Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaRock e Pop · 8 anni fa

aiutoooo chitarraaa!!!!!!!!!!!!!!?

ciao, devo andare per la prima volta in salaprove, e io sono abituato con un piccolo amplificatore...e non ho pedali e niente, insomma a me basta attaccare il jack nel input del amplificatore e poi suono, mettendo o no la distorisione da un tasto che c'è nell'amplificatore....come funziona in salaprove?? so che è più complicato....me lo potete spiegare bene quello che devo dare bene , ma in modo che io capisca...

Aggiornamento:

no, no...io proprio intendo dove devo mettere il jack, come si accende il pedale e queste cose...lo so, è che sono agli inizi e a casa non ho tutte queste cose

Aggiornamento 2:

Non intendo registrazione, intendo proprio che io non sono mai andato in una salaprove, e che io, abituato al mio piccolo amplificatore (senza pedali) dove mi bastava mettere un jack, in una salaprove non so proprio cosa fare...dove mettere il jack, il pedale come funziona....NON VOGLIO INCIDERE.

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, tranquillo chè i controlli principali degli ampli, grandi o piccoli che siano, funzionano più o meno allo stesso modo! Sul pannello frontale troverai una o più (probabilmente due) prese jack: se sono numerate (ad es. 1 e 2) è praticamente indifferente quale utilizzare, mentre se sono contrassegnate dalle scritte "hi" e "low" (o simili) dovrai scegliere in base alla tua chitarra: hi (o high) per chitarre con i single coil, low per chitarre con humb e/o pickup attivi (ad ogni modo se sbagli ingresso l'ampli suona lo stesso e non fai danni, tranquillo!). Poi troverai i controlli di tono (alti, medi e bassi e/o altri controlli come il presence), a volte presenti due volte, con alcuni che agiscono solo sul canale pulito ed altri solo su quello distorto.Naturalmente ci sarà un volume, un controllo di gain e, se il volume funziona solo sul pulito, un controllo "master" che agisce come volume generale. Poi ci sarà il controllo del riverbero ed eventualmente un controllo chiamato "effect" (lo puoi tranquillamente ignorare: se non inserisci effetti esterni non serve a nulla!), più vari interruttori più o meno grandi per esaltare i bassi (depth) e/o gli altri (bright), che puoi anche evitare di toccare. Ci sarà poi sicuramente, come sul tuo ampli, un interruttore per attivare il canale distorto, con la differenza che sicuramente, oltre al tasto, ci sarà anche un interruttore a pedale da schiacciare col piede: se gli interruttori sono più di uno (il che è probabile) chiedi a qualcuno della sala quale/i e come utilizzarlo/i. Ad ogni modo puoi tranquillamente sperimentare girando tutte le manopole e schiacciando i pulsantini per vedere a cosa servono, l'unica cosa a cui devi stare attento è, se si tratta di un ampli valvolare, a quando lo accendi e lo spegni: sulla maggior parte dei valvolari di fianco all'interruttore di accensione ce n'è un altro simile su cui è scritto "standby": assicurati di attivare prima l'accensione e poi, dopo qualche secondo, lo standby. Al momento dello spegnimento bisogna fare il contrario: schiacci lo standby, aspetti un po' e poi spegni: così facendo eviti danni alle valvole!

    Buona suonata!!!

  • 8 anni fa

    non sentirti un deficiente, è normale, è successo anche a me... ti dicono tutto loro tranquillo, l'importante è che se divi incidere devi concentrarti bene e pensare al brano, se non sai qualcosa chiedi, non sei la prima persona che non se ne intende che vedono...

  • 8 anni fa

    Ma sala prove intendi sala di incisione?

    Comunque ti mettono delle cuffie, ti danno tutto ciò che ti serve per suonare e poi tramite le cuffie ti danno indicazioni se c'è bisogno di cambiare qualcosa della canzone, se no incidi, cioè registri e basta.

  • 8 anni fa

    aofjaklfkad

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.