Anna ha chiesto in Matematica e scienzeBiologia · 9 anni fa

Quale è la fonte diretta di energia per il trasporto attivo secondario?

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    il trasporto attivo primario è dovuto all'idrolisi dell'ATP. Il trasporto attivo secondario, invece, è dovuto al dissipamento dei gradienti protonici (ad es. di protoni e sodio) che originano da eventi di trasporto primario. Ad esempio: l'ATP è fondamentale per l'attività della Na/K ATPasi; l'idrolisi dell'ATP permette il trasferimento di ioni sodio all'esterno e di ioni potassio all'interno, sempre contro gradiente di concentrazione (trasporto attivo primario). Il Na che viene veicolato all'esterno della cellula può essere utilizzato, come ad esempio nell'epitelio intestinale, per un simporto con il glucosio verso l'interno della cellula; in questo modo viene accoppiato il dissipamento del gradiente del Na con l'ingresso del glucosio nella cellula (tasporto attivo secondario. Qui ti ho mostrato un simporto, ma è pur sempre possibile che vi sia, invece, un antiporto).

    Fonte/i: biologo
  • Anonimo
    9 anni fa

    L' ATP

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.