SerenaS ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 9 anni fa

libri classici da leggere assolutamente?

Mi dite i libri CLASSICI della letteratura mondiale che vi son piaciuti di più

Aggiornamento:

Non voglio un elenco, vorrei i vostri pareri.. conosco anche io i titoli, ma per orientarmi vorrei che mi diceste quali vi son piaciuti!

10 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    "uno nessuno centomila" di L Pirandello: mette in evidenza l'immagine che ogni persona trasmette a ciascun essere umano con cui entra in contatto, "ragazzo negro" di R. Wright: mi ha colpito per la determinazione del protagonista che, per il colore della sua pelle, deve affrontare problemi inimaginabili per noi uomini del XXI sec. I Malavoglia di G. Verga: percepisci la vita che caratterizzava una famiglia povera del meridione del 800 La forza di amare di M. L. King: un libro carico di amore nel senso più puro del termine..... questi libri mi hanno lasciato tanto... forse hanno anche inciso sulla mia formazione di donna... e sono il minimo rispetto al grande patrimonio letterario creatosi nei secoli! ciao

  • Anonimo
    9 anni fa

    Fra i pochi che ho letto e che ti hanno già citato, scelgo di parlarti di "La signora delle camelie" di A. Dumas.

    Questo libro ha due primati per me perchè è stato in assoluto il primo classico che ho letto,e perchè è stato il primo libro che ho letto nella mia lingua madre: lo spagnolo.

    Avevo circa 15 anni, era estate e avevo da poco scoperto la passione per i libri.

    Mia madre mi diede questo libro per far passare le giornate calde e noise.

    Non avevo idea di chi fosse l'autore nè avevo mai letto la trama della storia.

    Ricordo che già dopo un paio di capitoli mi aveva completamente preso!

    Il protagonista, Dumas stesso, acquista un libro ad un'asta e incuriosito dalla dedica scritta da un certo Armando Duval decide di incontrarlo.

    E già qui per me la trama aveva preso una piega interessantissima!

    Poi arriva l'incontro fra i due ed ecco che Duval inizia a raccontare la storia che c'è dietro a quella dedica...e arriviamo all'incontro del personaggio di Margherita Gautier, che per me resta la vera protagonista di tutto il libro.

    Duval racconta del loro primo incontro,del suo amore per lei e della loro intensa e ostacolata storia d'amore.

    Perchè Margherita non è una donna qualsiasi, lei non è libera e non può donare il suo cuore, ma commette l'errore (?) di lasciarsi amare da Duval...

    E da quel momento tutto quello che segue sono attimi di felicità e dolore per entrambi.

    Ad un certo punto non riuscivo proprio a staccarmi dal libro, dovevo assolutamente sapere che scelta avrebbe fatto Margherita, cosa avrebbe fatto Duval....dovevo sapere!

    Il finale l'ho trovato triste ma comunque perfetto per la trama.

    Amo molto questo libro, forse ora trovo che la storia sia simile a molte altre..."un'altra storia d'amore", ma resta il fatto che è l'unico libro che io abbia letto nel quale l'amore viene descritto dal punto di vista di un uomo, in tutta la sua grande e terribile potenza.

    Ti consiglio di leggerlo prima o poi. :)

    Forse non è proprio fra i top ten dei classici, ma merita parecchio!

    Anche "Jane Eyre" è un bel libro, anche qui c'è una storia d'amore, ma la trama ruota di più sulla vita di Jane dall'infanzia triste e solitaria (bellissimi i primi capitoli sull'orfanatrofio!) al mometo in cui finalmente diventa indipendente e va a lavorare come istitutrice.

    E poi ovviamente c'è la storia d'amore con Mr. Rochester, che si sviluppa in modo molto particolare, ci sono ostacoli, tragedie, separazioni e poi c'è il più che meritato finale.

    Leggendolo non puoi fare a meno di accompaganre Jane nelle sue avventure e gioire e piangere insieme a lei.

    L'ho trovata una degna protagonista....non come quelle di adesso che fanno le imbranate e si lasciano amaliare facilmente! ;)

  • ?
    Lv 4
    9 anni fa

    Non so se li consideri "classici" ma per me lo sono ;) :

    il ritratto di dorian gray-wilde

    1984-orwell

    il miglio verde-king

    i dolori del giovane werther-goethe

    il conte di montecristo-dumas

    profumo-suskind

    madame bouvary-flaubert

    orgoglio e pregiudizio-austen

    la coscienza di zeno-svevo

    de amicitia-cicerone

    guerra e pace-tolstoj

    cent'anni di solitudine-marquez

    il giovane holden-salinger

    la casa degli spiriti-Allende

    l'amore è un Dio-cantarella

    aleph-coelho

    Fonte/i: Ne avrei almeno altri venti in mente ma..non volevo annoiarti ;) Ciaoo
  • 9 anni fa

    Uff ... a volte la categoria CLASSICI è così enigmatica.

    Per me è un classico ma qualcuno dirà di no: Dracula di Bram Stoker.

    Cosa non mi ha lasciato dentro questo libro ... va letto assolutamente.

