E' pensabile denunciare per stalking la comunità dei tdg visto che continuamente e incessantemente sono alla?

porta di casa e non se ne vanno anche se gli dico che ho da fare e suonano anche più di una volta quando li lascio alla porta?

Aggiornamento:

@forse hai ragione non ci riuscirò, ma se simulo un guasto elettrico e collego la corrente ad alta tensione al campanello sicuramente alla lunga diverrà un deterrente!

Aggiornamento 2:

@mario, educate verso il prossimo, ma se insegnano alla gente che è meglio morire che farsi una trasfusione di sangue non è istigazione al suicidio, e tu le chiami educate?

Che forza che siete oh!

Non sai che secondo la legge un cittadino italiano ha il sacrosanto dovere di seguire tutti gli iter necessari affinche possa proseguire la vita e continuare a pagare le tasse?

Non si che deviando questa convinzione la comunità dei tdg opera contro lo stato italiano?

Aggiornamento 3:

@ryuken, penso sia meglio riattivare la vecchia usanza del pitale sotto il letto e poi svuotarlo alla prima occasione, anche magari usato da giorni!

Aggiornamento 4:

@sorvegliante! sei candidato ai 10 punti che penso siano pochi

ai capite bbuono! ma kisse sordi sugne! e non esiste peggior sordo.......

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    se colleghi la tensione al campanello sarai responsabile per qualunque incidente ne deriverà... forniscigli anche un alibi per fare le vittime più ancora di come fanno quotidianamente.

    -opto per la secchiata d'acqua o per una scritta ESAURIENTE al campanello di non grattugiare le palle

    -ognuno di loro al ritorno nell'ovile,DEVE stilare un resoconto di chi ha visitato,cos'ha detto e fatto,possono segnarsi benissimo che tu non vuoi essere contattato,se non lo fanno e' perchè non sei stato esauriente. Purtroppo nessuno può farci niente,romperanno sempre le scatole,ce li prendono in giro in tutto il mondo sul loro petulante modo di "predicare la buona notizia del regno".

  • rosa
    Lv 6
    9 anni fa

    Quando si bussa ad una porta ...no si sà chi ci abita e che tipo di persone ci abitano. Se dovessero esserci delle persone che NON desiderano essere "disturbate con il messaggio" BASTA DIRE E FARE SCRIVERE che in quella casa NON SI E' ben accetti....questo verrà scritto sul territorio e le NOSTRE responsabilità finiscono lì!!...la persona ha fatto la sua scelta e si rende responsabile di questa sua scelta.La prossima volta ti vengono a fare visita fallo presente e specifica di scriverlo sul territorio ...senza fare tante scene! Le denunce al massimo.... SE ci viene fatto del male fisicamente le facciamo NOI! Siamo riconosciuti come "Religione" e menomale c'è la libertà di pensiero e di parola....xchè lo permette Dio. Quando tutto questo finirà ALLORA NON SI POTRA' DIRE "NON NE SAPEVO NIENTE". Quindi "uomo avvisato mezzo salvato".

    P.S. La Costituzione Italiana dice:

    Art. 19.

    Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume.

    Art.1

    (Libertà religiosa)

    1. La Repubblica italiana dà atto dell'autonomia della Congregazione cristiana dei testimoni di Geova,

    liberamente organizzata secondo i propri ordinamenti e disciplinata dal proprio statuto.

    2. La Repubblica italiana, richiamandosi ai diritti di libertà garantiti dalla Costituzione, riconosce che le

    nomine dei ministri di culto, l'esercizio del culto, l'organizzazione della confessione e gli atti in materia

    spirituale e disciplinare, si svolgono senza alcuna ingerenza statale.

    3. È garantita ai testimoni di Geova e alle loro organizzazioni ed associazioni la piena libertà di

    riunione e di manifestazione del pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione.

    4. È riconosciuto ai testimoni di Geova il diritto di professare la loro fede e praticare liberamente la loro

    religione in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in

    pubblico il culto.

    Io personalmente NON HO bisogno dei tuoi 10 PUNTI ,....dalli pure a qualche tuo amico.....

  • Anonimo
    9 anni fa

    Non sono un TdG, e nemmeno condivido in parte il loro credo....ma tu stai dicendo delle falsità......

    se ti citofonano e tu, educatamente ( come loro....) dici che non ti interessa, se ne vanno.....

    ho avuto alle mie dipendenze un paio di TdG ed una volta stabilito che sul lavoro non si parlava ne di salmi ne di Geova, posso dire che erano le persone che più lavoravano, ed in ottima educazione.... ...

