Vorrei solo che leggeste dall'inizio alla fine, e magari commentate grazie:)....?

Ho bisogno di sfogarmi.

Ciao, io sono Elena.

Sono una ragazza qualsiasi, mi piace dipingere, scrivere, ascoltare musica rock-blues e jazz, e suonare la chitarra.

Ed amo Andrea.

Perché?

Oh beh, per il semplice fatto che è lui.

Che ha due idee in testa differenti dalle altre.

È il tipo di ragazzo che non pensa alle macchine, alla play, al calcio e al gel per capelli.

È uno di quelli che non sa nemmeno il nome della macchina di sua madre, è uno di quelli che scrive, che pensa, che osserva il mondo in tutte le prospettive possibili.

Che ragiona e non si fa condizionare dagli altri.

Quello che ama ascoltare e capire le persone, andrea é quello che fuma, quello con gli stivali di pelle con inciso Andy, quello con il tatuaggio con il simbolo della pace, quello con il piercing alla Axl roses, quello dai capelli colore dell'oro e l'altezza sovraumana.

Quello che nota ogni mio più piccolo cambiamento, quello che c'è sempre nei momenti più bui, quello che mi da un fiorellino e mi dice 'fammi un sorriso, dai'

quello che ti abbraccia, così bene e perfettamente mi sembra di incastarmi come un puzzle con lui.

Quello che dà i baci sulla testa, quello dalle mille parole, quello che disegna, quello che apprezza, quello ama.

Andrea è tutto,

Andrea è andrea.

Però lui ha già lei, ed io non lo sapevo.

Ed io l'ho dovuto sapere, perché deve essere tutto così complicato? Non potevamo essere solo io e lui e nessun altro?

È tutto così doloroso e inguisto.

Poi c'è un altro problema

che lui è più grande di me di 4 anni e pretende in un rapporto anche il fare l'amore.

Per me non è tanto il fatto della paura, a me sinceramente non importa, perché so che in un rapporto va fatto, ma visto che sono così piccola d'età lui non vuole spingersi troppo oltre per non farmi male.

E poi, stà con la sua ragazza da un anno.

Anche se lui non prova più niente per lei, è legato dall'abitudine e dal fatto che lei gli da certezze, la paura di rimanere solo in pratica.

Se con me vá male.

Mi chiede di continuo scusa per i suoi conportamenti e perché mi fa stare male (l'ho visto alleprato sull'erba a baciare la sua ragazza era sopra di lei.

E mi chiede di vederci.

Mi cerca sempre.

Io non ce la faccio, sul serio.

Aggiornamento:

Grazie a tutti per i consigli :')

Eleonara, hai pienamente ragione. Ma io non riesco a lasciarlo andare, io lo amo

Con tutta me stessa, come non ho fatto mai con nessun altro, ho 14 anni e so che sono piccola per pensare queste cose, ma sono convinta di amarlo sul serio.

Con lui mi sono resa conto che gli altri rapporti che ho avuto era bazzecole.

tra me e lui non c'è stato nulla oltre abbracci molto profondi e baci sulle guance sorrisi dolcissimi e guardarci per ore negli occhi.

Anche la mano ci diamo spesso e quando ci sediamo incocia le mie gambe con le sue.

Vuole farmi impazzire.

Quanto lo amo.

Come faccio a lasciarlo andare se mi ha salvata? Se mi ha fatto capire me stessa ed il mondo?

È stato l'unico che mi ha voluta ascoltare non

Pensando e non facendomi sentire solo una povera pazza.

Apprezza la mia mente e mi capisce,

Io sono un libro aperto per lui.

ha capito subito che io ero innamorata di lui, non riuscivo a guardarlo negli occhi e tremavo quando uscivamo insiem

8 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Elena.

    Leggendo le tue parole mi è venuta in mente una canzione di Alex Baroni "perchè non vivo più, perchè mi manchi tu e questo cielo blu non lo posso sopportare, ti vedo come sei e come ti vorrei non è lo stesso sai non ti posso perdonare mai...perchè un uomo non può vivere di se...".

    Per te è un po' lo stesso, no? Vorresti stare con lui, saresti disposta perfino a fare l'amore pur di legarlo a te, anche se non ti senti ancora pronta, anche se il fatto che abbia la ragazza ti manda in bestia, perchè vuole stare con te ma ha paura, perchè non la vuole lasciare ma ti cerca sempre.

    E tu giustamente non ce la fai a dirgli di no.

    Hai ragione. Perchè lo ami e quando ami qualcuno, non te ne frega niente e sei disposto a tutto, perfino a soffrire in silenzio.

    Ma come nella canzone "un uomo non può vivere di se", nemmeno tu puoi.

    Se lui lasciasse la sua ragazza, se lui si decidesse a fare l'amore con me, se lui mi amasse...ti ama? ti vuole bene? sei una sorellina per lui, da coccolare e basta? Cosa prova lui per te?

