Matteo
Lv 5
Matteo ha chiesto in Animali da compagniaUccelli · 8 anni fa

soccorso uova! spiegazione come dovete fare?

molte persone su yahoo, fanno in continuazione domande su come e cosa bisogna fare se si trovano uova, nidiacei, uccelli feriti ecc.!

per ora ho fatto il soccorso delle uova, mentre entro sera, vi invierò il soccorso per tutti i tipi di nidiacei!

buona lettura!

UOVA

se trovate un nido con delle uova, non prelevatele! se stanno in un nido, lasciatele dove sono! non rimuovete nidi con uova o pulli, solamente per il gusto di allevarli voi, oppure perchè vi danno fastidio con la solita scusa che "sporcano" (questo problema si ha solo con le rondini e specie affini! per risolverlo si può mettere una mensola al di sotto del nido)!

solo se trovate delle uova, per terra oppure abbandonate (per capirlo, guardate il nido, e se un genitore non si fa vivo a covare le uova per almeno un ora) sarebbe il caso di prenderle!

le uova, non possono stare molto senza calore, massimo per un ora, un ora e mezzo!

comunque mettete le uova in una scatola da scarpe che abbi un fondo morbido e sopra sarebbe il caso di coprirle con uno straccio! subito sopra allo straccio mettere una lampada specializzata a lasciare il calore!

oppure se non si ha una lampada mettere una borsa d'acqua calda sotto alle uova e coprirle sopra con un panno caldo di lana! attenzione non mettere troppo peso sulle uova, altrimenti si rompono! ASSICURASI CHE LA BORSA D'ACQUA CALDA SIA SEMPRE PIENA DI ACQUA CALDA E CHE RILASCI UN BUON CALORE!

la soluzione migliore di tutti sarebbe l'incubatrice, ma dubito che c'è l'avete!

quando e se nasceranno mantenere sempre la borsa d'acqua calda, finchè incominciano ad impiumarsi!

ATTENZIONE, IL CALORE E' MOLTO IMPORTANTE!

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    ciao, un paio di giorni fa mi hai dato un 2 dritte su delle uova di cincia(3), una era crepata, ma le altre 2forse forse nascondono qualcosa!!!!!anche a me avevi consigliato un incubatrice, che pero non avevo modo di recuperare; pero se posso darei volentieri il mio contributo (anche se per nulla esperta, e sgridami pure se dico qualcosa di sbagliato).

    non avendo modo di procurarmi un incubatrice (tempo e soldi), dato che si non si prospettavano buone speranze senza di essa,almeno ho provato un ultimo tentativo.

    -in una vaschetta che uso per i pesci (20lt)ho messo una bacinella di ceramica (con dentro qualcosa di pesante per evitare che galleggi) e ho riempito per un 7cm la vaschetta d'acqua in modo da avvolgere quasi completamente la bacinella.

    -nell'acqua ho messo in immersione un riscaldatore per acquario acceso al max cioè sui 32 gradi

    -ho messo le uova con la sterpaglia e pelo attorno come imbottitura nella ciotola

    - in più a un 20cm dal livello dell'acqua ho messo in un angolo un faretto piccolo ad incandescenza (che non punti direttamente sulle uova ma piuttosto sull acqua).

    -ho avvolto quasi tutta la vaschetta con una sciarpa, e coperto quasi a meta la vasca con un panno per mantenere il calore ma evitare che si formi condensa.

    -in questo modo (controllare per 1-2 giorni come si stabilizza) ho ragginto una temperatura sui 37 38 gradi (mai sopra i 39°!!!!)

    non penso sia il metodo piu efficace, ma proprio oggi ho guardato le uova in controluce vedendo qualcosa dentro a differenza di un 3 giorni fa, quindi forse qualche speranza c'è no???meglio di niente, almeno cosi la temperatura è costante....

    ah si prima che mi dimentico....ogni 4/6 ore circa, o appena torno a casa giro con delicatezza le uova, tenendo sempre "la punta" verso il basso

    chiedo scusa per il papiro,

  • 8 anni fa

    grazie

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.