promotion image of download ymail app
Promoted

Gesù, la pedofilia......Chiesa e altre religioni?

Duemila anni fa nelle zone semitiche donne e bambini valevano zero.

Nonostante i Vangeli siano estremamente ridotti come scritti, anche questo problema viene messo in luce. Gesù ha condannato con parole durissime, le più dure di tutto il Vangelo, coloro che scandalizzano i piccoli "E' inevitabile che avvengano scandali, ma guai a colui per cui avvengono...!"

Preferibile morire prima di scandalizzare un bambino.

Dico questo rispondendo a un utente che mi dice, riferito a questioni islamiche: sarebbe come se imputassero alla Chiesa la pedofilia.

Risposta mia: se Gesù avesse anche solo in minima parte, con atti o parole, legittimato rapporti sessuali con minori, legittimato l'uccisione di qualcuno, buttato la pietra per lapidare la donna o commentato senza condannarle pratiche come la circoncisione, non vorrei essere cristiana, perchè in quel caso la Chiesa sarebbe responsabile di aver legittimato quelle pratiche.

Posso dire questo però grazie alla consapevolezza che nel nostro ambito culturale è cresciuta fino a diventare comune sentire. Ma ciò non sarebbe stato possibile se la religione avesse portato avanti cose opposte.Anzi, le idee religiose si sono fatte strada nella società.

Ecco la mi posizione.

Per quanto riguarda la pedofilia nella Chiesa, fa più scandalo, ed è giusto che sia così, proprio perchè stride con l'insegnamento di Gesù. Ma i sacerdoti sono lo 0,1% dei pedofili nella società.

Se si dice che la chiesa è pedofila o tutti i preti sono pedofili, a maggior ragione si dovrebbe dire, essendo maggiore la percentuale, che la società é pedofila e tutti gli appartenenti alla società sono pedofili. Ma sappiamo che non è così. Ciao e grazie

Aggiornamento:

FRA88 : hai ragione da vendere. Questo si potrebbe approfondire e "sondaggiare" in altre domande. In realtà Gesù si è contrapposto a usi e costumi della LEGGE dell'Antico Testamento. E' proprio il motivo per cui l'hanno ucciso. Per me dovevano proprio dividere il testo antico e lasciarlo come tale in un cassetto, solo per pura consultazione, sarebbero stati evitati TUTTi, ma proprio tutti i fraintedimenti. Ma l'essere umano è in se stesso contraddittorio, e vuole giustificare i propri mali con parole sacre a tutti i costi. Niente di ciò che ha fatto e detto Gesù contraddice i diritti del'uomo, anzi li protende sempre oltre quanto noi arriviamo. Grazie

8 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Antico Testamento: Sapienza 1

    Rettamente pensate del Signore,

    cercatelo con cuore semplice.

    Egli infatti si lascia trovare da quanti non lo tentano,

    si mostra a coloro che non ricusano di credere in lui.

    I ragionamenti tortuosi allontanano da Dio;

    L'uomo che ha grande fede legge la Bibbia, vecchio e nuovo testamento con il cuore, e vi vede Dio, sente il respiro di Dio.

    Chi non vuole Dio perché "ha scelto" di emanciparsi da Dio cerca la prova inconfutabile di ogni singola parola dei testi sacri, guarda alle parole ispirate con gli occhi del mondo, non con quelle dello spirito.

    Sette giorni della genesi per fare il mondo? quale prova più lampante? Dio non esiste. Punto.

    I mistici e i santi? Impostori. Punto.

    Chi non vuole Dio difficilmente troverà Dio.

    Gesù dice nel vangelo:

    Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi mi ama.

    Chi mi ama sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui”.

    Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me. (Gv 14,1)

    Come si manifesterà?

    "Ma il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, egli v’insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto." (Gv 14)

    Ma anche il Vecchio testamento dice:

    Uomo,

    ti è stato insegnato ciò che è buono

    e ciò che richiede il Signore da te:

    praticare la giustizia,

    amare la bontà,

    camminare umilmente con il tuo Dio.

    (Michea, 6)

    C'è un unico Dio nel Vecchio e nel nuovo testamento

    Se non appartenete a Dio non potete comprendere le cose di Dio.

    Nel nuovo testamento Gesù aggiunge:

    Se Dio fosse vostro Padre, certo mi amereste, perché da Dio sono uscito e vengo

    A me, invece, voi non credete, perché dico la verità. Chi di voi può convincermi di peccato? Se dico la verità, perché non mi credete? Chi è da Dio ascolta le parole di Dio: per questo voi non le ascoltate, perché non siete da Dio. (Gv 8, 35-47)

    Molti di noi dicono: Dio non esiste

    ma nel vecchio testamento si dice

    Ecclesiaste 3:11 Dio ha fatto ogni cosa bella al suo tempo: egli ha perfino messo nei loro cuori il pensiero dell’eternità, sebbene l’uomo non possa comprendere dal principio alla fine l’opera che Dio ha fatta.

    Perché tutti i popoli del mondo cercano Dio? Perché nella nostra anima esiste il pensiero dell'eternità.

    Ma diciamo: ma perché il Signore se esiste permette il male?

