J.B.
Lv 6
J.B. ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 9 anni fa

Le riconoscete le coppie nate da poco tempo ?

Quali dettagli, per lo più visivi, vi inducono a pensare che

si tratta di una coppia formata da poco ?

“...ho portato a spasso Mirò, a Mirò piace guardare dall'alto le persone

e i cani che passano. Anche a me piace, soprattutto le notti d'estate -

è come una parata lenta e scura.

Abbiamo visto un uomo e una donna giovani - lui bello, con un completo

di cotone chiaro, anche lei carina con un vestito estivo vecchio stile - ,

camminavano un pò staccati, lui guardava dritto davanti a sè, lei aveva le

braccia sul petto come se si abbracciasse, gli occhi a terra fissi sulle dita

dei piedi che spuntavano dai sandali.

Tutti e due tenevano a freno lo stesso sorriso esultante e ero sicuro che il

loro era un amore appena nato. Magari si erano innamorati cenando nel

giardino di un ristorante o a un tavolino sul marciapiede, magari non si

erano ancora dati il primo bacio e camminavano un pò staccati perchè

pensavano di avere tutta la vita davanti per camminare vicino, per toccarsi,

e volevano gustare quel momento prima di toccarsi il più a lungo possibile,

e sono passati senza accorgersi di me e Mirò.

Ma qualcosa di loro mi ha intristito.

La scena era troppo bella: la notte d'estate, i sandali, i visi rapiti da quella

gioia repressa. Mi pareva di esser stato testimone del loro momento più felice,

del culmine che senza saperlo si stavano già lasciando alle spalle...."

( Peter Cameron )

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ho appena finito di leggerlo "Un giorno questo dolore ti sarà utile" e ora sto leggendo "The City of Your Final Destination" (misteriosamente tradotto in italiano con "Quella sera dorata"). Bellissimi entrambi, come belli sono i film che ne sono stati tratti. Ma il personaggio di James Sveck è quello che sento più vicino e nel quale mi riconosco totalmente.

    E' bello il passo che citi e mi viene da dire che, sì, le riconosco perché sono le coppie ancora innamorate.

  • 9 anni fa

    Quelle che hanno poca confidenza* tra loro, ma la cui attenzione è rivolta unicamente all'amato, riempiendolo di gentilezze.

    Quelle che, oltre all'aria estasiata, hanno allo stesso tempo l'aria di cercare qualcosa negli occhi dell'amato, qualcosa in grado di rivelare come mai ne sono così attratte anche se non lo conoscono nel profondo.

    Quelle il cui sguardo fa trapelare aspettative, speranza.

    *non confidenza in senso di effusioni, ma confidenza data dalla frequentazione quotidiana, dagli anni trascorsi, dagli eventi più o meno belli passati insieme

  • Smile
    Lv 7
    9 anni fa

    Quelli che si guardano sempre senza staccarsi gli occhi di dosso, quelli che parlano fitto fitto e che tu non riesci a capirne parola, si insomma sono quelle coppie che sono tra di noi ma,che allo stesso tempo sono altrove, in un mondo tutto loro.In un mondo cosi' lontano che per farne parte devi avere quello che hanno loro.

  • 9 anni fa

    Di solito sono quelli che si sbaciucchiano in continuazione, che camminano mano nella mano, che si chiamano con svariati nomignoli, più o meno ridicoli.

    Però non è detto! Ci sono coppie che si sbaciucchiano con una certa frequenza e che fanno gesti carini anche dopo tanti anni. Credo che queste siano le coppie migliori, quelle che hanno scoperto il trucco x durare e non sono cadute nel vortice della tristezza e della monotonia. Coppie da ammirare

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.