Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie del cuore · 9 anni fa

e possibile prevenire un arresto cardiaco improvviso senza sentire i sintomi?

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    L'unico sistema preventivo efficace in questo caso è costituito dal defibrillatore cardiaco impiantabile,comunemente denominato tramite la sigla"ICD",tale dispositivo applicato sottopelle,fornisce un rapido ripristino del ritmo cardiaco in caso di aritmia grave tale da provocare un arresto cardiaco improvviso,il tutto tramite l'erogazione di una scarica elettrica.

    Questa metodologia è però indicata quando si ha la certezza a livello strumentale di aver acquisito determinate patologie,come la sindrome del qt lungo o la sindrome di brugada.

    Purtroppo però può succedere che gli esami strumentali non rilevino comunque la presenza di queste particolari condizioni,questo perchè la causa scatenante risiede a livello genetico e allora esiste una probabilità di avere un arresto cardiaco improvviso senza alcun tipo di avvisaglia o sintomo importante da parte del paziente.

    In questo caso specifico,si può ricorrere all'esame genetico,per stabilire con certezza la reale acquisizione per quanto riguarda questi tipi di patologie descritte.

  • 9 anni fa

    Non è possibile prevenirlo come intendi tu ma solo evitare alcuni fattori di rischio che potrebbero causarlo...

    Anche questa è prevenzione...

    Alimentazione sana,poco stress,attività fisica...Tutte cose già sentite ma applicate da pochi...

  • 9 anni fa

    Ciao

    Un attacco cardiaco improvviso come dice la parola stessa "improvviso" è molto rapido ed è difficile poter essere salvati. Ci vuole molta fortuna e un medico molto bravo nei paraggi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.