alessio ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 9 anni fa

LITIGATA CON MIA MADRE?

Oggi ho avuto una litigata con mia madre. Stamattina siamo andati insieme al mercato, lei si era dimenticata i soldi a casa e allora io le sono venuto incontro prestandole 20 €. Oggi pomeriggio ( di solito scendo per le 16) avrei la necessità di scendere un oretta prima per tagliarmi i capelli alla apertura e per evitare la confusione delle 17 o delle 18! Ebbene, mia madre si è opposta perchè pretende che io ( a prescindere dal motivo della mia uscita e da quello che devo fare ) accompagni sempre mio fratello al lavoro alle 16.

La situazione di mio fratello è particolare: da un anno gli è stata sequestrata la patente della vespa, non ha una bicicletta, e non può raggiungere il posto di lavoro a piedi perchè dista 6 km! Ci vorrebbe un autobus prima ( quando passa ) e poi il tram. Quindi, purtroppo va accompagnato con la macchina fino al negozio che sta in centro.

Io già ieri pomeriggio l ho accompagnato, lo accompagnerò anche domani perchè alle 4:30 ho un appuntamento...insomma, io quando posso lo faccio, ma oggi avrei voluto scendere prima per non fare la fila dal barbiere e quindi non dipendere dagli orari di mio fratello.

Mio fratello ha un pessimo vizio: alle 16 dovrebbe essere al negozio e invece alle 16 esce di casa perchè dorme fino alle 15:30 e per arrivare ci vuole un quarto d'ora! Vi sembra giusto che ogni volta che io devo uscire per qualunque motivo, io debba sempre aspettare i comodi di mio fratello? Chi ha ragione?

10 punti al migliore

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Tu hai ragione,perchè vabene essere disponibile ed aiutare,ma chi è aiutato non dovrebbe approfittarne,ma dovrebbe fare anche lui dei compromessi .In questo caso tuo fratello dovrebbe dirti "facciamo cosi, mi porti li un po prima cosi tu fai in tempo ad andare dal barbiere prima che si affolli.La parola chiave è collaborazione,...dillo a tua madre ;)

  • Anonimo
    9 anni fa

    Per fare 6 km quanto ci metti? 2 ore? Uscite di casa 10 minuti prima e poi vai dal parrucchiere...

    Se arrivi alle 4:10 cambia qualcosa?

    Comunque, tra il lavoro e un taglio di capelli non dovrebbe essere difficile capire cosa sia più importante

  • 9 anni fa

    Io uscirei alle 16, se lui è in macchina bene sennò parto così la prossima volta impara a scendere subito (visto che scomoda anche te) e per non fare più ca**ate con la vespa!

    Purtroppo o per fortuna in queste situazioni sono abbastanza egoista! Dare una mano ok, ma non approfittarsene!

  • Anonimo
    9 anni fa

    ma vai a c.a.g.a.r.e va!!!!!!!accompagna un po prima tuo fratello e alle 4 vai dal parrucchiere!!!!!

    CMQ COSA CENTRA IL FATTO CHE HAI PRESTATO 20 EURO A TUA MADRE COL RESTO DELLA DOMANDA????????

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Ciao, è evidente che in questa situazione hai ragione tu!!!

    Tuttavia devi portare pazienza, evitare di arrabbiarti e quando sono tutti riuniti parlarne con loro per trovare una soluzione. Non è certo colpa tua se a tuo fratello hanno sequestato la patente!!! Trovate una soluzione che preveda un piano di riserva nel caso tu avessi, come è giusto, i tuoi impegni!! Ciao.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.