Care Mamme, nel lettino paracolpi sì o no?

Di seguito vi metto un artico di un blog vivalamamma del tgcom dove riassumendo parla del fatto che in America hanno messo a bando i paracolpi, voi cosa ne pensate? da parte mia non li ho usati e ho tolto anche le coperte fin da neonati a 30 mesi circa hanno dormito con il sacco nanna.

L' articolo:

Sono stati pensati per proteggere il neonato dal rischio di farsi male sbattendo la testa contro le sbarre del lettino mentre dorme.

Ora sono diventati dei veri e propri vezzi, un modo per abbellire l’angolo del bebè.

Ce ne sono di infinite tipologie, più o meno imbottiti, con pizzi, ricami, merletti, pupazzi, coordinati con la biancheria o con la copertina.

E i prezzi, ovviamente variano. Fino a raggiungere anche cifre considerevoli.

Ma sono davvero utili?

Vi dico solo che in America i paracolpi sono stati messi al bando.

L’Associazione dei Pediatri Americani ha raccomandato di NON usarli per evitare pericolo di Sids, ossia la morte in culla, che è ancora uno delle gravi cause di decesso durante il primo anno di vita.

Secondo i medici Usa non c’è alcuna evidenza che il paracolpi protegga da colpi e contusioni. Al contrario, molti studi hanno dimostrato che c’è un legame tra la presenza di questi soffici accessori e i casi di soffocamento o strangolamento.

A loro avviso dalla culla bisognerebbe tener fuori tutti gli oggetti imbottiti. Quindi non solo i paracolpi, ma anche i cuscini, i peluche. E persino di giochi di gomma. Insomma nella culla ci dovrebbe essere solo il bambino, con la schiena poggiata sul materasso (possibilmente rigido) e le lenzuola (possibilmente ben tirate).

E in Italia?

Come al solito arriviamo sempre un po’ dopo!

In Italia i paracolpi non sono stati messi al bando e sull’argomento i pediatri hanno pareri discordanti.

E voi? Avete usato i paracolpi?

Io li ho tolti proprio questa settimana e li ho prestati ad una mia amica.

Come vi ho già raccontato in un altro post, in preda all’inesperienza e soprattutto ai consigli, ovviamente viziati, della commerciante, mi sono lasciata convincere a prendere dei paracolpi coordinati con la coperta/piumino.

Ho pagato il tutto quasi 200 euro, vi parlo di quasi 5 anni fa.

Praticamente quanto il lettino. E’ stata l’unica follia che ho commesso. Giuro!

Me ne sono pentita dopo un’ora. Ma ormai era troppo tardi per tornare indietro.

Tuttavia, questi paracolpi hanno una infinità di laccetti che li ancorano bene alle sponde del lettino. E sono anche molto alti. Quindi mi risulta difficile immaginare che possano essere veicolo di soffocamento per il bebè.

Di sicuro, però, hanno evitato danni peggiori durante le cadute dei miei due birbanti.

Di colpi, ve lo assicuro, ne hanno parati parecchi! Soprattutto quando, intorno ai nove mesi, i bimbi cominciavano a mettersi in piedi sulle loro gambine. Si tiravano su aiutandosi con le sponde e poi, splash, cascavano giù

D’accordo, invece, sull’eliminare dalla culla tutti i peluche e giochi vari durante la nanna, almeno da neonati.

E i cuscini? Su questo specifico argomento c’è un articolo molto interessante sul blog di Mamma Medico.

Meglio usarlo oppure no? E qual è il cuscino migliore per loro? Duro? Morbido? Alto? Basso? In lattice? Di lana? Sintetico? Con i buchi?

La risposta? Il migliore… è quello che non c’è!

I pediatri sono concordi nel dire che lasciarlo dormire solo sul materasso sarebbe meglio per rispettare la fisiologica curvatura del rachide cervicale. Ma se proprio si vuole usare il cuscino sarebbe da scegliere basso e non morbido per evitare alla testa di sprofondare.

Aggiornamento:

@@@@@@

Anche in Olanda dove vivo, sono banditi almeno da 5 anni. Quando nacque mio figlio io avevo preparato il lettino con i regali fatti in Italia, un bel piumino abbinato ai para colpi e alle lenzuola, l' infermiera che venne a controllare la casa mi fece togliere tutto.

11 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Io e mio fratello non avevamo paracolpi e mia mamma usava il cuscino anti soffocamento quello coi buchi.

    Non credo sia indispensabile alla fine anche se urta non ci si schianta in corsa, insomma al massimo potrà venire un livido no?

