promotion image of download ymail app
Promoted

aiuto su tesina 3 media?

di geografia per gli esami di 3 media ho gli stati uniti (USA) ho trovato alcune cose ma non so se sono buone! mi potreste dare un consiglio se va bene, oppure se potete dirmi qualcosa voi sugli usa...ecco quello che ho pensato di portare agli esami:

GEOGRAFIA:

Gli Stati Uniti d’America (USA) si trovano nel continente dell’America Settentrionale. Confinano a Nord con il Canada, a Est con l’oceano Atlantico, a Ovest con l’oceano Pacifico e a Sud col Messico.

Sono il 4° Paese più vasto del mondo dopo Russia, Canada e Cina. Sono formati da cinquanta Stati. Le coste atlantiche sono pianeggianti, paludose e ricche di vegetazione tropicale; a ovest vi sono i Monti Appalachi.

Un altro terzo del Paese è occupato dai monti: verso la costa pacifica, le Montagne Rocciose sono altipiani maestosi; verso Ovest si trovano vasti altipiani endoreici ed alcune depressioni; ancora più verso la costa si trova la Sierra Nevada, e infine la Catena Costiera.

I fiumi principali della costa pacifica sono il Colorado a sud, il Columbia vicino al confine canadese e lo Yukon nell’Alaska.

A Sud, il confine con il Messico è segnato per un lungo tratto dal Rio Grande, che prende poi il nome messicano di Rio Bravo.

Il confine con il Canada è segnato, a Est, dai Grandi Laghi,ovvero, da Ovest a Est, il Lago Superiore, il Michigan, l’Huron, l’Erie e l’Ontario.

ECONOMIA

AGRICOLTURA. Solo il 21% del territorio è destinato a uso agricolo, e solo il 3% della popolazione attiva lavora su esso, eppure l’agricoltura statunitense è la più ricca e la più sviluppata del mondo per quantità e qualità della produzione.

Il paesaggio agrario è contrassegnato a fasce: nella regione centrale si coltiva mais, più a Nord-Ovest e a Sud si coltiva frumento e nel Sud-Est del Paese si coltiva cotone; inoltre, si coltivano anche barbabietole da zucchero, e nella regione californiana sono diffuse le colture mediterranee. Gli USA hanno il primato mondiale per i cereali e per la soia. Le pianure centrali sono la maggior area agricola del mondo.

ALLEVAMENTO. Diverse aree sono destinate al pascolo, questo per l’allevamento di bovini: con i suoi capi bovini e suini, gli USA sono 1° nella produzione mondiale di carne e 2° in quella del latte.

ALTRE RISOSE DEL SETTORE PRIMARIO. La pesca è praticata specialmente nelle acque settentrionali. Gli USA sono 2° al mondo nella produzione di carbon fossile e di gas naturale, e 1° per l’energia nucleare.

INDUSTRIE. Gli USA primeggiano nel settore secondario basandosi sulle forti risorse in campo agricolo e minerario: sono 1° nella produzione di alluminio e di magnesio e 2° per l’argento, l’oro e il rame. Gli USA sono 2° nella produzione di acciaio e in quella automobilistica dopo il Giappone.

Le industrie meccaniche e chimiche incontrano oggi qualche difficoltà, ma gli Americani hanno investito grandi capitali nell’automazione e nella ricerca scientifica, sviluppando settori più moderni: elettronica, informatica, aeronautica e astronautica.

Le industrie automobilistiche sono concentrate nella zona dei Grandi Laghi; le industrie alimentari sono diffuse nelle Pianure Centrali; le industrie meccaniche, aeronautiche ed elettroniche sono localizzate lungo la costa pacifica.

Per motivi politici ed economici, gli USA hanno sviluppato una potente industria degli armamenti.

Nonostante tutto, l’industria americana ha una bassa produttività e gravi problemi di disoccupazione.

SETTORE TERZIARIO. In questo settore spiccano la fitta rete dei trasporti, le attività assicurative e finanziarie e l’industria dello spettacolo.

Un’attrattiva turistica crescente è esercitata dai molti e vasti Parchi Nazionali e dalle industrie del divertimento (ad esempio, la Disney).

Le dimensioni di molte imprese industriali e commerciali sono gigantesche, soprattutto nel settore alimentare, meccanico e dell’informatica. Il dominio dei mercati ha un triplice aspetto: economico, militare e politico.

Nella situazione internazionale, gli USA si trovano a essere la potenza mondiale dominante.

SITUAZIONE POLITICA

Gli Stati Uniti d’America nacquero nel 1776 da tredici colonie resesi indipendenti dalla Gran Bretagna dandosi una Costituzione democratica di tipo federale.

Oggi, il sistema di governo è quello di una repubblica presidenziale, formata da 50 Stati più il Distretto della capitale.

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    va benissimo...nn ti preoccupare e in bocca al lupo x l'esame

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    è una buona tesina ... puoi darmi una mano .. http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=An...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.