Coniglietto ferito, cosa fare?

ciao, il mio coniglietto si è ferito alla bocca e vedo che la ferita è sporca di sangue e nero... cosa devo fare per pulirgliela? cosa si fa in questi casi?

5 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Oh povero! Guarda io personalmente proverei a sciacquare la ferita con un po' d'acqua con un panno umido.. Non sai come se l'è fatta? L'importante è che non si siano danneggiati i dentini! Io ti consiglio di portarlo a fare una visita di controllo dal veterinario perché il coniglio non è come un cane, è molto piu delicato e anche una cosa che apparentemente sembra una sciocchezza può non esserlo!

    Ciao!

    Fonte/i: La Mia Coniglia Perla
  • Trama
    Lv 6
    8 anni fa

    Vai dal veterinario.

  • 8 anni fa

    cosa stai a chiedere qui? vai dal veterinario!!

  • Anonimo
    8 anni fa

    Il nero sarà sangue rappreso suppongo.. se la ferita non è grande e il sangue già si è coaugulato puoi semplicemente tamponare la ferita con una garza inzuppata di Betadine (la tintura di iodio) oppure spalmaci un pò di crema antibiotica tipo gentamicina o clindamicina se cel'hai in casa... i batteri che potrebbero infettare la ferita sono sicuramente diversi da quelli che abbiamo noi e i medicinali che ti ho detto si usano sugli umani ma se cel'hai in casa usali, meglio che niente! male non può fargli dato che sono semplici antibatterici! Non usare alcool o acqua ossigenata!

    Se la ferita ti sembra grave portalo dal veterinario!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    ciao come dici nn ci sono segni evidenti di infezioni o complicazioni,quindi pulisci bene la ferita con fisiologica e disinfetta con soluzioni iodate diluite,nn usare piu acqua oss.va bene all'inizio poi no irrita e puo ledere i capillari,e poi trofodermin crema ,ma un filo ,sul labbro potrebbe ingerire qualunque cosa,ti,ma questo già lo sai benissimo,piuttosto credo ci voglia qualche punto per avvicinare i lembi magari metallico,ma dati bene affinchè nn si stacchino,,dopo quando nn è piu infiammato e gonfio puoi applicare poche gocce di zeep ogni giorno è un ristrutturante,e poi..occhio al graffio del gatto puoi portare infezioni sistemiche,se il taglio è profondo dai enfloxacina per qualche giorno dosi e se è il caso credo che lo sappia valutare.cmq se il lembo ha ancora il 30& di legame con il resto lo puo recuperare benissimo. ciaooo

    si manda una foto

    Aggiungo:ma poverinooo nn lo avevo capito che era staccato,un gatto con artigli d'acciaio.qui allora dovrai fare quotidiane pulizie della parte ed idratare la parte con tamponi ,fisiologica sempre con iodio,bisogna tagliare bene i peli intorno con lametta,eliminare eventuali parti necrotiche che si formeranno,confermo lo zeep,ma passalo con le dita,cosi ne metti poco per volta,la sua saliva fara il resto.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.