Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 9 anni fa

sono una stupida...:'(?

stamattina ci hanno consegnato le foto di classe... ed è partito un viavai di firme... siamos otto un tendone per via del terremoto perciò siamo con le altre terze e ad un certo punto, mentre il e il mio migliore amico stavamo andando non ricordo dove, si è avvicinata una ragazza di un'altra terza chiedendomi di firmarle la foto... io ci sono rimasta così O.O perchè con questa ragazza ho sempre avuto da ridire e non perdiamo l'occasione per parlare una alle spalle dell'altra, insomma non siamo proprio in buoni rapporti

ad ogni modo non appena lei mi ha parlato il mio "amico" si è defilato borbottando qualcosa sul non voler vedere la sua faccia... così sono rimasta da sola con lei

"non saprei cosa scrivere" le ho detto "anche perchè non mi sembra che siamo in buoni rapporti" e lei "ma no cosa dici"... secondo me si è fatta una canna comunque alla fine ho scritto il mio nome sulla foto ed è finita lì.

quando sono tornata dal mio amico gli ho detto gelida: "beh grazie di essere rimasto lì!"

insomma me la sono presa perchè quando lui ha bisogno oppure qualcuno gli rompe le p*lle io ci sono sempre, mentre quando qualcuno fa la stessa cosa a me si dilegua come è successo prima... ripensandoci adesso mi sento solo una stupida permalosa del c*zzo:(

dopo che gli ho detto così comunque ha risposto "ohi non volevo stare lì rischiando di farmi prendere in giro"

"beh certo, meglio che prenda in giro me!!!" avrei voluto ribattere, invece non ho detto nulla

ho ricevuto così tante delusioni in amicizia che ho paura di riceverne un'altra e per questo alzo troppo le barriere anche quando serve... adesso mi sento solo un'idiota...

dopo lui ha provato a impezzarmi altre volte parlando di quello che gli piace (è gay) ma io l'ho liquidato dicendo: "senti, non attacca" e l'ha finita

ha cominciato a fissare la foto di classe con un'aria da cane bastonato e mi sono sentita in colpa, però non ho potuto trattenermi dal dirgli: "quando ti serve chiedi una mano, ma quando è il tuo turno tagli la corda", e l'ho detto con una voce così brusca che quasi non mi riconoscevo

"è vero" ha ammesso dopo qualche secondo, a voce bassa, e il senso di colpa era sempre più pressante, ma non gli ho dato retta

"scusa, ele" ha sussurrato dopo qualche altro minuto.

io ho alzato la testa e l'ho fissato, e lui ancora: "scusa"; sapevo che era sincero ma qualcosa mi bloccava... così non ho risposto:(

poi abbiamo provato a parlare ma c'era un nostro amico che faceva lo scemo, così non siamo riusciti, e prima di salire sul pullmino gli ho detto "domani continuiamo"... mentre gli passavo accanto mi ha toccato la spalla dicendo a denti quasi stretti, col tipico tono alla meglio-essere-cauti: "ciao ele"

"ciao" ho risposto fredda e poi sono salita sul pullmino senza voltarmi.

adesso mi sento così stupida... non capisco se ha sbagliato lui o se ho sbagliato io... mi sembra di aver esagerato... ma è troppo tardi:''(

ho paura di perderlo:((

vabbè, ditemi quello che volete:(

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Beh che dire, ad aver sbagliato avete sbagliato entrambi, ma non credo lo perderai dato che si vede siete dei grandi amici, e un'amicizia così solida non si frantuma di certo per così poco!! Lui si è sentito in colpa e ha chiesto scusa, ora anche tu ti senti in colpa e questo vuol dire che ora dovrai essere tu a chiedere scusa; ti capisco se all'inizio non hai voluto perdonarlo, è una cosa normale per tutti non ammettere subito le proprie colpe, l'importante poi è ammettere di aver sbagliato e chiedere scusa!! Ora direi che per fare pace dovresti sorprenderlo con qualcosa di carino, tipo offriti di prendere un gelato insieme, scrivergli un bigliettino di scuse, o meglio ancora parlargli di persona per fargli capire che anche a te dispiace molto... Sono sicura che farete pace, buona fortuna!! :)

  • 9 anni fa

    Non è mai troppo tardi, da quello che ho capito ci tieni alla sua amicizia, e ti senti anche in colpa per averlo trattato in quel modo, quando lo vedi dligli che accetti le sue scuse e fate la pace :)

    Stai rischiando di perdere un amico per colpa di una ragazza con la quale non sei neanche in buoni rapporti.

  • Space
    Lv 6
    9 anni fa

    dai, ti sei fatta un po' trascinare sfogando su di lui quello che un po' sei stata bloccata nel dirle a lei. comunque gli hai gia' detto che domani chiarite, te sicuramente hai gia' capito il tuo errore e quindi sai gia' cosa dirgli parlando non con frasi fatte, ma con quello che senti veramente. tutti sbagliamo, l'importante e' saperlo ammettere a noi stessi e cosi farlo in maniera sincera e vera anche con chi abbiamo sbagliato. lui comunque e' un ragazzo che capira', domani il suo essere un po' demoralizzato trasformaglielo invece in una dimostrazione di quanto ci tieni a lui, per rendere ancora piu' forte la vostra amicizia :)

  • 9 anni fa

    Neanche il mio cane mi parla più da quando non gli do più i croccantini! Senti ma...per favore. Questa è una community seria, per domande quanto meno rilevanti. Vai a casa, leggi un libro di Primo Levi (così ti rendi conto un attimino di cosa significa avere problemi) e inizia a studiare anzicchè ergerti a patetica neomelodica affranta!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • si sei stup1da ma più che altro direi superficiale e stereotipata e volgare

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.