BeCkEt ha chiesto in SportAttività all'apertoPesca · 9 anni fa

TeCnIcHe Di PeScA!!!?

mi spiegate per favore come attuare nel migliore dei modi le tecniche della tremmarella, spinning e striscio.. quale attrezzatura ci vuole? e soprattutto spiegatemi come avere una pesca redditizia alle trote in laghetto artificiale!! grazie a tuti...

Aggiornamento:

per cristina, fai una domanda aperta e scrivi DIMAGRIRE E AUMENTARE, io appena ho tempo la cerco e ti rispondo... almeno cosi' avro' 10 punti..... scusa sai, ma per me sono importantissimi.....

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    la trematrella:

    tecnica molto in voga e catturante , la si pratica con canne appositamente studiate , lunghezza della canna da metri 3.80 a metri 4.20 , caratteristica della stessa morbida e sensibile.

    L'azione della canna dovra' stare in un range di grammatura leggero ,ogni azienda produttrice le classifica come azioni :

    esempio di alcune azioni x la tremarella :

    Azione 1 da gr. 1 a gr. 3

    Azione 2 da gr. 2 a gr. 4

    Azione 3 da gr. 3 a gr. 6

    La particolarita' della suddetta tecnica sta nel poter presentare l'esca durante il recupero in maniera molto attirante , durante la trazione l'esca oltre a roteare tremera' , rendendo l'insieme piu' attirante........

    L'azione tremata vien data dal nostro polso e dalla morbidita' della canna , con colpetti secchi e ritmati del polso trasmetteremo la vibrazione all' esca

    spinning:

    Nello spinning alla trota possiamo servirci di minnow o rapala affondanti e cucchiaini, a patto che l’azione di questi ultimi sia immediata e l’artificiale inizi a “lavorare” appena lanciato in acqua. In commercio esistono diversi cucchiaini che si differenziano fra loro per peso e colorazioni. Per quel che riguarda i rotanti, li possiamo dividere sostanzialmente in due categorie. Il primo ha la paletta direttamente infilata nell’asse dell’artificiale. Nel secondo tipo la paletta è unita all’asse tramite un piccolo cavalierino.. Grande importanza ha invece il movimento, tenendo presente che stiamo pescando in un torrente in cui è la corrente dell’acqua ad avere il sopravvento sui nostri tentativi di gestione.

    Le canne generalmente sono di piccole dimensioni anche 1,50 con mulinelli di taglia compresa fra 1000 e 2500 e monofili dello 0,20. Una canna molto corta ha infatti il vantaggio di essere maneggevole e pratica nei piccoli torrenti con fitta vegetazione e di consentire poi in fase di cattura una ferrata più pronta. L’azione sarà parabolico/progressiva, in modo tale da non piegarsi eccessivamente pur mantenendo una buona dose di sensibilità, necessaria per avvertire l’abboccata della nostra trota

    pesca a striscio:

    http://macinator.it/trota-lago/tecniche-e-lenze/la...

  • 9 anni fa

    Scusa l'intrusione.. Ho letto che hai risp alla mia domanda sulle kcal e che hai una zia dietologa

    Potresti chiederle secondo lei qnt calorie dovrebbe assumere una ragazza alta 166 e che pesa 40kg x mantenersi,per dimagrire e x ingrassare... Solo se e' possibile...

    Grazie :) buona serata

  • 9 anni fa

    Intanto per attuare la tremarella basta che recuperi lentamente il filo e dai dei piccoli colpetti veloci...

    Per striscio e spinning invece, si intende pesca a recupero, ovvero: cucchiaino,bombarda,vetrino ecc...

    Per attuare la tremarella va bene qualsiasi tipo di montatura, mentre per le altre 2 è preferibile il cucchiaino (nello spinning) e il vetrino ( nello striscio).

    Per prendere molte trote il laghetto artificiale prove queste 2 montature:

    galleggiante 4 grammi;

    girella tripla;

    terminale 0,16 mm;

    amo 6

    e come esca metti la camola

    2° montatura:

    vetrino 5 grammi;

    girella tripla;

    terminale 0,14 mm;

    amo 6

    e come esca o doppia camola o falcetto in gomma bianca.

    Fonte/i: mie
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.