Perchè ho le ..... così?

Ciao! Ho un problema, mi si sfaldano sempre le unghie! Come fare per non farle sfaldare? Aiuto!

Aggiornamento:

La mia estetista mi dice che è xkè me le mangiavo! ma ho smesso da quasi 2 anni di mangiarmele.. è mai possibile che non si sono ancora rinforzate?

10 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Esistono delle creme a base di olio d'oliva per mani e unghie ( le trovi anche nel supermercato ) . Su di me hanno funzionato in poco tempo , mettevo la crema , sulle unghie avevo sempre lo smalto rinforzante a base di calcio . Questo lo consiglio anche alle ragazze a cui faccio le unghie. In più puoi rinforzare le unghie dall'interno attraverso l'alimentazione è molto importante: se le tue unghie sono deboli aggiungi alla tua dieta cereali, latticini, legumi, uova, pesce, germe di grano e riso integrale.

    Inoltre mangia tanta frutta e verdura e bevi molta acqua: sono azioni indispensabili per avere unghie sane, infatti la frutta e la verdura sono ricche di vitamine e minerali e l'acqua mantiene idratato il corpo. Puoi anche optare per degli integratori alimentari per unghie e capelli, i quali contengono ingredienti attivi che fanno bene sia ai capelli sia alle unghie.Al di là dell'alimentazione, ci sono accorgimenti quotidiani e prodotti che possono essere d'aiuto per risolvere il tuo problema. Innanzitutto, evita il contatto troppo sovente con acqua e detergenti aggressivi e per fare i lavori di casa utilizza i guanti di gomma.Non tagliare le unghie con le forbicine ma con un tagliaunghie adeguato, e dopo la manicure utilizza una lima delicata e poco abrasiva per limare gli angoli più spigolosi. Se le tue unghie sono davvero fragili non utilizzare neppure il tagliaunghie, ma limale poco a poco: anche se ci vorrà più tempo, saranno rispettate potrai constatare un miglioramento!

    Alcune "ricette": Impacco per le Unghie al Limone e Olio Extravergine d'Oliva

    Il limone e l'olio extravergine di oliva sono rinforzanti naturali. Prepara una miscela composta da due cucchiai di olio d'oliva e un cucchiaio di succo di limone, poi emulsiona bene il tutto. Metti il tutto in una ciotolina e immergi le unghie nel mix di olio e limone per circa 10 minuti al giorno tutti i giorni.

    I risultati non si faranno attendere, e inoltre questo impacco aiuta anche a combattere le unghie ingiallite! Una volta che avrai rinforzato le unghie con questo trattamento d'urto, potrai farlo solo una volta alla settimana.

    Burro Rinforzante Fai da Te per Unghie Fragili

    Procurati del burro di karitè puro in farmacia e crea un burro rinforzante per unghie con olio extravergine d'oliva, olio di ricino e olio essenziale di limone. Metti 2 cucchiai di burro di karitè in una ciotola di ceramica o plastica, aggiungi un cucchiaino di olio extravergine d'oliva e un cucchiaino di olio di ricino più 15 gocce di olio essenziale di limone.

    Fai fondere il tutto in microonde per pochi minuti e poi travasa in un piccolo contenitore con tappo avvitabile: aspetta che si solidifichi e poi usa questo burro ogni sera, applicandolo con cura su ogni unghia e lasciandolo agire pochi minuti prima di massaggiarlo bene.

    Olio Rinforzante per Unghie Deboli

    Prendi una vecchia boccetta di smalto e puliscila con dell'acetone e uno scovolino pulito di mascara. Riempi la boccetta a metà con olio di ricino, poi aggiungi olio extravergine d'oliva fino a riempire la boccetta quasi completamente e infine aggiungi 10 gocce di olio essenziale di limone.

    Spalma ogni sera il composto sulle unghie con il pennellino dell'ex smalto, proprio come se fosse uno smalto. Dopo aver lasciato agire 1 o 2 minuti, massaggia bene le mani.

    Oltre a tutti i consigli per risolvere il problema delle unghie deboli è importante far notare che ci sono anche cose che vanno evitate per rinforzare le unghie. Se hai deciso di risolvere il problema delle unghie fragili che si spezzano è meglio evitare gli smalti per un certo periodo, almeno fino a quando non avrai migliorato la soluzioni.