    Gesù ti risponde:

    Che cosa mai possiedi che tu non abbia ricevuto? E se l’hai ricevuto, perché te ne vanti come non l’avessi ricevuto? (1Co 4:7)

    Ma il Signore è poco moderno e mal si adatta alla nostra società e ai nostri costumi...

    Malachia 3:6a «Poiché io, il Signore, non cambio;

    C'è un unico Dio nel Vecchio e nel Nuovo Testamento

    Ma se rifiuti Dio, non lo ami, lui sìnon si manifesta a te con lo Spirito Consolatore.

    Allora non perdere tempo a leggere la Bibbia perché per te sarà solamente un libro.

    Fonte/i: www.servoinutile.it
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    hai fatto una domanda chiusa... nel senso che ti sei comunque già data una risposta.

    concordo con te che i pedofili non ci sono solo in chiesa ma nella società, ma andrebbero non protetti ma consegnati alla giustizia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fra88
    Lv 6
    8 anni fa

    Hai ragione fino ad un certo punto.Mi dovete spiegare voi cattolici (e anche gli altri cristiani).Tenete conto anche dell'antico testamento o no?Sembrate sempre di parere diverso anche se appartenete alla stessa religione.

    Però quello che voglio dire precisamente è che proprio fra voi cattolici vi contraddite.Non esiste una posizione ufficiale della chiesa a riguardo?

  • Plasil
    Lv 5
    8 anni fa

    2000 anni fa la pedofelia era normale

    meno male che adesso non è cosi , ma i preti non ci sentono. Per non parlare dei paesi islamici dove è tutto ora, infatti per loro è normale che un 50 enne sposi una dodicenne, e, nessuno fa niente .....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Io come Cristiano mi preoccupo di difendere la parola di Gesù, la parola di Dio e degli esempi dei Santi.

    Non penso che sia particolarmente importante difendere i preti o condannarli,poichè fu giuda stesso a tradire Gesù, e fu Pietro stesso a rinnegarlo 3 volte, e questo quindi deve far capire che se hanno sbagliato loro o lo hanno tradito nonostante suoi discepoli, allora non dobbiamo sorprenderci.

    Le persone intelligenti hanno capito che a sbagliare furono Giuda e Pietro e non Gesù e il suo messaggio.

    Mentre molti furbamente usano questi errori dei preti per condannare Gesù.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Nella Bibbia non si cercano risposte! Si accettano verità. Poco conta la valutazione realistica dell'antico testamento o la valutazione sull'oggettività di Cristo e dei suoi apostoli. Quello che conta è che Cristo è esistito e ha cambiato il corso del tempo. È questo è un dato oggettivo. Oggi infatti è per tutto il mondo e pure tutti I computer, mondo virtuale, 1 febbraio 2014 dopo Cristo. Questo dimostra già che è il figlio di Dio e non un qualsiasi profeta. Lo stesso Cristo afferma che si può bestemmiare qualsiasi elemento trinitario e ricevere il perdono eccetto lo Spirito Santo che non va mai rinnegato.

    La Bibbia è il prodotto dell'azione dello Spirito che vede un susseguirsi di immagini accettate per fede, non necessariamente legate a verità assolute nei fatti ma corrispondente a verità assoluta di fatto.

    Quello che si legge nel passaggio da vecchio a nuovo testamento è nient'altro che l'abbandono di Dio che rispetta la volontà dell'uomo e il successivo suffragio misericordioso dovuto al fatto che da soli facevamo solo una grande confusione.

    Il miscuglio tra attività profetica, passante per il cuore, e attività demoniaca, passante per il cervello, confondeva la carne.

    Cristo viene a confermere l'attività profetica, mettendo in discussione quello che i Farisei la avevano fatta diventare, cioè un prodotto razionale della loro ingordigia di essere.

    Cristo ci da luce, pone i paletti, che non sono rigidi come quelli dell'antico testamento perchè con Cristo e attraverso Cristo termina l'attività del demonio e Dio riprende possesso dell'amore dell'uomo dandocene in contraccambio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    pensa che fino al 1079 d.c. i preti e vescovi potevano sposarsi e poi........

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Mi pare normale che se un reato è commesso da gente che professa pace fratellanza e misericordia, che mette bocca su tutto facendo morali e segue rigide dottrine cercando di flagellare il cervello alla gente, oltre a prendere DENARO per questo (un prete è di fatto un parassita della società, prende soldi per dire una messa e consolare la gente) che la gente si arrabbi di più... quando poi questi reati vengono NASCOSTI ed ABBIUIATI grazie al potere dei vescovi... beh non ne parliamo è meglio vai su cosa gli farei...

    Vi rendete conto o no di cosa significa violare la vita di un bambino? Secondo me, a parte il fatto che tutti i pedofili andrebbero impalati senza distinzioni di religione età o etnia, il fatto che i preti non abbiano una vita sessuale attiva è uno dei principali motivi di questi disagi mostruosi.

    Farebbero meglio a farli sposare... l'astinenza gioca brutti scherzi... leggeteli i giornali ogni tanto.

    Poi che di pedofili ci siano anche persone atee, questo non giustifica assolutamente l'orrore, ti ripeto pero' che se il reato viene commesso da chi deve aiutare gli altri (e prende soldi per questo) non mi scandalizzate se poi la gente ce l'ha a morte con loro...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.