Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

dieta x non mangiare troppo la sera?

ciao a tutti! vi do la mia alimentazione così vi rendete conto di come mangio:

COLAZIONE: yogurt e cereali (pochi)

SPUNTINO: niente

PRANZO: 80g circa di pasta o riso in bianco, + un secondo tipo 3 fette di fesa di tacchino o bresaola, oppure una scatoletta di tonno al naturale, o 3 bastoncini findus

SPUNTINO: niente

CENA: un secondo MOOOOOLTO abbondante, 6/7 fette di pane integrale (minimo), un bicchiere grande di cereali al miele, 2 yogurt, una ciotola grande di insalata x 4 persone, una mela, 2/3 pere piccole, 4 granetti integrali, 3/4 scaglie di parmigiano minimo, 2 etti di prosciutto crudo, 2 etti di prosciutto cotto, 2/3 fette di bresaola o tacchino, un bel piatto di patate (non sempre, quando capita) e basta

COME POSSO MANGIARE PER NON ARRIVARE ALLA SERA COSì AFFAMATO??

GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE MI AIUTERANNO A RISOLVERE QUESTO PROBLEMA! ;)

10 pt al migliore!

ps: risposte serie!

6 risposte

Classificazione
  • Ale
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    No, ma sul serio mangi tutta quella roba a cena?? hai elencato quasi mezzo chilo di affettati!! è un'esagerazione!

    Il sistema per arrivare meno affamato a cena è ovviamente quello di mangiare un po' di più durante il resto del giorno e poi ovviamente tanto sta nel riuscire a contenersi...

    Innanzitutto potresti cominciare a fare lo spuntino pomeridiano, che serve proprio per placare il senso di fame della sera... poi a pranzo puoi aumentare un po' la dose di pasta e magari non mangiarla in bianco ma con qualche condimento (volendo puoi anche mettere il secondo sulla pasta, ad esempio il tonno..)..poi non ho capito se vuoi dimagrire o no.. la pasta in bianco mi fa pensare che vuoi perdere peso, ma fidati che è meglio mangiare la pasta con un buon sugo di pomodoro piuttosto che 4 etti di affettati..

    Che poi in realtà quello che mangi va anche abbastanza bene, è anche abbastanza equilibrato, il problema sono le porzioni... mangi il pasto equilibrato di 3-4 persone insieme..

    Se non riesci a diminuire la tua cena anche se aumenti gli altri pasti durante il giorno dovrai per i primi tempi sforzarti e tenerti un po' la fame, diminuendo le porzioni gradualmente.. dopo un po' lo stomaco si abituerà e se proverai a mangiare di nuovo quello che mangi adesso non ci riuscirai più...

  • 9 anni fa

    A colazione aumenta i cereali e aggiungi un frutto

    Fatti uno spuntino a base di frutta o yogurt, che è meglio

    a pranzo aggiungi la verdura

    fai merenda con frutta o yogurt

    e a cena vedrai che della verdura, un secondo,del pane/patate/riso ti basteranno!

  • 9 anni fa

    Allora, per regolarsi con il cibo basta seguire il detto popolare: colazione da Re, pranzo da Principe e cena da poveri.

    Se mangi tanto la sera, e cioè prima di andare a dormire, mi dici tutto quel "carburante" come lo bruceresti?

    Se dopo una cena abbondante andiamo a dormire, ciò che non ci serve lo "mettiamo da parte": ciccia di riserva!

    Dobbiamo smettere di pensare solo alla conta delle calorie.

    Piuttosto dai peso a ciò che fai durante il giorno e a ciò che serve al tuo corpo per funzionare al meglio restando in salute!

    A colazione io personalmente mi faccio un bicchiere d'acqua con dell'aloe appena sveglia, per aiutare il corpo a disintossicarsi. Poi una tisana antiossidante e in fine un mega frullato proteico (proteine della soia ;) ), con frutta fresca e un po' di cereali. Ah, e integratori naturali: vitamine, omega3, fibbre e minerali.

    Durante la giornata bevo tantissimo: sia acqua che tisana. Questo aiuta, sia a depurarti, che a tenere a bada lo stomachino ;)

    A pranzo non mi faccio problemi con i carboidrati, ma abbondo con verdura, sia cotta che cruda, la quale sazia, ma essendo praticamente priva di grassi è tutta salute ;)

    A metà pomeriggio lo spuntino è sacro! E' la mia garanzia contro l'abbuffo serale ;)

    E' ovvio che non scelgo cose grasse, fritte, troppo zuccherate e faccio in modo che sia uno "spuntino" e non un "pasto".

    A cena una bella zuppa di legumi (senza pancetta, né soffritto), oppure un riso con verdure e del pollo alla piastra o delle verdure al forno con del pesce ...

    Insomma le regole che seguo sono semplici:

    - Re-Principe-Povero

    - Bere tanto tutto il giorno (niente bevande zuccherate)

    - Verdura cotta e cruda in ABBONDANZA

    - Frutta a volontà

    - Niente porcherie "finte".

    - Ascoltare il proprio corpo

    P.S. Ho una bambina di 8 mesi ... mangiando in questo modo ho perso tutto il peso preso durante la gravidanza già dopo un mese dopo il parto ;)

    Fonte/i: Corsi di formazione con Louis Ignarro, Marco De Angelis, Luigi Gratton.
  • 9 anni fa

    durante la mattina e a pranzo mangia di più che hai tutto il resto del giorno per smaltire le calorie, a metà pomeriggio fai un piccolo spuntino sano e forse alla sera arriverai meno affamato.

    cerca di eliminare il pane che ingrassa e gonfia tantissimo, piuttosto mangialo a pranzo ed eliminalo o limitalo per la sera

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    questa è la dieta per ingrassare!

  • Anonimo
    9 anni fa

    la colazione va bene

    80gr di pasta con pomodorini

    80 g di riso

    Lavate il riso a grana lunga e versatelo in una pentola con il doppio di quantità di acqua, salate, portate a bollore e fate cuocere per circa 15 minuti. Scolatelo e raffreddatelo in acqua corrente.

    Sciacquate il riso selvatico e fatelo cuocere in abbondante acqua salata per circa 40 minuti o fin quando sarà tenero. Scolate il riso e raffreddatelo in acqua corrente.

    Nel frattempo, mondate e lavate i pomodori e tagliateli a a spicchietti. Sbucciate la cipolla e riducetela a dadini. Scolate il tonno dall’olio di conservazione e sminuzzatelo.

    In una ciotolina mescolate 4 cucchiai di olio con sale e pepe, usando una frusta. Unite al riso i pomodori, la cipolla, il tonno,

    la melissa tritata, condite con la salsa e mescolate bene. Servite l’insalata di riso in singole ciotole, guarnendo con qualche ciuffetto di melissa.

    devi fare uno spuntino....mangia una banana o una bella macedonia di frutta

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.