danyl20 ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 9 anni fa

costruire acqua-terrario per tartarughe?

ciao a tutti...volevo delle informazioni utili per costruire un acqua-terrario o laghetto artificiale, di dimensioni abbastanza grandi (1.20m X 80) dove poter mettere le mie tartarughe (2 e 4 anni), con zona emersa, terreno e piantine acquatiche e vorrei fare in modo che si accoppino e facciano dei figli.... mi date una mano e soprattutto mi dite le condizioni ideali per far sì che facciano dei figli?...grazie a tutti

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    allora prima di tutto e molto meglio se fai un laghetto perke e molto megglio poi devi scavare nel tuo giardino 1.20 x80 come vuoi tu poi prendi un telo di nylon grosso resistera 10 anni circa togli tutte le radici e aderisci bene il telo poi gli metti della ghiaia per lisola ce gia nel giardino o terreno fuori dal laghetto pero devi mettere un recinto e un anti piccione sopra il reccinto deve essere almeno 10 cm sotto terra allo ra ti dico una guida Decidete quanto deve essere grande il laghetto. Le dimensioni dipendono molto da quanti animali deve ospitare. Se avete tre tartarughe ad esempio, dovete pensare ad un laghetto di almeno due metri per un metro o metro e mezzo. Quindi controllate che la posizione che avete scelto possa accogliere un laghetto di queste dimensioni. Fate in modo che lo specchio d’acqua sia circondato da una buona porzione di terreno così che le tartarughe abbiano la possibilità di ‘passeggiare’ fuori dall’acqua.

    3

    Ora pensate, in base al tipo di ambiente che avete a disposizione, se volete utilizzare una vasca in plastica prefabbricata oppure un telo in pvc. I costi chiaramente sono differenti.

    4

    Sia che vogliate realizzare un laghetto a livello del terreno, sia che vogliate creare un recinto più alto, vi dovrete procurare della sabbia. Poi, nel caso del recinto anche della terra per stabilizzare la vasca o per modellare il telo.

    5

    Se volete che il laghetto sia livello del terreno dovrete provvedere a fare lo scavo che accoglierà la vasca o il telo. Ricordate, se siete intenzionati a fare svernare le vostre amiche all’esterno, che il laghetto deve essere profondo almeno mezzo metro, se è più fondo è meglio però così sarà utile anche quando cresceranno. Attenzione perchè una profondità scarsa potrebbe portare al congelamento dell’acqua e delle vostre amiche.

    Se non avete intenzione di fare passare loro l’inverno all’aperto cinquanta centimetri di profondità possono bastare.

    6

    Se non volete che il laghetto sia a livello del terreno, allora procuratevi dei mattoni, tipo forati, per fare un muretto che possa accogliere la vasca o il telo. Prestate attenzione alle dimensioni.

    7

    Ora, se avete la vasca e il laghetto a livello del terreno, posizionatela nello scavo e cominciata a riempirla di acqua. Mano a mano che si riempie, riempite lo scavo con della sabbia. Andate per gradi e date il tempo alla vasca di assestarsi. Se utilizzate il sacco in pvc invece stendetelo bene nello scavo avendo cura di fermare i bordi con dei sassi o della terra e poi cominciate anche in questo caso il riempimento. Nel caso di un laghetto con muretto la dinamica è più o meno la stessa. Per la vasca cominciate a riempire il recinto con della sabbia e poi posizionate la vasca e operate come sopraindicato. Per il telo, riempite di terra e sabbia il recinto e posizionate il telo prima di procedere come sopra.

    8

    Recintate il laghetto con della rete di metallo a quadretti di circa un centimetro per uno. Sia perchè le tartarughe sono esploratrici instancabili e curiose e sia per evitare che possano essere oggetto di predatori come topi o uccelli. Inoltre, non dimenticate di realizzare una sorta di coperchio in rete sempre per evitare attacchi da parte di altri animali.

    9

    Acquistate una pompa per l’ossigenazione dell’acqua. Ce ne sono di tutte le dimensioni e per tutti i litraggi: scegliete quella che fa al caso vostro. Alcune fanno anche simpatici giochi d’acqua. In commercio ce ne sono di tutti i prezzi.

    10

    Sempre per ossigenare e tenere pulita l’acqua potete mettere nel laghetto delle piante acquatiche che funzionano meglio di qualsiasi pompa. Preoccupatevi però di chiedere quale tipo di piante potete inserire per evitare che le tartarughe le mangino.

    11

    Sbizzarritevi con le decorazioni. Le tartarughe gradiranno particolarmente se la parte emersa sarà coperta di morbida erbetta e se all’interno del laghetto stesso saranno presenti pezzi di corteccia o altri oggetti che formino piccole isole su cui riposare.

    Fonte/i: spero di esserti stato utile ciao
  • 9 anni fa

    se fai in modo che si accoppano non si potranno riprodurre.

    comunque l'importante è la temperatura dell'acqua, tutti i rettili si riproducono ad una temperatura precisa, quindi dovrai sapere prima quali tartarughe ci metti e conoscere le loro abitudini, il clima e l'ambiente dove in natura vivono, e riprodurre le medesime condizioni.

  • jo man
    Lv 4
    9 anni fa

    Allora inanzitutto devi scavare e procurarti un telo in PVC,poi,metti dei rialzamenti fuori dall'acqua,magari anche un sasso,per far uscire un po' dall'acqua le tue tartarughine,poi per farle accoppiare magari puoi costruirgli un nascondiglio,infine aggiungi ninfee e sassi per laghetto!

    In bocca al lupo :D

    CIAO!!!!

    visitate: http://fabioflake.blogspot.it/

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.