Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 9 anni fa

Che piante mettere con un'illuminazione di 0,21 w/L?

Avrei intensione di mettere alcune anubias ma vorrei cimentarmi anche nell'uso del fondo fertilizzante.

Che piante consigliate che producono molto ossigeno ma con un'illuminazione tale ?

Inoltre in un filtro interno partendo dal basso qual'è la disposizione dei materiali filtranti ?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    http://www.naturacquario.net/piante-luce.htm

    http://www.acquaportal.it/Articoli/Dolce/Piante/pi...

    Link semplici che ti dicono tutto. Cerca il nome che leggi su google (copia e incolla) e vedi se la pianta ti piace. per la tua illuminazione punta alle piante con luce 1 e 2 (oddio saresti forzato già così ma puoi provare qualcuna di quelle). Scordati le 3 e in sù.

    Fonte/i: Avevo questi link in quanto servono anche a me, e a molti "acquariofili" inesperti o appena entrati in questo splendido mondo
  • Ombra
    Lv 7
    9 anni fa

    Se vuoi mettere piante come anubias o microsorum il fondo fertile non ti serve visto che non vanno interrate ma legate su legni o rocce.

    Se metti pante come cryptocoryne può essere utile ma non indispensabile.

    Altra pianta che si adatta abbastanza bene a scarse illuminazioni e il ceratophyllum, ottima pianta a crescita veloce , produttrice di ossigeno e ottima mangia nitrati e fosfati.

    nei filtri interni nei quali l'acqua percorre il filtro dall'alto verso il basso si mettono i cannolicchi sul fondo, cosi se stanno la tranquilli senza problemi, sopra le spugne, e sopra le spugne la lana.

    La manutenzione va fatta quando vedi che il filtro perde portata in modo vistoso, altrimenti lascialo in pace, per la pulizia usa solo l'acqua prelevata della vasca e nessun altro tipo di acqua, le spugne basta toglierli il grosso dello sporco, non le devi far tonare nuove, ma non pulirle tutte insieme ma a una settimana o due l'una dall'altra, se le devi sostituire perché troppo compromesse una alla volta, a distanza di qualche settimana, tutto questo perché anche loro fanno da supporto ai batteri come i cannolicchi. la lana la cambi e la lavi a bisogno.

    Buona fortuna.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.