  • Anonimo
    9 anni fa

    "se simulo un guasto elettrico e collego la corrente ad alta tensione al campanello sicuramente alla lunga diverrà un deterrente"............................

    È molto probabile che in questa "operazione" tu ci rimanga fulminato alla corrente.

    P.S:Un consiglio,usa scarpe di gomma(spesse),un bel paio di guanti,anche quelli di gomma e fatti una breve cultura di come funziona il sistema elettrico.

    Ma forse,per te,è piu facile denunciarci tirando su la cornetta del telefono.

    ----------------

    Kebod...ecco sorvegliante che aiuta cercatore nell`"operazione fulminiamo i tdG" ;)

    http://www.aricr.it/images/scossa.gif

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Tu menti pur sapendo di mentire.

    Non ti crederà nessuno in quanto i Testimoni di Geova sono persone educate e quindi rispettose verso il prossimo.

    Trovati un altro lavoro.

    @Avete letto i dettagli aggiuntivi di questo Utente?

    Pensate che sia una persona ragionevole?

  • 9 anni fa

    Ciao Cercatore.

    Potresti farlo, ma non vi riusciresti a metterlo in pratica davvero.

    I Testimoni di Geova, nella loro predicazione, sono accompagnati dalla benedizione di Dio e per questo potrai pensare di loro ciò che vuoi, ma non riuscirai a fargli dei danni.

    Provaci !!! Non riuscirai mai ad alzare quella cornetta; Dio non te lo permetterà, sarà più forte di te. Anzi, nel caso un giorno farai loro del male, stanne certo, poco dopo sentirai il tuo cuore schiudersi ed allora passerai dalla loro parte. Provare per credere ^_^

    A presto.

    @ Sorvegliante : con la sfiga che c'hai sono certo che alla fine ce le metti tu le dita sul citofono dell'amico tuo... ah ah ah...

    P.s. x tutti: Quando ve vò ce vò (praticamente lui vive per "MILLANTARE" le mie risposte) ^_^

  • Anonimo
    9 anni fa

    Occorre per la denuncia di stalking ex art. 612 bis c.p. un perdurante stato di angoscia e preoccupazione e di pericolo per la propria incolumità e che sia una azione che comporti una alterazione delle proprie abitudini di vita.

    Art. 612-bis. (1)

    Atti persecutori.

    Salvo che il fatto costituisca più grave reato, è punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni chiunque, con condotte reiterate, minaccia o molesta taluno in modo da cagionare un perdurante e grave stato di ansia o di paura ovvero da ingenerare un fondato timore per l'incolumita' propria o di un prossimo congiunto o di persona al medesimo legata da relazione affettiva ovvero da costringere lo stesso ad alterare le proprie abitudini di vita.

    La pena è aumentata se il fatto è commesso dal coniuge legalmente separato o divorziato o da persona che sia stata legata da relazione affettiva alla persona offesa.

    La pena è aumentata fino alla metà se il fatto è commesso a danno di un minore, di una donna in stato di gravidanza o di una persona con disabilità di cui all'articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, ovvero con armi o da persona travisata.

    Il delitto è punito a querela della persona offesa. Il termine per la proposizione della querela è di sei mesi. Si procede tuttavia d'ufficio se il fatto è commesso nei confronti di un minore o di una persona con disabilità di cui all'articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, nonchè quando il fatto è connesso con altro delitto per il quale si deve procedere d'ufficio.

    (1) Articolo inserito dal D. L. 23 febbraio 2009, n. 11.

    _______________

    Cfr. Tribunale di Bari, sentenza 6 aprile 2009 e Cassazione Penale, sez. V, sentenza 26 marzo 2010, n. 11945 in Altalex Massimario.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Fai prima a tirargli una secchiata d'acqua.

  • 9 anni fa

    matto sapiente menarla con l'apocalisse tutte le volte che li vedi o vengono a casa non è stalking continuato con minacce?

  • Anonimo
    9 anni fa

    x Kebod detto Kebab:

    Ma guarda che lui non vuole farvi danni. Vuole solo che non gli rompiate le scatole voi, il vostro Geova, le vostre disassociazioni e le corbellerie che andate dicendo di casa in casa, credendo di essere inviati da Dio, quando siete inviati da 4 commercianti con problemi geriatrici che vi sfruttano e vi vendono i loro giornalini illustrati.

    Solo questo lui vuole...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.