Se vuoi amare dio secondo fedeli devi essere un religioso, poi non importa quale religione, tanto nessuno?

conosce la certa verità dimostrabile quindi facciamo una scelta:

Poniamo cattolico, valutiamo:

1 da sposato poi comperati un paio di paraocchi per non guardare le donne e ce ne sono a iosa e sempre più belle e spogliate, tutte le domeniche in chiesa (a fa che poi?), battesimo comunione cresima e funerale, questo è il dognma cattolico. ah! sesso solo per fare figli, quindi prevedibile nella tua vita se ti piace tua moglie ed è una bella donna 2 o tre squadre di calcio?

2 islamico, moglie vestita come una caffettiera guai a godere durante un amplesso per via della legge del taglione 5 preghiere al giorno in moschea con puzza di piedi e niente bistecche di maiale salsicce salami mortadelle eccecc anche qui in tutta la tua vita non ti puoi guardare un pornazzo in santa pace o bere alcolici di sorta in compenso puoi lapidare tua moglie se ti mette le corna

3 tdg niente bistecche alla fiorentina (al sangue) se hai un incidente fatti pure il segno della croce anzi no perché niente trasfusione guai a baciare una donna che perde una goccia di sangue dalle gengive sale del regno e puoi vivere solo andando a fare il porta a porta e scassare alla gente che dorme che poi ogni volta che ti vede ti rammenta. Anche qui sesso solo per procreare e guai a godere troppo, niente pompe o sfranellamenti eccessivi, insomma vivere in attesa dell'apocalisse

4 buddista dovreti passare la vita a gambe incrociate aspettando l'illuminazione e puoi morire così del resto non se ne parla neanche

verrebbe da dire viva gli atei o agnostici?

Aggiornamento:

certo tutto questo se vuoi fare il praticante, se poi credi e non pratichi allora va bene, ma se dovessi veramente sottostare a ciò, fantozzi vive meglio?

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Ah ah Mitico!!!

    XDXD io è per questo che sono cattolica "per finta"... Vado alla messa ma solo finché non passo a cresima, così mi posso sposare in chiesa, poi COL CAVOLO che continuo a andarci... XD

  • 8 anni fa

    olga ma quello che dici tu lo fanno tutti poi!

    @monsef ormai avrai capito che sono sempre io, il trollallero, io bramo ad una vita tranquilla, lontano dalle dispute religiose, non me ne frega niente, mi diverto però a mettere in imbarazzo i fedeli, è così facile visto che tutti dicono dio di qui dio di la poi le cose che loro stessi dicono nessuno le fa e le vorrebbero imporre agli altri.

    ah! ah! sono troppo divertenti, ma davvero prendete sul serio la religione?

    Ecco perché poi ci scappano i morti ammazzati!

    prendetela per quello che è chiacchiere di gente antica che non vive oggi, hanno chiacchieratotanto ma poi sono morti tutti.

    Se esiste un dio di certo giudicherà le vostre azioni verso i deboli e i diseredati del mondo, non come sapete rispondere a chiacchiere di allucinati!

    io ormai ho raggiunto i sessanta anni caro mio e se pensi che in 60 anni non ho imparato niente del mondo forse ti puoi sbagliare ma non mi vanto delle cose imparate, nel mondo c'è sempre qualcuno che ne sa più di te ma mi diverto a sapere un po di tutto.

    Ho fatto del male e forse anche del bene, il male è certo il bene che ho fatto me lo sono scordato. cerco di ricordare a chi ho fatto dl male per non farlo più, ho perdonato chi me ne ha fatto e ho chiesto perdono alla mia coscenza per quello che ho fatto io. ecco.

    Se esiste dio e un giorno in cui morirò mi dirà perché non ho ascoltato i profeti gli dirò signore dio neanche uno mi ha convinto come mi convinci tu adesso che ti vedo, e spero che il suo sia davvero un giusto giudizio, non il giudizio degli uomini, perché gli uomini non sanno perdonare a se stessi e non perdonano neanche gli altri. E sono consapevole di un fatto, se esiste, solo dio può giudicarmi, nessun uomo neanche fosse un profeta, figuriamoci un libro!

    Stolti! mi appaiono gli uomini che giudicano secondo libri scritti da gente che è finita ai vermi anche se in una tomba sopraelevata!

    Mi sono spiegato?

  • 8 anni fa

    x olga,

    tanto per sapere, ma per quale motivo allora ti vuoi sposare in chiesa???

    se credi in DIO allora hai mai pensato all'opinione che Dio ha di te???

    se poi non ci credi in Dio ti consiglio il comune e NON la chiesa...

  • TdC
    Lv 6
    8 anni fa

    Sono certo che per essere credente non è necessario essere intelligenti.

    Godetevi la vostra intelligenza in Santa Pace.

    Tanto l' ignorante non vi può capire, ne concorre a godere delle stesse cose a cui bramate.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.