    Ma ho adorato anche:

    Jane Eyre di Charlotte Brontë: romanticamente tormentato

    Cime tempestose di Emily Brontë: passione al limite della follia, da leggere per capire

    Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare: non scriveva solo cose pallose piene di morte e pestilenze

    La metamorfosi di Kafka: uh ... questo è strano da morire

    Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde di Stevenson

    Mi hanno dato qualcosa anche se non me lo aspettavo:

    I promessi sposi di Manzoni

    La divina commedia di Dante

    Il decamerone di Boccaccio

    La locandiera di Goldoni

    ... e molti altri, ehi ma non dimenticarti di Twilight e La storia fantastica, Peter Pan e Alice nel Paese delle Meraviglie ...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Un libro che mi è piaciuto un sacco è "LO STRANO CASO DEL DOTTOR JEKILL E DEL SIGNOR HIDE". Non molto lungo e soprattutto carico di tensione... ma forse l'avrai già letto.

  • 9 anni fa

    Amo alla follia:

    -Il gobbo di notre dame;

    -Delitto e castigo;

    -I miserabili;

    -Jane Eyre;

    -Cime tempestose;

    -Le notti bianche;

    -1984.

  • 9 anni fa

    Tra i classici che ho letto, quelli che mi sono piaciuti di più sono:

    - Orgoglio e pregiudizio ed "Emma della Austen

    - La fiera delle vanità di Thackeray

    - Cime tempestose di Emily Bronte

    - Jane Eyre di Charlotte Bronte

    - Grandi speranze di Dickens

    - Camera con vista di Forster

    - Ritratto di signora di James

    - Il piacere di D'annunzio

    - Piccolo mondo antico di Fogazzaro

    - La ragazza di Bube di Cassola

    Ciao e buona lettura!

  • 9 anni fa

    Fra i classici che ho letto e consiglio ci sono:

    - tutti quelli di Jane Austen, a prescindere;

    - Jane Eyre di Charlotte Bronte (molto di meno Cime tempestose della sorella Emily);

    - Il ritratto di Dorian Gray, davvero bellissimo;

    - Il giro del mondo in 80 giorni di J. Verne, l'ho adorato e adesso leggerò anche gli altri suoi libri;

    - Le cronache di Narnia, sia i film che il libro sono stupendi (anche se i film sono stati un pò modificati);

    - Amore e Psiche di Apuleio;

    - Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Sepulveda, assolutamente stupendo...poi c'è anche il cartone animato.

    Fra quelli che non mi sono piaciuti invece:

    - Piccolo mondo antico di Fogazzaro;

    - L'amante di Lady Chatterley di lawrence;

    - Il piccolo principe, essì!

    - Siddartha e Favola d'amore di Herman Hesse;

    - Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol...nemmeno il cartone mi piace!

    ...e tutti gli altri sono in lista!!! ;)

  • Anonimo
    9 anni fa

    Ce ne sono tantissimi. Te ne alenco alcuni:

    - "Oliver Twist" di C. Dickens

    - "Orgoglio e pregiudizio" di J.Austen

    - "Cime tempestose" di E. Bronte

    - "Moby Dick" di E. Melville

    Per i classici italiani sono da leggere assolutamente:

    - "Cuore" di E. De Amicis

    - "I promessi sposi" di A. Manzoni

    Ripeto, sono pochissimi...

  • . . . . .. . . . . . . . . . . ,.-‘”. . . . . . . . . .``~.,

    . . . . . . . .. . . . . .,.-”. . . . . . . . . . . . . . . . . .“-.,

    . . . . .. . . . . . ..,/. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ”:,

    . . . . . . . .. .,?. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ..\,

    . . . . . . . . . /. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ,.}

    . . . . . . . . ./. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ,:`^`..}

    . . . . . . . ./. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ,:”. . . ../

    . . . . . . .?. . . __. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . :`. . . …/

    . . . . . . . /__.(. . .“~-,_. . . . . . . . . . . . . . ,:`. . . .. ./

    . . . . . . /(_. . ”~,_. . . ..“~,_. . . . . . . . . .,:`. . . . _/

    . . . .. .{.._$;_. . .”=,_. . . .“-,_. . . ,.-~-,}, .~”; /. .. }

    . . .. . .((. . .*~_. . . .”=-._. . .“;,,./`. . /” . . . ./. .. ../

    . . . .. . .\`~,. . ..“~.,. . . . . . . . . ..`. . .}. . . . . . ../

    . . . . . .(. ..`=-,,. . . .`. . . . . . . . . . . ..(. . . ;_,,-”

    . . . . . ../.`~,. . ..`-.. . . . . . . . . . . . . . ..\. . /\

    . . . . . . \`~.*-,. . . . . . . . . . . . . . . . . ..|,./.....\,__

    ,,_. . . . . }.>-._\. . . . . . . . . . . . . . . . . .|. . . . . . ..`=~-,

    . .. `=~-,_\_. . . `\,. . . . . . . . . . . . . . . . .\

    . . . . . . . . . .`=~-,,.\,. . . . . . . . . . . . . . . .\

    . . . . . . . . . . . . . . . . `:,, . . . . . . . . . . . . . `\. . . . . . ..__

    . . . . . . . . . . . . . . . . . . .`=-,. . . . . . . . . .,%`>--==``

    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . _\. . . . . ._,-%. . . ..`

    Di sicuro i Promessi Esplosi .___.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.