    Mi sembra di intuire che tra voi c'è stato qualcosa di fisico, ma che non siete arrivati ad un rapporto completo, quindi qualcosa tra voi c'è...in tutti i sensi. Ma non lascia la sua ragazza, per comodità (e tu se avessi un ragazzo, lo lasceresti per Andrea?), perchè teme che tu sia troppo "piccola" ( il che, scusa se te lo dico, suona molto squallido, perchè tu rischi tutto e lui niente: sta aspettando che tu cresca, ma nel frattempo se la spassa con un'altra ma sei disposta a passare sopra anche a questo, mentre lui non può correre il rischio di liberarsi di una persona che non ama più per te -ti chiede di vedervi, ti cerca sempre-).

    Spero di averti fatto riflettere un po' su questo rapporto.

    Ma adesso, i casi sono due: o fai un enorme sforzo di volontà e chiudi questo rapporto così su due piedi, senza farti cercare più, cancellando il suo numero, evitandolo come la peste.

    O ti giochi il tutto per tutto e gli salti addosso, come la donna che lui vorrebbe (mi sa che questa è un'opzione che non ti dovrei consigliare...). Se sceglierai quest'ultima opzione però, dovrai chiederti e solo tu sai la risposta, se ne varrà la pena, se infilarti nel suo letto basterà a fargli mollare la preziosa fidanzata o se avrai buttato via tutto per non ottenere nient'altro che un pomeriggio tra le sue braccia.

    In realtà, hai già deciso cosa fare..."Ma io non riesco a lasciarlo andare, io lo amo

    Con tutta me stessa"...se pensi davvero che sia così, se non puoi e non vuoi tagliare questa storia che ti fa soffrire, buttati con tutta te stessa in questa storia e rischia tutto, sapendo che potrai soffrire, che potrebbe essere inutile, che potrebbe usarti e basta.

    Siamo tuttti folli in amore (Shakespeare)...viviti questa storia fino in fondo allora, provaci con tutte le tue forze, non arrenderti alle sue remore e alla sua ragazza, travialo, seducilo, fallo impazzire tu. Sai cosa rischi, no? E nella vita in fondo, non si piò mai sapere

    Fonte/i: tanti tanti uomini nella mia vita...ma solo un grande amore, adesso
  • 9 anni fa

    Per curiosità, quanti anni hai? Non sembri così piccola come dici di essere, scrivi molto bene :)

    Aldilà della forma ti dico che questo Andrea mi sembra un pizzico contraddittorio...Uno così libero, così anticonformista, così profondo, che poi alla fine non lascia la tipa perchè ci è legato per abitudine e per la paura di stare da solo? Mi suona tanto di finto alternativo :S

    Mah...comunque hai fatto bene a non andarci a letto...già mi sembri molto coinvolta, se ci vai a letto sai quanto ci vai sotto? E non sarebbe positivo, dal momento che sta con un'altra :/

  • Miele
    Lv 4
    9 anni fa

    Evidentemente sei troppo presa da lui per renderti conto che non può stare con il piede in due scarpe...evitalo anche se è difficile e stai male...è il solo modo perchè capisca che deve scegliere una volta per tutte: o viene da te o resta con lei ed allora non era destino...poi non capisco solo perchè è più grande ti sembra lecito che ti chieda certe cose? Non sono bigotta, so che certe cose si fanno ma per una questione di età mi sembra riduttivo...se ti vuole bene veramente sa aspettare e se invece ti fa sentire in colpa ...beh ...non ho parole!!!

  • 9 anni fa

    non è 1 motivo valido lo stare con lei solo perchè gli da certezze e se è innamorato di te prima o poi la lascerà se poi non lo è chiudi con lui e fattene 1 ragione!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Lascialo stare e vai avanti per la tua strada..magari un giorno lascerà la sua ragazza e si metterà con te, ma dopo un pò ritornerà sempre dalla ragazza che ha amato..e fidati che di questi ragazzi come Andrea ce ne sono tanti e anche migliori!! :)

    Fonte/i: esperienza personale!
  • 9 anni fa

    Bisogna esser forti nella vita. Se lo ami davvero continua a stargli accanto, per quanto male possa farti, finché non vedrà anche te come una certezza.

    I bocca al lupo! Ti sono vicina. (Per quel che conta)

  • Anonimo
    9 anni fa

    io ti capisco perfettamente e ti ammiro tanto per non averlo già mandato a quel paese... mi dispiace per te, ma ti do un consiglio, cerca di fargli aprire gli occhi e digli quello ke realmente pensi sulla sua finta-relazione ke nn vale niente... mi dispiace tanto e so che quando lo hai visto baciare sul prato la sua ragazza avrai detto: che strozzo, ma saresti voluta essere tu sotto e baciarlo fino a morire... lo so perché ci sono passata anche io, mi dispiace ma finché nn gli farai aprire gli occhi, la situazione nn migliorerà mai... ciao

  • Anonimo
    9 anni fa

    dagliela e non rompere le balle.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.