Iceman
Lv 5
Iceman ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 9 anni fa

Si avvicina l'università...?

Ciao a tutti, vorrei chiedere a voi universitari un paio di consigli su come affrontare l'università. Mi spiego meglio: la preparazione che la scuola superiore che finirò tra 2 mesi è pessima, e so già che, perlomeno all'inizio, all'università sarà un pò più difficile del normale, seppur stia cercando di abituarmi già da adesso ai ritmi che dovrò affrontare.

L'università a cui vorrei iscrivermi è quella di Bologna, la facoltà è di architettura, che è situata a Cesena.

Le cose su cui avrei da chiedervi sono fondamentalmente queste: se andassi a vivere alla casa dello studente quali spese dovrei sostenere? L'alloggio si deve pagare mensilmente come un affitto normale o necessità di pagamenti differenti? E poi un'altra domanda avrei, i soldi per mantenermi là dovrei ricavarli da un lavoretto che dovrò trovarmi, ma come posso trovarlo tenendo conto del tempo che dovrò passare all'università e del tempo necessario per studiare? Che genere di lavori posso trovare, a queste condizioni?

Vi ringrazio anticipatamente per le risposte, spero che le vostre esperienze possano essermi d'aiuto =)

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    1. se andassi a vivere alla casa dello studente quali spese dovrei sostenere?

    Se non prendi la casa dello studente ma solo la borsa di studio ti danno 3000 euro ma se la prendi ti scalano 100 euro al mese dalla borsa così te ne rimangono 900 a fine anno... a conti fatti e come se pagassi 100 euro al mese... se stai alla casa dello studente avrai automaticamente i pasti mensa gratuiti e quindi non dovrai pagare niente di niente... in più ti farai nuovi amici e non incapperai in convivenze vincolate da contratti d'affitto o altro...

    2. i soldi per mantenermi là dovrei ricavarli da un lavoretto che dovrò trovarmi, ma come posso trovarlo tenendo conto del tempo che dovrò passare all'università e del tempo necessario per studiare?

    Se riesci atrovare un "lavoretto" lo puoi fare part time e riusciresti senza dubbio a cavartela... dato che non tutti i corsi devono essere seguiti.. dovresti semplicemente riuscire ad incastrare tutte le cose per poi entrare nel ritmo giusto...

    3. Che genere di lavori posso trovare, a queste condizioni?

    io stò cercando come te ma sembra essere un'impresa epica... però un botto di fortuna può arrivare quando meno te lo aspetti!

    Buona fortuna! ;)

  • Anonimo
    9 anni fa

    D: Ciao a tutti

    R: Ciao....

    D: la preparazione che la scuola superiore che finirò tra 2 mesi è pessima

    R: Benone! E te ne sei accorto solo ora? No preparazione No Alpitour...Ahi Ahi Ahi!

    D: e so già che, perlomeno all'inizio, all'università sarà un pò più difficile del normale

    R: L'università è già un INFERNO per chi esce con 100 e lode....senza preparazione, altro che difficile...ti sarà IMPOSSIBILE.

    D: seppur stia cercando di abituarmi già da adesso ai ritmi che dovrò affrontare.

    R: Non puoi averne idea finchè non ci sei dentro.

    D: L'università a cui vorrei iscrivermi è quella di Bologna

    R: Decadentissima...

    D: la facoltà è di architettura

    R: Ottima fabbrica di disoccupati!

    D: che è situata a Cesena.

    R: Un ces....so di città. Fredda, cara, piccola, nebbia 12 mesi l'anno. Solo il pensiero di passarci 5 anni mi verrebbero i brividi....brrrr

    D: se andassi a vivere alla casa dello studente quali spese dovrei sostenere?

    R: Sorry, nessuna casa dello studente, a meno che non hai un reddito bassissimo da quasi senzatetto. In caso contrario, ti spetta pagare AFFITTI STRA-CARI come tutti gli altri studenti.

    D: L'alloggio si deve pagare mensilmente come un affitto normale o necessità di pagamenti differenti?

    R: E la caparra dove la metti? Troppo comodo pagare mese per mese. Non è mica un albergo. Mi sa che non hai idea di come funziona la vita...

    D: E poi un'altra domanda avrei

    R: Sentiamo....

    D: soldi per mantenermi là dovrei ricavarli da un lavoretto che dovrò trovarmi

    R: E già questo ti porterà via ANNI....

    D: ma come posso trovarlo tenendo conto del tempo che dovrò passare all'università e del tempo necessario per studiare?

    R: BENVENUTO NEL MONDO DEGLI ADULTI!

    Se tutti gli studenti potessero studiare senza dover perdere tempo a lavorare, saremmo tutti laureati e geni, e la disoccupazione non esisterebbe.

    Devi capire che non sei l'unico a studiare in questo paese. Come te, ci sono MILIONI di studenti che si fanno il mazzo tra studio e lavoro.

    E' così, o te lo fai piacere, o lasci. Per la gioia dei tuoi colleghi, che avranno un concorrente in meno quando cercheranno lavoro.

    D: he genere di lavori posso trovare, a queste condizioni?

    R: SONO LE CONDIZIONI DI TUTTI. Non sei la principessina sul pisello, quindi toccano anche a te.

    Che lavori? Cameriere, call center - se ce ne sono, in quel buco di Cesena....considera che d'inverno non troverai manco un posto come vice-lavapiatti.

    3, 4 euro l'ora il massimo che potrai guadagnare. Dunque avrai bisogno di lavorare tra le 6 e le 8 ore al giorno solo per mantenerti. COME TUTTI.

    Nei ritagli di tempo studi.

    Impiegherai 6 anni per la laurea triennale, alla quale arriverai stressato, senza capelli, in netto sovrappeso e senza una lira. Vedi tu se ne vale le pena (per fare architettura, poi...)

    Fonte/i: 3 lauree con successo.
  • 9 anni fa

    ke io sappia la casa dello studente è gratis, xkè viene data agli studenti cn reddito basso..quindi vedi se ne puoi usufruire o meno..

    x il lavoro, vedendo i tempo di oggi credo ke sia veramente dura.. al massimo potresti fare il cameriere in bar/pizzerie, ma nn credo ke ti possa bastare x mantenerti gli studi..in bocca al lupo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.