pagamento affitto con assegno e ricevuta?

Ho compilato un assegno per pagare l'affitto di casa ed ho fatto una fotocopia. Come devo comportarmi? La fotocopia vale come ricevuta di pagamento?

3 risposte

Classificazione
  • sophie
    Lv 4
    9 anni fa
    Risposta preferita

    si

  • ?
    Lv 5
    9 anni fa

    No perché l'assegno è un mezzo di pagamento sempre svincolato dal negozio sottostante. Vale come prova di pagamento se dopo che il proprietario lo ha incassato, tu vai alla tua banca e chiedi fotocopia del recto e del verso da cui dovrebbe risultare chi lo ha incassato. Ovviamente sta a te intestarlo al proprietario con la clausola di non trasferibile. Se te lo fa intestare ad altra persona non hai alcuna prova.

  • Dante
    Lv 5
    9 anni fa

    Per farlo valere come ricevuta deve esseci scritto, sulla fotocopia, 2 righe firmate dal proprietario di casa. Esempio: "In data ..., ricevo il presente assegno come pagamento della mensilità di ..., da parte del signor..." data e firma.

    Altrimenti se fai l'assegno e lo fotocopi, non c'è nulla che dimostri che sia stato consegnato al proprietario di casa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.