promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 8 anni fa

MUFFA... HELP!!! esiste un'esperto in materia???!!!!?

ciao a tutti ho un grosso problema ormai da anni ho comprato un'appartamento al secondo piano lo abbiamo ristrutturato completamente riscaldamento a pavimento cambiato finestre etc... la casa arieggia e non metto stendini in casa ma continuo ad avere muffa in assoluto davvero tanta in camera da letto quindi ho deciso di fare il cappotto esterno ma non è cambiato nulla la muffa continua ad uscire non sò più davvero che fare.. il tetto è nuovo.... qualcuno mi saprebbe dire quali possono essere ancora le cause o meglio se esiste qualche persona che come mestiere si intende di muffa e con dei macchinari o non sò.. può venire a casa e valutare il problema??? ve ne sarei davvero grata...

9 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Le cause per il proliferarsi delle muffe in una abitazione sono principalmente 3:

    1) Umidità che si condensa sui punti freddi del locale, specialmente ai vertici superiori tra soffitto e pareti

    2) Umidità proveniente dall'esterno o di risalita dal terreno

    3 Perdite da tubazioni.

    Escludendo perdite sia da tubazioni che dal tetto e dalle grondaie (il tetto è nuovo).

    Rimane la prima ipotesi. I costruttori i tecnici sanno che la maggior parte del calore in una abitazione viene disperso dal tetto attraverso il soffitto. Il motivo è dato da un cattivo isolamento della soletta, la quale raffreddandosi crea delle condense sui vertici delle pareti con nascita di muffe, le soluzioni sono due: isolare maggiormente la soletta con la posa di pannelli isolanti (sughero , lana di vetro etc...)

    Oppure arieggiare maggiormente il locale, se questo non è sufficiente, occorre ricercare una soluzione alternativa l'isolamento della soletta.

    Il proliferare di muffe indica un non ottimale grado di umidità nell'aria, per determinare l'umidità relativa, andrevve instalalto un emplice apparato per verificare la sua percentuale (costo circa 10 Euro), una ultima possibile causa sono il tipo di pitture applicate alle pareti, se hai pitturato le pareti con pitture lavabili, queste enfatizzano e amplificano il problema, ottime sotto 'aspetto estetico, ma dannose sotto l'aspetto della salubrità, impediscone di far respirare i muri!. ciao

    ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    gli esperti rispondono: http://antimuffaefficace.it/

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    ciao,

    posso consigliarti di guardare qui in questo sito internet

    http://www.architetturamaggiorani.com

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    ciao, ti consiglio di inserire una richiesta di preventivi in questo sito http://www.quoton.it/request così potrai ricevere preventivi da imprese e professionisti della tua città e farti un'idea dei prezzi ;-) ps. è gratuito e senza impegno!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    il problema delle muffe negli appartementi che non siano piani terra è quasi sempre derivante da una debole aerazione del locale.

    L'aerazione non è solo quella del locale ma è il materiale con cui sono fatti e coperti i muri

    Quindi devi accertarti con quale materiale sono stati fatti sia gli intonaci interni che l'esterno e sceglierne uno migliore

    tutti gli altri metodi sono palliativi

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    forse durante i lavori la casa non e stata trattata con i prodotti giusti e gli infissi nuovi sigilllano troppo,quindi durante la notte la condensa sprigionata da noi,cucina,riscaldamento attaccano i muri e il risultato e la muffa....la prox volta che imbiancate aggiungete un po di candeggina alla vernice vedrai che un po sisolvi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • renée
    Lv 5
    8 anni fa

    Io ho lo stesso problema e mi hanno detto che è a causa della condensa che si forma quando l'esposizione è a nord e magari il muro è in cemento armato (es: colonna portante).

    Dicono anche che dipenda dalle finestre che sigillano troppo.

    Il deumidificatore e qualche presa d'aria supplementare dovrebbe aiutarci parecchio. A smacchiare con la candeggina e riverniciare continuamente, verrà in tempo farlo come ultima spiaggia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    hai provato ad utilizzare dei deumidificatori? cmq non centra che il tetto è nuovo.. basta un'infiltrazione piccola come uno spillo per causare danni... prova ad utilizzare i prodotti della MAPEI..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • kri
    Lv 4
    8 anni fa

    no nn sn un esperta ma temo

    k il problema possa essere l umidita causato da un danno interno

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.