L'amor proprio significa essere egoisti?

Se uno pensa innanzitutto al proprio benessere e poi a quello del prossimo voi lo considerate un egoista? Oppure uno che semplicemente cerca legittimamente di salvaguardare la propria persona?

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Secondo me l'amor proprio è indispensabile per una vita serena. Non è necessariamente da egoisti, ma è il diritto di ogni essere umano pensare a se stesso e alla propria serenità. Secondo me si diventa egoisti nel momento in cui decidiamo di agire scorrettamente, ovvero dicendo bugie o ingannando gli altri, per "amor proprio. Li significa scegliere il proprio benessere a spese degli altri, levando all'altro il suo diritto all'altro il suo diritto di essere sereno. Per spiegarmi meglio faccio pochi esempi comuni.

    Se devi conquistarti un posto di lavoro la competizione non è egoismo. Se vieni a conoscenza di informazioni utili o hai la possibilità di essere avvantaggiato rispetto agli altri è egoismo ma è un egoismo inevitabile dato dalla competizione, se non lo fai te lo farà qualcun altro per schiacciarti. Se si tratta di allontanare dalla tua vita una persona per te nociva, basta spiegarsi sinceramente e prendere la propria strada. Ci sono casi infiniti. L'importante è cercare di salvagurdare la propria persona e i propri cari senza fare grossi torti a nessuno, e non si tratta di egoismo ma "sopravvivenza". Se una persona invece cerca di emergere a tutti i costi, a discapito degli altri, mentendo spudoratamente e usando gli altri per arrivare ai propri scopi quello è egoismo. Il passare sopra ai bisogni di tutti senza guardare in faccia nessuno. Se qualcuno cerca di arrivare ad un obbiettivo attraverso di me, usandomi solo come un mezzo per poi prendersi quello che gli serve e sparire per me è un egoista. Se uno lo fa per sana competizione o raggiunge un obbiettivo al quale puntiamo entrambi senza preoccuparsi di me fa solo quello che farei anche io e quello che facciamo tutti nella vita.

  • Sai cosa.. credo ci siano casi in cui seguire l'amor proprio comprenda anche egoismo, ma anche casi dove non è così, dove si riesce a star bene con se stessi e anche con gli altri.

  • 9 anni fa

    Ognuno di noi persegue l'amor proprio e secondo alcuni visto che abbiamo solo un occasione e dunque una sola vita da vivere è la miglior cosa.......ma spesso lo si accantona per perseguire interessi collettivi ...amor per il prossimo,amor per i propri cari se vogliamo....e quotidianamente cerchiamo di conciliare l'utile al dilettevole...Pensare solo a sè stessi che senso ha...se paragonato al piacere, al benessere che si prova nel momento in cui ci si rende conto di essere stato di aiuto anche agli altri???

  • Anonimo
    9 anni fa

    Egoismo è solo quando la tua ricerca del benessere personale va a danneggiare gli altri... quindi no... e sopratutto una persona che ti accusa di essere egoista perchè pensi prima a te stesso poi agli altri di questi tempi è solo un'ipocrita.... e generalmente ti accusa solo perchè ai suoi occhi tu riesci a ottenere il benessere che questa persona non riesce a raggiungere

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    è un dovere...e se c'è capacità anche il prossimo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.