Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 9 anni fa

Esiste questa legge di Dio in Italia?

"Quando un uomo seduce una vergine non ancora fidanzata e pecca con lei, ne pagherà la dote nuziale ed essa diverrà sua moglie. Se il padre di lei si rifiuta di dargliela, egli dovrà versare una somma di denaro pari alla dote nuziale delle vergini."

(Esodo 22,15)

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Questa non è affatto una "legge di Dio", è semplicemente l'usanza di una tribù di pecorai nomadi attribuita ad un fantomatico "Mosè" della cui reale esistenza non vi sono ovviamente prove essendo una figura mitologica al pari di Abramo e altri, chiamata "legge" su un libro di mitologia e folklore di origine mediorientale intitolato "la bibbia".

    E ritengo che no sia in vigore nè in Italia nè in alcun altro paese civile.

    La dote era una somma di denaro che un tempo si dava, in occasione del matrimonio, ma era il padre della ragazza a darla allo sposo e non viceversa. Il "matrimonio riparatore" estingueva, fino agli anni '70 in Italia, il reato di rapimento e quello di violenza carnale, ma quella barbarica legge non è più in vigore, è stata abrogata insieme al cosidetto "delitto d'onore".

    Ma quando la piantate di citare sempre quello scartafaccio ebraico/mesopotamico vecchio di quasi 4000 anni?

  • 9 anni fa

    Sino a qualche decennio fa (o magari andando ancora più a ritroso) esisteva un obbligo morale ed etico (che sfociava poi in una costrizione vera e propria) in alcune regioni non solo italiane, ma di tutto il mondo: colei che si faceva sverginare senza poi contrarre matrimonio con lo stesso uomo s'imbatteva nel disonore e nel disprezzo di tutti; era d'uso comune, in Sicilia ad esempio, che gli uomini venissero esortati (o, appunto, obbligati) a sposare la ragazza con la quale erano stati.

    Questa legge è esistita, seppure non ufficialmente facente parte dei sistemi giuridici (che io sappia); al giorno d'oggi, fortunatamente, no.

  • ?
    Lv 6
    9 anni fa

    I veri Cristiani non sono più sotto la legge Mosaica, ma osservano i suoi principi.

    :))

  • Anonimo
    9 anni fa

    La " dote " esisteva ai tempi della mia bisnonna....ma non era legge di Dio , era solo una consuetudine/ dovere, legata alle tradizioni ....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    esiste la legge che se si salta il matrimonio, dopo le pubblicazioni, chi recede dal matrimonio deve rimborsare le spese effettuate per lo stesso.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Tu che ne pensi?

  • Anonimo
    9 anni fa

    No, questa legge non c'è

  • Anonimo
    9 anni fa

    E' possibile che esista nella shari'a ma non in Italia

  • Anonimo
    9 anni fa

    dio càne,con una legge del genere dovrei avere un harem -.-

    °_°

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.