Vi siete mai sentite/i in colpa per delle scelte che avete fatto?

Intendo scelte difficili che coinvolgevano non solo voi, ma anche altre persone, nei sentimenti, nella sfera pratica, ecc...

Scelte per cui qualsiasi cosa fai ci perdi un pochino, e sei costretto a sacrificare qualcosa.

Ma soprattutto scelte per cui eravate consapevoli che molta gente vi avrebbe criticato e demoralizzato.

Vi siete mai sentiti "sbagliati" nell'attuare una scelta piu' o meno necessaria? Vi sono mai venuti dubbi su quello che stavate facendo?

Facciamo una domanda anti eliminazione: a che eta' i vostri bambini hanno imparato a cantare una canzone, nel senso di saperla riproporre nota per nota con la voce? Mio figlio ancora non e' molto abile, ha 2 ani e mezzo. Diciamo che non ci prova, anche se riconosce tutte le musiche quando le ascolta.

6 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Di solito io quando faccio una scelta quella è,e difficilmente torno indietro,se mi metto in testa una cosa la faccio e nessuno mi puo' condizionare..delle chiacchere della gente non me ne importa,la gente non mi conosce,non conosce il mio vissuto,il mio modo di essere e di fare,e quindi non puo' giudicare le scelte che faccio...se sta bene a me e alle persone vicine a me,a cui tengo,non vedo perchè la gente debba influenzarmi.

    Da quando sono ammma sai quante gente ha detto la sua senza che io glielo avessi chiesto?Eppure in molti casi ho fatto sempre di testa mia,e se lo avessi fatto fino in fondo forse oggi mio figlio sarebbe piu' grande e saprebbe fare piu' cose per i mesi che ha...in quel caso mi sono fatta condizionare perchè era la prima volta che ero mamma e potevo sbagliare,e se poi succedeva la colpa era solo mia,per non ascoltare i consigli che mi venivano dati..ma adesso che ho un tantino di esperienza e mi metto a confronto con altre mamme,credimi se ci fosse una seconda volta nessuno dovrebbe intromettersi.

    Mi infastidisce l'invadenza della gente che crede di saper tutto e di saper fare tutto,e soprattutto di sapere cio' che è meglio per me..solo io so cio' che è meglio per me.

    RAE-leon ancora ripete le ultime due sillabe di una frase della canzone,cerca di ripetere la parola che lo colpisce di piu',ma riesce a dire solo le ultime sillabe..tipo "free" lui dice "fi"...

  • Ci ho pensato un attimo e la risposta è no. Sono contenta del mio percorso di vita fino ad oggi,scelte sbagliate comprese, tornando indietro non penso cambierei nulla!

  • 9 anni fa

    Per ora sono sicura di quello che ho fatto! e poi sono abbastanza menefreghista per quanto riguarda le critiche altrui. penso molto prima di agire su determinate cose! e l'importante è che mio marito mi appoggi!

    Mio figlio ha 3 anni e canticchia, ma solo alcune parti, poi si perde, è simpaticissimo!!!

  • Sinceramente no,sara' che le scelte che fino ad ora ho fatto sono sempre state molto molto pensate e analizzate,percio' non ho rimpianti o rimorsi,anzi,sono felice:=)

    Baci

    Ale Alice e ...20+0

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    ion posso risponderti solo al primo quesito xk nn ho figli.

    nella vita se abbiamo preso una decisione...sbagliata o giusta che sia..abbiamo sempre avuto in coraggio di farla..poi sta a noi a non sbagliare a pensare ai ma e ai forse...di errori o orrori nella vita ne facciamo tutti...nn siamo perfetti...siamo essere umani con molte debolezze..appunto quando prendiamo una decisione importante nn dobbiamo mai pentircene.io a 20 anni presi una decisione molto importante..senza chiedere consiglio a nessuno...di istinto...molte notti ripensandoci mi ci viene da piangere su cio che ho fatto..ma poi a mente lucida...se ci penso..capisco che nn potevo fare altrimenti..xk in quel momento nn potevo andare avanti per quella strada..nn so se si e capito...ma il mio bivio piu grande era se avere un bambino a 20 anni senza l aiuto di nessuno...xk mi ero lasciata col mio ragazzo..e quindi costringere anche lui a stare cn me x un relativo sbaglio..xk i figli nn sn mai errori..oppure rimandare solo a quando sarò pronta a ricevere col sorriso la gioia piu bella che le donne possano avere...questo per me sarà sempre la croce che mi portero addosso...infatti mi sento sempre sporca x cio che ho fatto...ma so anche che e stata la cosa giusta.scusa per lo sfogo

  • Anonimo
    9 anni fa

    ogni giorno

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.