IMU Bis, ovvero: li fai uscire dalla porta e rientrano dalla finestra !?

Cari proprietari di immobili (prima casa compresa...) avete voluto concedervi il lusso decadente di avere un tetto sopra la testa? avete tirato un sospiro di sollievo con l'alleggerimento (minimo) dell'Imu e con la possibilità di dilazionare il pagamento in tre comodissime rate?

e allora beccatevi questa!

http://www.corriere.it/economia/12_aprile_21/imu-b...

Il meccanismo è semplice: siccome per alleggerire/dilazionare l'IMU avevano alleggerito le prospettive di incasso dei comuni, ne hanno inventata una seconda... sempre a carico di voi decadenti lussuriosi che avete avuto l'ardire di comprarvi una casa per la vostra famiglia, ovviamente!

La genialata sta nel fatto che il governo l'ha inserita nel decreto semplificazioni fiscali, senza fargli troppa pubblicità... così nessuno fa in tempo a protestare!

salvare Italia = tasse

liberalizzare = tasse

semplificare = tasse

rilanciare = tasse

Ma lo volete capire o no, che per avere un sistema pubblico così efficiente, dei rappresentanti così brillanti, dei servizi così evoluti, bisogna pagare????

Aggiornamento:

@Gila:

sarà anche d'uso dalle altre parti, ma se da un lato togli (o ritardi) la fetta di IMU destinata ai comuni e dall'altra gli dai la possibilità di finanziare il 100% di qualsiasi opera pubblica realizzino con una seconda IMU, raddoppiando (da 5 a 10 anni) il periodo di durata della tassa, non è più una semplice tassa di scopo, è semplicemente una seconda IMU che va a gravare sempre sulla stessa tipologia di contribuente (proprietario di casa) che già hai messo in ginocchio con la prima IMU

Aggiornamento 2:

@Larry: il polverone è motivato, invece: non è semplicemente l'attuazione della vecchia tassa di scopo. perché la tassa di scopo precedente era concepita per finanziare max il 30% dell'opera in oggetto e il periodo di applicazione non poteva essere superiore a 5 anni !

se tu gli dai la possibilità di finanziare il 100% e per 10 anni, hai semplicemente aggiunto una nuova tassa comunale... E così sarà

8 risposte

Classificazione
  • micius
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Sono convinti che l'importante per noi poveri Italiani, siano i partiti. E che noi bramiamo per finanziare le loro stupide liti. A vrei un piccolo alloggio da ristrutturare ma visto che fare sacrifici serve solo alle loro maledette tasche, ho deciso di non spendere un soldo e di svenderlo, pur di togliermelo dai piedi. Questi sono i risultati della politica delle tasse. Nel mio piccolo, non faro' lavorare un'impresa e di conseguenza dei muratori. Figuriamoci nel grande se investiranno nel mattone, motore dell'economia.Bravi tecnici!!! salvate l'italia e affamate gli italiani!

  • Io sono convinto che la corda sta per spezzarsi, pagare per mantenere un carrozzone così è un lusso che non possiamo più permetterci

  • Anonimo
    9 anni fa

    A dire la verità si è fatto un polverone per nulla.

    La così detta IMU-bis è la definizione della tassa di scopo del federalismo municipale, sarebbe il decreto attuativo anche se è stato inserito nelle semplificazioni.

    Se poi vuoi il mio parere completo posso dirti che la tassa di scopo del federalismo leghista è sempre stata una mezza truffa (non mi viene un termine migliore, mi scusino i leghisti):

    1. tutte le opere di manutenzione utilizzano conferimenti statali (asfaltature, verde pubblico, scuole ecc.) e possono essere richiesti tramite regolare procedura.

    2. tutti gli interventi straordinari innovativi che comportano contributi di stato, regioni, UE hanno apposita procedura e rientrano quindi nei conferimenti.

    3. praticamente qualunque progetto inter-comunale (ad esempio impianti sportivi di area) può essere presentato per avere conferimenti di soldi pubblici.

    4. metto una tassa per costruire nel mio comune un qualcosa in modo autonomo, successivamente la manutenzione e la gestione di quel qualcosa come viene finanziata? Con una tassa perenne di scopo perenne?

    Quindi quali sarebbero queste opere che interessano unicamente un comune, che non hanno diritto di ricevere alcun finanziamento, che sono al di fuori della contribuzione europea e che dovrebbero quindi essere finanziate appositamente?

    Mi sa un po' di tassa per poter costruire/mantenere ciò che non serve a un càzzò...

  • Tara
    Lv 7
    9 anni fa

    Grazie Prodi, sempre molto buono.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Nil
    Lv 5
    9 anni fa

    gli italiani non han piu una lira ma tutti san bene che siam trà i primi in europa come propretari di immobili

    un succhiamento di sangue insomma e di eredità,ovvero,saccheggiare là dove é ancora possibile cioé sui beni di proprietà.ancora un po e non converrà piu avere nulla credimi,da povero sfortunato che sono diventero a breve "povero fortunato"perché a questo punto non conviene piu avere ricchezze se poi non si é piu in grado di mantenerle

    e in tutte queste manovre non vedo crescite a corto termine e ancor peggio a lungo termine con tutte ste tasse é come dar fuoco ad un barile di nafta per far luce(luce é relativo perché io lo spread lo vedo sempre sopra i 400) allora che basterebbe qualche candela,una gran vampata ma poi al buio per sempre..

    da un lato dicono era necessario per la crescita dall'altro "ha ma c'é troppa austerità per una crescita"

    l'incoerenza di un cane che si morde la coda

  • 9 anni fa

    La tassa di scopo - una tassa con durata limitata a totale copertura di spesa di un' opera locale - è una imposizione fiscale tipicamente federale (per altro prevista nel decreto del federalismo fiscale voluta dalla lega e mai attuata), ed è molto usata in diversi paesi.

    La cosa che non funziona da noi, è che va ad aggiungersi ad altre imposte nazionali, le quali dovrebbero, a fronte di un' imposizione fiscale locale, diminuire.

    La prova di questo mal costume, la si trova nel constatare che l' aumento della spesa nei settori decentrati; tipo sanità, trasporti, scuole, ecc. da quanto nel 1970 sono state istituite le regioni amministrative, competenti in materia, i costi sono aumentati del 1030%.

    @@@ Concordo che questa va ad aggiungersi all' IMU già esistente, ma io volevo solo far notare che la Tassa di scopo (che deve finanziare al 100% le eventuali opere pubbliche comunali) è una tassa che una sua logica, ovviamente se non va a gravare un già insopportabile carico fiscale.

  • 9 anni fa

    @ Larry. Sai a che servirà la tassa di scopo? a pagare le consulenze del nipote del portiere del cognato dell'assessore.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Ma che càzzo scrivi, ma come scrivi GILA. Diventi sempre più ignorante. Sei proprio un vecchio caprone.

    Ma in lingua italiana non si dice ""Inoltre, non si può altresì"" lo sanno anche i vu cujmprà

    E poi che accozzaglia di vocaboli è questa ""presentabilità e credibilità al paese, pur con tutte le sue ataviche e secolari tipicità socio/culturali, una immagine "normale".. . Ma sai il significasto delle parole, Che càzzo vai a fare alla scuola serale per vecchi rimba analfabeti se poi scrivi così.

    Dài GILA, ha ragione l'utente di sopra. Lascia stare queste cose, torna all'ospizio, sei troppo vecchio e ignorante per discutere di politica. E pulisciti dalla sciolta che ti cade nelle pantofole

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.