? ha chiesto in ViaggiGermaniaBerlino · 9 anni fa

ABBIAMO DECISO DI TRASFERIRCI A BERLINO MA...?

io e il mio ragazzo dopo qualche ragionamento e varie possibilità abbiamo optato di trasferirci definitivamente a berlino,molte più possibilità di lavoro,vita meno caotica insomma un paradiso "freddo" ma come in ogni cosa ci sono i pro e i contro e appunto per questo voi che ne pensate?

Secondo voi effettivamente è una buona idea trasferirci in Germania?

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    i pro e i contro ci sono in ogni scelta che si fa, per prima cosa dovrete constatare che siete pronti per stare insieme nella stessa casa(se già non lo fate) e poi il lavoro manca in tutto il mondo non c'è una sola città dove si può andare perchè ci sia lavoro... e poi dovrete essere molto preparati sulla lingua e sul lavoro che vorreste fare....comunque io se fossi in voi non ci penserei 2 volte a partire...caso mai partiate buon viaggio ragazzi vi auguro tutto il bene :D

  • L
    Lv 7
    9 anni fa

    Vita meno caotica dipende, se vieni da Roma o Milano sì, Berlino è più ordinata, ma se vieni da una città come Verona ad esempio, Berlino ti sembrerà un inferno.

    Certo che ci sono i pro e i contro, diciamo che in Germania ti rendi prima conto dei pro, ma più tardi noterai anche i contro. A mio parere il contro numero uno è il fatto che i tedeschi sono freddi, freddissimi. Sembra uno stereotipo, ma è così, fra vicini di casa non si parlano, e raramente anche fra colleghi o compagni di Università, eccetto che siano amici. Per i primi mesi non è pesante, ma a lungo andare, rischiate l'isolamento sociale.

    Inoltre vi consiglio di trasferirvi in Germania solo se parlate bene il tedesco, altrimenti lasciate perdere: è già pieno di immigrati arabi, turchi e asiatici che "pescano" i lavori base tipo pulizie, supermercati, e così via.

    Dovete prendere in considerazione anche che in Germania ci vuole spesso una formazione professionale specifica per fare qualsiasi lavoro.

    Valutate bene questa mossa, per non ritrovarvi a fare i precari, nonché gli immigrati di 3a categoria!

    Fonte/i: vivo in Germania
  • Alex
    Lv 5
    9 anni fa

    Secondo me l'idea é buona quando si ha un buon livelle di qualificazione per il lavoro, una professione ricercata in Germania (esempio medico, ingeniere, infermiere), e una profonda conoscenza della lingua tedesca. L'idea é molto meno buono quando non hai una buona qualificazione e se non sai bene il tedesco. In particolare a Berlino ci sono tantissimi lavori precari con stipendi bassisimi (la Germania é uno dei pochi paesi nella UE senza uno stipendio minimo fissato dalla legge).

  • Per tutto nella vita ci sono i pro e i contro :) però, posso dirti che lì ho visto che davvero è più semplice trovare lavoro... ovviamente all'inizio ci si deve impegnare un bel pò facendo sacrifici, ma vista la situazione di stallo qui, io proverei... :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.