Maghe111 ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 9 anni fa

Pasta all'avena........?

Sto cercando di uscire da un dca, e ho scoperto di avere problemi a digerire diversi tipi di cereali (grano, farro, orzo, crusca...con la segale va meglio ma non riesco a trovarla sempre). Tutti gli altri cibi li tollero abbastanza bene... Mi sa che sono diventata celiaca :( appena posso vado a fare il test. La tentazione forte sarebbe quella di far finta che i carboidrati non esistano, ma so anche che non posso continuare a mangiare una fettina di pane ogni 3 o 4 giorni. Quindi stamani, oltre al pane di segale xD, mi sono arrischiata a comprare la pasta d'avena (senza glutine), cosi vedo se la digerisco o no. Pero' sono titubante: come si cucina? I tempi di cottura, essendo senza glutine, dovrebbero essere piu' brevi, no? Si cuoce a 100° come la pasta normale? E soprattutto, e' buona? Di che cosa sa? L'avete provata? Come trattiene un eventuale condimento (e che tipo di condimento)?

Se avro' il coraggio di provare, poi vi diro' com'e'!

1 risposta

Classificazione
  • .
    Lv 4
    9 anni fa
    Risposta preferita

    La pasta migliore senza glutine è quella di riso e basta (senza mais), tra quelle che ho provato è quella che si avvicina di più alla pasta vera... Quella di avena non l'ho mai provata, però ho provato quella al grano saraceno (non contiene glutine), che non sa assolutamente di nulla. Le paste che ho provato io i condimenti non li trattengono troppo bene, poi dipende anche da che tipo hai preso (farfalle, fusilli,...).

    Io mi trovo meglio con i risotti comunque. Ci vuole più tempo a cucinarli ma hanno un sapore decisamente migliore (:

    Per il glutine sappi che esiste anche la semplice intolleranza. Io non sono celiaca ma sono intollerante al glutine.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.