  • 9 anni fa

    Nella culla il paracolpi lo avevo... i bambini piccoli ruotano su se stessi tutta la notte... son trottole impazzite! Almeno i miei, ma credo non solo. Nessun lenzuolino o alrti oggetti ma l'imbottitura delle sbarrette di legno... si.

    Non capisco come possa soffocare un neonato. Deve proprio andare a cercarsela e infilarsi tra materasso e paracolpi e rimanere incastrato lì con la faccia... mi pare esagerato.

    Forse in USA usano paracolpi con miriadi di camuffi e svolazzi... il mio era liscio liscio e ben saldato al lettino...

    Cuscino dopo l'anno abbondante. Il grande di tre ha il mio vizio... piume... mentre il piccolo uno da 1,94euro in offerta all'ikea

  • SCORZA
    Lv 4
    9 anni fa

    ti rispondo da papà che ama alla follia il suo terremoto........

    noi il primo mese l'abbiamo tenuto in una culla fatta di vimini che se la sono passata credo 5 o 6 generazioni, ormai qui nel quartiere è prraticamente un istituzione.

    poi siamo passati alla culla, con i paracolpi, secondo me sono molto utili, scrivano quello che vogliono ma le testate che il mio cucciolo dava alle pareti della culla se nn fosssero state attutite avremmo dormito ancora meno di quello che ci ha fatto passare.......

    arrivati a 10 mesi di notti praticamente insonni il ns pediatra ci ha consigliato di preparare un letto singolo normale, ovviamente con la spondina universale legata alla struttura, dove coricarsi di notte quando l'erede si svegliava e farlo calmare con uno di noi affianco poi quando riprende la via del sonno riporlo nella culla........ (peccato che io prendevo sonno prima di lui e ci tiravamo di quelle povegliate sino al mattino, almeno siamo riusciti a dormire tutti e tre per più di due ore x notte).

    da li ha sempre voluto dormire meno nella culla e più nel suo lettino...... praticamente la culla è nuova l'ho messa via quando ha fatto l'anno...... ora ne ha tre e ci pensa da solo ad arrampicarsi sul letto..... però chiama SEMPRE il papà per prendere sonno!!!!!!

    Ho deviato un po i discorsi ma sinceramente penso che alcune "protezioni" vadano più che bene, ovvio che può succedere che nn siano efficaci e magari creino problemi, ma nel dubbio preferisco essere sicuro che almeno un po di sicurezza intorno alla mia ragione di vita ci sia.

  • 9 anni fa

    L'Italia arriverà anche sempre dopo, ma le scoperte che fano gli Americani non sono mica tuttte azzeccate!

    In America sono ormai passati anni dal boom dell'epidurale, come panacea di tutti i male, e in Italia questo periodo lo stiamo vivendo ora... Peccato che ora in America stiano facendo marcia indietro e rivalutando benefici/rischi dell'epidurale. Quindi...

    Credo comunque che questa legge abbia un perchè, anche se io li ho utilizzati e ho utilizzato anche le lenzuola, perchè mio figlio non se ne sta fermo un attimo quando dorme! Ma è anche vero che contro la Sids se ne sono dette di ogni... Facevo il corso preparto e le ostetriche mettevano al bando il ciuccio per la Sids... tre mesi dopo, alla mia vicina di casa le stesse ostetriche hanno consigliato il ciuccio contro la Sids... Per evitare la Sids meglio tenersi in camera il bambino... Per la Sids il bambino non deve assolutamente dormire nel lettino, ma in una cameretta a parte...

    Insomma inizia veramete ad essere difficile orientarsi!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ciao Aval, io li ho sempre messi (ma non ho speso una lira, uno nuovo in coordinato col piumino me l'ha regalato la nonna, e i cambi erano di seconda mano di un suo cuginetto). mio figlio è sempre stato piuttosto vivace, tirava certe zuccate, soprattutto quando tentava di mettersi in piedi e poi cadeva giù con la testa (ancora più pesante del corpo) che andava a sbattere inevitabilmente contro le sponde. se sono ancorati bene coi laccetti non dovrebbero creare problemi.... alla fine è una "parete" morbida come lo è quella su cui poggia la testa...allora non andrebbe bene nemmeno il riduttore per il lettino, e nemmeno la carrozzina visto che i lati sono in tessuto, mica con le sbarre! secondo me a volte si eccede un pò troppo. per il sacco nanna, mi è venuto in mente che oramai aveva 6 mesi, non sono riuscita a d abituarlo, di notte si muoveva (e si muove) un sacco, scalcia, alza le gambe ecc.... lì dentro si sentiva costretto e non ne voleva sapere, però lo trovo molto utile soprattutto d'inverno che così non si scoprono, col prossimo provo prima, anche se in realtà dovrebbe nascere a giugno e mi sa chefarà un caldo....

    ciao!

