione, se non peggio!!! Ti auguro il meglio!

  • Anonimo
    9 anni fa

    Se persone che non ti considerano più perché sei in casa a studiare li chiami amici...

    Prova a parlare con i tuoi e fagli capire che hai bisogno di un pò di svago e non di stare sempre chiusa in casa a studiare...e prova a farti nuovi amici!

  • 9 anni fa

    prova ad aprirti di più e a diventare amica di tutti anche di quelle che ti stanno meno simpatiche

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    devi essere te a cambiare tutto questo, aspettare non serve a niente.

    opto per "fare quelche pazzia!"

    davvero, esci dal monotono.

    Fonte/i: personali.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.