promotion image of download ymail app
Promoted

perchè si parla sempre degli errori e delle cose nn fatte degli ultimi governi (prodi1,berlusconi1,prodi2,b2)?

e invece nn si parla degli orrori,pardon errori, fatti dai governi della prima repubblica,quindi per es andreotti craxi e cosi via..io credo che sian stati loro a iniziare il mal governo, quelli della seconda repubblica li hann solo copiati..

Aggiornamento:

voglio parlarne perchè vorrei far capire che è stata la società passata a rovinare questa odierna e che i partiti della secondaa repubblica nn posson, anche se vogliono,far nulla per migliorare perchè vi sono ancora residui di quella società del dopo guerra

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    No, quella che i partiti della 2^ repubblica abbiano dovuto sconvolgere tutto per sanare chissà quali dissesti è la balla inventata da loro stessi per darsi una giustificazione davanti al Popolo. Ad esempio: l'interinale. Ad esempio: i patti sindacali in deroga. Ad esempio: l'attacco ai dipendenti passati per "fannulloni". Gli attacchi all'art 18 L.300/70. Dimmi questo cosa c'entra col piccolo disavanzo di bilancio lasciato dalla 1^Repubblica? Diciamo invece una cosa: il "sistema prima repubblica" costava all'imprenditoria ed alle banche, ed al cittadino stesso in tasse salatissime (che a me NON dispiaceva pagare pur di mantenere QUEL benessere e QUELLE sinecure). Non piaceva perkè "frenava" un pochino la sfrenata libertà d'impresa cara ai pappimprenditori. Ecco la ragione per cui la 1^repvbblica, una volta cessato l'appoggio americano per svariati motivi anche legati allo scenario internazionale, venne rovesciata montando un caso esagerato su Mani Pulite.

    Passando ad altri provvedimenti, come le privatizzazioni e le vendite, forse potevano "tecnicamente" avere a che fare con questo ipotetico "risanamento", ma furono fatte:

    -o selvaggiamente, senza curarsi della sorte e della qualità di vita dei dipendenti svenduti a feroci imprenditori privati

    -o al contrario per finta, come Poste e Ferrovie, giusto per aderire a per me sconosciute direttive UE che chiedevano la privatizzazione di ogni servizio pubblico.

    -cmq male e senza cavarne poi quell'utile necessario.

    Ma la magg parte dei provvedimenti dei govv. dalla 2^ rpvbblica si riassume in un correre scodinzolando dietro a banche, imprenditoria, UE, borse; oltre ad un navigare a vista senza una "vision".

    Non solo: smantellare di colpo un sistema parzialmente "clientelare" o "assistenziale" (fa così schifo?non so...), ha creato degli scompensi, in primis occupazionali e poi di distribuzione della ricchezza a livello nazionale, colpendo il Sud che del "posto" pubblico, della penziuncella, dei piccoli lavori pubblici a pioggia, delle sovvenzioni a vuoto anche di pochi miliardi di lire ci campava.

    Guarda caso, appena caduta la DC, appena fatto il Ribaltone, ecco che se ne escono le riviste con megatitoli: "i ns figli sapranno vivere di sacrifici?". Tutto preordinato, quindi.

    E il personale ASL mandato a scuola di "relazioni pubbliche"? Il mito del cliente strombazzato a destra e a manca? Il mito del "privato è meglio"? Cosa c'entravano col risanamento di bilancio?

    Quindi sì, il peccato originale della odierna crisi nasce nel 1992 con la 2^repubblica, non ci sono dubbi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    La politica è un prodotto dell'economia. La struttura economica si differenzia dalla tipologia dei capitali presenti. Se in uno Stato hanno più peso i gruppi statali sorge una politica fatta da correnti legate a quei gruppi (vedi Dc e pci). In italia la trasformazione dei gruppi statali in spezzatini privati e l' egemonia di un solo grande gruppo privati ha dato vita ad un forte peso di milioni di micro imprese. I partiti diventano così specchio di uno strato della classe dominante dal valore scadente. L'italia ha in sé questa anomalia. Il grande capitale non è riuscito a formarsi. Se nella prima repubblica il peso maggiore era quello dei piccolo borghesi, nella seconda nulla è cambiato e quindi la politica seppur nelle sue varianti di forma nella sostanza rimane invariata. A classe dominante scadente corrisponde politica scadente. Essendo appunto la politica emanazione dell'economia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • tyu
    Lv 5
    8 anni fa