  • Ciao,io fino a oggi uso i paracolpi,ma li ho messi solo da un lato in modo che quando dorme,dal lato dove sono io posso guardarlo in faccia...i miei sono molto semplici,senza pizzi ne ricami,in puro cotone e costarono ben 70 euro,erano tra i piu' economici perchè c'erano dei prezzi esorbitanti...

    Pupazzi e altre cose non ne tengo,comunque mio figlio ha quasi 2 anni adesso..per la maggior parte ha dormito nel lettone e da poco l'ho riabituato alla culla...

    Cuscino non ne metto,anche se me lo hanno dato in dotazione con la culla e tutto il resto,ma secondo me dorme meglio senza.

    Pero' secondo me sono esagerazioni quelle di non tenere proprio nulla,magari da neonati va bene,ma adesso lui ha un caro pupazzo chicco che suona e si addormenta con quello..poi io dopo glielo sposto e glielo metto ai piedi.

  • 9 anni fa

    Ciao! io non sono mamma, non ci sto pensando ancora però sono una persona che si informa di tutto. guardavo tempo fa il programma su la7 Mammamia, programma in cui si parla ogni giorno di cose riguardanti i bambini, la maternità e tutto è molto professionale dato che non sono solo gli opinionisti a farla da padroni ma veri esperti e vere mamme con tanta esperienza.

    in america il tasso di mortalità infantile più alto è causato appunto dal soffocamento. e si parlava appunto dei paracolpi. l'esperto diceva che i bambini molto piccoli, neonati(2-3 mesi) non hanno ancora effettivamente la forza di girarsi a tal punto da andare a sbattere contro le barre del lettino però è molto facile invece che appoggino la faccia contro questi cuscini che di certo gli impediscono la respirazione ed essendo troppo piccoli poi non riusciranno a spostarsi per respirare. addirittura dicevano che quello che noi facciamo di solito, cioè di coricare il bambino di fianco o di pancia è del tutto sbagliato. il bambino a pancia in giu rischia di soffocare contro il materasso e di fianco è facile che il bimbo si giri a pancia in giu appunto. oltretutto il rigurgito se il bambino è di fianco rischia di entrargli nella trachea, mentre se semplicemente è a pancia in su da dove esce rientra ecco. poi parlavano di soffocamento e dicevano che è sempre meglio un osso rotto che un bambino soffocato. (questo perchè spiegavano delle manovre antisoffocamento che a guardarle sembravano molto violente) quindi forse in effetti meglio un livido in fronte (da piccoli intendo) che il soffocamento.

    poi penso che ognuno segue l'istinto nonostante i consigli quindi

  • 5 anni fa

    Io sto usando i paracolpi verticali, sono prodotti da un azienda americana e ora si trovano anche in Italia.

    Mi sembrano la soluzione migliore. Li ho trovati su un negozio online Nannao.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Usato per tutti e 3 i figli.

    Pagato 20 euro e non 200.

    Mi suona strano che appena una mamma invia una domanda( tra l'altro interessante non fraintendermi, una domanda che può essere un ottimo spunto di scambio opinioni) arrivi la mamma di turno e dica

    per il primo li ho usati, ora che mi dici così per il secondo no.

    Scusami, non mi riferisco a te, mi stupisce solo che certe mamme prendano per oro colato 2 righe scritte in answer.

    Un' ultima cosa: in genere non prendo per oro colato quello che dicono gli americani.

    E' la patria dei controsensi, la loro non è voglia di inventare qualcosa di utile, ma solo di primeggiare.

    Poi da una patria che ti fa morire per le tonsille se non hai l'assicurazione, io non prendo nè spunti nè consigli.

    Non mi piacciono gli americani.

  • 9 anni fa

    Dopo tanto tempo sono riuscita a far dormire mio figlio nel suo lettino,anche se ogni tanto durante la notte viene nel nostro. (Ha 22 mesi) io il paracolpi l' ho comprato semplice,pagato 20 euro al toys

    L'ho trovato utile perché dava di quelle testate alle sbarre oppure dorme appiccicato alle sbarre.

    Il cuscino non l'ha mai usato,ne avevo preso uno piccolo antisoffoco basso, ma e' conservato nel suo armadio perché non lo vuole.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.