zietta79 ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 9 anni fa

prendere un secondo gattino?

mi piacerebbe prendere un altro gattino maschio, ho già una femmina di nove mesi, lo porterei cmq a casa tra un mesetto/ un mesetto e mezzo... cosa ne pensate? mi spiace che la mia micia stia molto a casa da sola e vorrei darle compagnia. è un po' aggressiva a volte ma solo per giocare e credo lo faccia anche per solitudine! avete consigli da darmi su come inserirlo nella sua vita? tutti mi dicono che è una buona idea prendere un altro micio però prima voglio esser sicura!

Aggiornamento:

grazie! spero solo sia facile la gestione di 2 mici!

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    anche noi abbiamo preso una sorellina alla nostra micia: ora si adorano, fanno mille corse e mille lotte giocose assieme e si possono lasciare sole più di qualche ora perché non sono sole e si tengono compagnia a vicenda.

    Devi però introdurre il secondo micio con estrema attenzione, altrimenti c'è il rischio che la tua micia non lo accolga e che il loro rapporto sia inevitabilmente compromesso. ti dico come abbiamo fatto noi, secondo le indicazione del veterinario.

    Abbiamo sistemato la nuova micia (Amelia) dentro il bagno, con una sua lettiera, le sue ciotole, la sua cuccia e il suo tiragraffi. siccome era piccina (40 gg) per lettiera abbiamo usato delle scatole di scarpe, perché tanto era una cosa provvisoria. per una settimana è stata là dentro (con noi che le facevamo compagnia ovviamente), portandole intato delle copertine sopra cui c'era l'odore dell'altra micia (Matilde), in modo che iniziasse a conoscere l'odore della sorella. Allo stesso tempo portavamo le copertine intrise dell'odore di Ami a Mati, così che anche lei conoscesse l'odore della nuova arrivata.

    Dopo questo periodo di assoluta separazione abbiamo iniziato a farle vedere da uno spiraglio della porta: aprivamo la porta del bagno di pochi centimetri, così che loro potessero vedersi, toccarsi ma nonn azzuffarsi. Si prendevano a schiaffi, ma senza nessuna conseguenza. Quando ci sembravano entrambe abbastanza tranquille le abbiamo messe nella stessa stanza: l'ingresso, stanza abbastanza neutra perché non è certo la preferita di Mati. Ovviamente grandi azzuffate, ma assolutamente non le abbiamo sgridate perché altrimenti c'è il rischio che associno la presenza dell'altro alla tua rabbia. Sbattevamo forte le mani e le due, per lo spavento si staccavano.

    All'inizio le lasciavamo libere solo 5 minuti, poi piano piano sempre di più, finché non le abbiamo lasciate sempre assieme, anche se sempre con la nostra supervisione. Alla fine abbiamo visto che erano abbastanza tranquille, così le abbiamo lasciate anche sole, prima per poco tempo e poi anche tt il giorno. La descrizione è lunga ma in realtà tutto il processo è durato una 20ina di giorni. Ora si adorano, stanno sempre assieme, dormono abbracciate e giocao tantissimo, così non si annoiano e fanno movimento evitando di ingrassare.

    In bocca al lupo!!

  • 9 anni fa

    hanno ragione le persone che telo dicono sopratutto se è un gatto da appartamento che non può uscire liberamente!!! vivranno anche di più in 2 perchè si fanno compagnia a vicenda! :)

    spero di esserti stata d'aiuto un grande bacione e buona fortuna per il tuo nuovo batuffolino!!!

    (sai che mentre ti rispondo ho inbraccio il mio gatto?!)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.