promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 8 anni fa

i famosi cassetti!! =) !!?

ciao mamme... da circa 3 settimane ho perso il controllo della mia piccola :-)!! cioè mi spiego meglio!!ormai sn tre settimane che si gira la casa sul suo bel culetto e si alza in piedi al primo appoggio!!ormai nn sn io che decido dove metterla! fa tutto sola e se in una stanza si annoia parte sul suo culetto e via...!!!

ora xo' mi rendo conto che i NO che dico nell'arco di mezz'ora sn circa 10 miliardi!! ''noo nn aprire i cassetti'', ''nooo quello si rompe'', ''noo li ti fai male'' e no, e no e nooooo!!! credo d uscirne pazza!!¨ora il mio ''problema'' è ke ho notato k x qnt riguarda i cassetti nn m da proprio retta!! O_O ho provato cn le buone e sinceramente anche cn le cattive ma niente!!! continua ad aprire anche mentre le dico no!! e se la allontano lei parte in quarta e va d nuovo ad aprire! nn mi ascolta proprio!! voi cm avete risolto qst cosa dei cassetti?? nn voglio bloccare i cassetti, voglio solo k lei piano piano capisca k nn si fa!!

lei ha 10 mesi ma spesso m sembra proprio ke lo faccia apposta!

nn m piace gridarla, m sento in colpa e poi tanto nn mi ascolta cmq! forse ho avuto la presunzione di pensare che fosse molto piu' semplice farsi ascoltare da un figlio e invece se a 10 mesi già fa cosi' da grande che m combina??? :-)

ciao ciao a tutte!!

Aggiornamento:

@AMERICA proprio ieri ho ridimensionato casa! via detersivi dal basso e tutto cio' ke puo' essere pericoloso...ma tutto puo' essere pericoloso se ci pensi!! anche le sedie visto che se le tira sopra! o i cavi del telefono,o il forno qnd è acceso! x qst voglio che mi ascolti di piu' xk nn posso rimediare a tutti i pericoli! la casa ne è piena!

5 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    quando sono così piccoli fanno fatica a capire il no! loro vogliono esplorare ed è giusto ke lo facciano! quando mio figlio aveva 10 mesi ho tolto tutto quello ke c'era di pericoloso dai cassetti e dove era possibile li inchiavavo!

    naturalmente dicevo di no, quello non si tocca perchè è pericoloso o cose di altro genere, però andavo li vicino a lui e gli facevo vedere tutto ciò ke c'era nel cassetto e ci divertivamo anke un sacco a tirare fuori e rimettere tutto a posto.. se fai così piano piano il bambino capisce ke non lo deve fare da solo e che cosa può prendere o meno..

    tra l'altro io gli avevo fatto un cassetto tutto per lui con le teglie della cucina quella di silicone, i cucchiai di plastica ecc per farlo divertire, ogni tanto mettevo qualcosa di nuovo e stava li le ore...

    ora il mio bimbo ha 2 anni i cassetti li apre ma sa cosa può prendere e cosa no, e se c'è qualcosa ke non può prendere mi chiama e per l'ennesima volta gli dico di no! l'era dei no forse finirà ma ancora è dura anke per me!!! in bocca al lupo...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    americas ha ragione.. ora sei tu che devi adattarti a lei... un no continuo è controproducente e frustrante... cerca di adeguare la tua casa a lei.. in modo che possa esplorare in sicurezza, cassetti compresi.. lasciando ovviamente qualche luogo out of order..

    per capirci io ho fatto sparire tutti i soprammobili o li ho messi ad almeno un metro e mezzo da terra, coltelli e simili sono finiti nei ripiani alti della cucina, ma i cassetti non li ho chiusi,, li ho solo riempiti con materiali innoqui... tovaglie, strofinacci, piatti di plastica, scatole d pasta ancora chiuse..

    il resto delle cose è rimasto al proprio posto, il mocho è sempre li, la bilancia pesapersone pure... michele ha esplorato in tranquillità e sicurezza tutta casa...

    solo un armadietto è rimasto sempre vietato.. dentro non c'è gran che,ma mi è servito per fargli capire che ci sono dei posti dove il no è davvero da ascoltare...

    ora michele ha ancora la fissa di giocare coi cassetti di casa, ma quando andiamo in visita ad amici o parenti, se mi sente dire "no, non si apre", lui non tocca niente...

    ----------------------------------

    @ mami, è vero, ogni cosa è un pericolo... se pensi che michele si è fatto un occhio nero con uno dei suoi giocattoli....

    gli incidenti capitano, sta a te vegliare sulla bimba, ma credimi che una continua sfilza di "no" porta all'effetto opposto... tua figlia imparerà che tu dici di no a prescindere e quando sarà realmente in pericolo non ti ascolterà...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Come ti hanno detto le altre, adatta la casa a lei.

    Io ho portato in cantina un bellissimo tavolino in cristallo.

    E poi via detersivi e cose può ingerire.

    Parlare con dolcezza, ma per carità: oggi sei la seconda mamma che si sente in colpa a sgridare il figlio.

    Tua mamma ti ha mai sgridato?

    presumo di si.

    E ne sei rimasta traumatizzata? presumo di no.

    Ovvio che a 10 mesi non puoi sgridarli o minacciarli.

    Ma un bel no secco non ha mai ucciso nessuno.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    A volte siamo noi adulti a doverci adattare a loro...metti quei cosi per evitare che si possa chiudere le dita dentro (li trovi tipo alla chicco o in negozi per bambini) e togli le cose pericolose spostandole in quelli più in alto. Dopodichè lasciala fare...

    certo ogni cosa è un pericolo ma alcuni pericoli devono sperimentarli da soli. Non dico di farla entrare dentro al forno ma quando toccherà con mano che con certe cose si fa male sarà lei la prima a starne alla larga! A ogni modo tu vigili sempre, ma alcune cose deve essere lei a scoprirle. Due dei bimbi che curo si sono fatti male mentre paravano tra di loro: il grande ha urtato sul naso il piccolo e gli ha rotto il labro superiore oltre a fargli uscire un sacco di sangue dal naso. Eppure non c'erano pericoli in giro.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Anch'io ho dovuto adattare la casa a mio figlio e le cose vanno molto meglio!

    Non puoi pretendere che ai primi no capisca che non lo deve fare...

    Pensa che il mio quando mi sente dire no si da lo schiaffetto alla mano da solo... mi fa morire!!!

    Che pazienza che ci vuole!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.