    Perchè:

    1) nel 2010 metà PDL UDC e PD è andato in processione sulla tomba di Craxi

    2) perchè metà parlamentari odierni erano i portaborse o gli affaristi del governo della prima repubblica... quindi criticare gli uni è come criticare gli altri, così come il governo non è realmente cambiato negli ultimi 40 anni, ma solo ha avuto una piccola pausa di ladrocinii all'esplodere degli scandali di tangentopoli

    3) perchè tutt'oggi i politici della seconda repubblica difendono i politici della prima repubblica. Si pensi alle menzogne raccontate da Studio Aperto sull'assoluzione di Andreotti, la difesa delle fondazione culturale di Craxi, la carriera politica folgorante di figli e nipoti di dittatori/tangentisti italiani (i due fratelli craxi, la mussolini, ecc...)

    4) perchè gente della prima repubblica iscritta al PCI prendeva tangenti proprio come i socialisti o i democristiani. Ti basti pensare che D'Alema fu il militante PCI che chiamò il suo partito a votare a favore della legge sulle televisioni voluta da Craxi che aiutò Mr.B. (quella legge pagata con una tangente che poi porta al processo Mills)

    Tecnicamente gli italiani sono troppo smemorati e troppo militanti per rendersi conto della realtà politica italiana.

    E poi sono ignoranti nel senso che ignorano molti fatti come per esempio il pellegrinaggio di politici di PD e PDL alla tomba dell' "esule" Bettino Craxi.... ma magari votano PDL perchè non è l'UDC, partito della democrazia cristiana...hahaha...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Se vogliamo dirla tutta sono TUTTI gli italiani che da 40 anni in qua' hanno perso la bussola e le conseguenze le abbiamo tutte li' avanti a noi. Costruzioni finanziate rimaste come cattedrali nel deserto con il beneplacito si tutti al concetto dello sviluppo a tutti i costi senza avere un becco di un quattrino e realizzati con soldi chiesti a prestito BOT CCT ecc. che si sono accumulati formando una montagna, si aggiunga a questi pizzi e ruberie politico industriale e l'equazione e uguale a 1900 miliardi di debito.Chi lo ha fatto tutto cio' tutti perche' al di la' delle ruberie ogni italiano ha avuto, anche se piccolo, il proprio ritorno. Consideriamo un'altro paio di cose ovvero quanti di coloro che si sono ripromessi di acquistare un appartamento aveva le capacita' economiche per farlo? Quante macchine sono parcheggiate per le strade ,sono state prodotte e non pagate? Se si fanno le somme dei valori reali e dei soldi certamente sborsati per acquistarli troviamo un bel buco di soldi senza alcuna garanzia e siamo certi che questi vengano dati?.Oltre a cio' milioni di appartamenti costruiti e rimasti invenduti per mancanza di liquidita' delle banche .I politici avranno le loro colpe ma chi li ha eletti e non controllati sono correi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Perché la stragrande maggioranza del popolo Italiano fa fatica a ricordarsi quello che è successo da un' anno a questa parte, figuriamoci se si ricorda della CAF (Craxi,Andreotti,Forlani).

    E poi perché in Italia lo sport preferito è quello di criticare sempre tutto e tutti, fuorché, ovviamente, se stessi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    E inutile parlare degli errori in generale ... Se non si risolvono...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Guarda che:

    - Andreotti è ancora nella sala comando che mangia;

    - in questi giorni è ritornato il parassita Amato;

    - Berlusconi non sarebbe nessuno senza papà Craxi;

    - l'operazione Mani Pulite ottenne 1400 condanne e 1100 prescizioni ma, grazie all'indulto, questi individui si sono in larga parte riciclati in politica con il risultato di incrementare esponenzialmente la corruzione. Tutti i partiti di oggi sono come un unico mazzo di carte che è stato rimescolato dopo Mani Pulite (ad es. Bondi che dal PCI passò a Forza Italia, oppure la trentina di ex DC passati alla Lega), quindi è ovvio che la por cata fatta da uno sia alla fine riconducibile anche all'altro, semplicemente perchè sono sempre i soliti cadaveri che girano!!!

    La novità si chiama Movimento 5 Stelle ma pare che agli italiani piacciano ancora le stalle.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.