    Evita quindi smalti colorati e acetone - l'unico smalto concesso è quello indurente, ma solo in situazioni estreme. Non ricorrere alla ricostruzione delle unghie perché le indebolirà ancora di più ed evita anche la lima lucidante, che assottiglia lo strato superiore delle unghie. Ma soprattutto evita di mangiare le unghie, un'abitudine scorretta che indebolisce ancora di più le unghie!

  • 9 anni fa

    io per rinforzarle usavo l'olio di oliva e le taglio appena vedo che si rovinano cosi si rinforzano e fanno più fatica a rovinarsi!

  • 9 anni fa

    toglitele

  • Il segreto è limarle e mai tagliarle! col tempo così si rinorzano

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    tagliale se hai le unghie lunghe e dp prova a mettere ogni sera una crema idratante(io adesso usoquella della nivea se mi si squagliano e funziona benissimo !!! xo non è male ank tesori d'oriente x il corpo alla mirra...me la avevano regalata.. io ho sempre usato quella fin ke nn è finita e fa delle mani bellissssime :);) ) sulle mani e massaggiala bn sulle unghie ... intanto crescono ... vedi i risultati dp una sett :) e mi racc evita lo smalto , ricostruzione e gel x unghie x 1 po...

    Fonte/i: esperienza
  • 9 anni fa

    Ogni giorno applicate una crema nutritiva per le mani, massaggiandola fino a completo assorbimento

    A giorni alterni fate uso di un olio specifico per le cuticole. Le ammorbidirà, nutrendo e fortificando – nel contempo – le vostre unghie. L’olio per le cuticole serve anche per fare una manicure sprint, in mancanza di tempo, sostituendo la cura completa di mani e unghie.

    Limate le unghie solo in un verso, utilizzando lime a grana fine per non provocare abrasioni al bordo dell’unghia. Quelle in vetro sono particolarmente indicate, poiché molto delicate.

    Utilizzate smalto di buona qualità e diffidate di quelli economici, reperiti magari al mercato o nei negozietti che vendono tutto a poco prezzo: potrebbero essere scaduti, di dubbia provenienza o contenere addirittura componenti dannose, non solo per l’unghia ma per l’intera salute. Naturalmente sapete già che dovrete rinunciare drasticamente al vizio di mangiare le unghie.

    Preferite i solventi a base oleosa per eliminare lo smalto dalle unghie, evitando accuratamente quelli a base di acetone.

    Ogni tanto fate una manicure dall’estetista: mani esperte sanno come curare bene l’unghia. Quest’operazione vi aiuterà a proseguire poi da sole.

    Periodicamente lasciate respirare le unghie lasciandole senza smalto. Se è vero che un buon smalto svolge anche un’azione protettiva sulle unghie, contro gli agenti esterni, è tuttavia preferibile lasciare le unghie al naturale. Quando lo fate frizionatele, di sera prima di coricarvi, con olio d’oliva, massaggiandolo a lungo perché penetri in profondità

    Fate vostra una dieta ricca di vitamine, minerali e sostanze nutritive. Aiutandovi periodicamente con integratori specifici per le unghie.

    OK??? SPERO TI SIANO UTILI QUESTE REGOLE !! :)

  • Anonimo
    9 anni fa

    Devi mangiare molto bene e assumere molto calcio, non tagliarle assolutamente,usa la limetta, ma con molta attenzione.Prima di applicare il colore metti sempre lo smalto trasparente, sia prima che dopo,non lasciare mai le unghie senza smalto trasparente,aiuta un sacco!!!! Ha aiutato persino a me....

    Fonte/i: mee....
  • 9 anni fa

    esistono degli smalti apposta anti sfaldamento! io li prendo all avon.. se c è qualche presentatrice da te cerca,e prova! ee sono a basso prezzo anche!

  • 9 anni fa

    credo che ci sia uno smalto apposta *_*

  • Anonimo
    9 anni fa

    prima di tutto devi mangiare sano,poi fai una bella curatina dall'estetista e fatti indicare da lei ke ne capisce, i prodotti adatti alle tue unghie.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.