HKRQ
Lv 5
HKRQ ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 9 anni fa

E inutile soffiare sulla cioccolata calda per cercare di raffredarla?

Secondo me non serve a niente soffiare sulla bevanda perchè facendo così non si raffredda;dato che l'ambiente esterno è più freddo per la termodinamica la cioccolata calda cede all'ambiente il suo calore finchè non si raggiunge un equilibrio tra i due sistemi.

Aggiornamento:

Io ho il vizio di sofiarci sopra.

Aggiornamento 2:

Si il movimento potrebbe influire e raffreddare un pochino di più.

Aggiornamento 3:

Luis e jack avete spiegato meglio il fenomeno;ho preferito la spiegazione di jack perchè più accurata nel ragionamento.

Aggiornamento 4:

Anche la tua spiegazione Paolo mi fa capire di più il fenomeno nel dettaglio.

Aggiornamento 5:

Valer possiamo giungere alla conclusione che un mescolamento tra due sistemi con diversa temperatura accelera il loro scambio termico.

10 risposte

Classificazione
  • Valer
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    invece conta soffiare perché riduce il tempo necessario, mentre è vero che la temperatura finale all'equilibrio sarà la stessa, ma la si raggiunge dopo. Sofffiando si favorisce rimuove aria calda e satura di vapore e la si sostituisce con aria relativamente fredda e meno satura (anche se l'aria espirata è satura di vapore alla sua temperatura di 37°, quando arriva a scaldarsi con la cioccolata comunque risulta relativamente secca)

    @jack giusto ! il modo migliore è soffiare e rimescolare

    @luis : Invece sperare nella bassa temperatura del soffio in base alla velocità dell'aria come dice Luis è inutile vista la bassissima differenza di pressione, inoltre l'aria soffiata ha comunque una temperatura superiore all'aria ambiente, e non inferiore;

    @paolo: d'accordo

    Soffiare aumenta lo scambio termico perché porta aria a temperatura quasi ambiente a contatto con la superficie calda; è come aumentare la superficie di contatto. Se conta poco allora devi soffiare di più, ma è il modo migliore.

    Il rimescolamento conta meno perché c'è comunque un po' di rimescolamento interno dovuto ai moti convettivi, i quali però si instaurano dopo che la superficie del liquido si è rafreddata. Cioè rimescolare e basta conta quasi niente.

    ___________

    il rimescolamento fra due sistemi accelera sicuramente perché aumenta la superficie di scambio e il calore scambiato è pari alla superficie x conducibilità termica x differenza di temperatura x tempo; se fossero acqua e olio sarebbe perfetto, ma per la tua cioccolata dovresti soffiare con una cannuccia all'interno del liquido e fare gorgogliare schizzando cioccolata, efficace ma non molto educato....

  • Paolo
    Lv 7
    9 anni fa

    Soffiare serve a disperdere il "fumo" (un misto di vapore acqueo e di goccioline d'acqua) è quindi velocizzare l'evaporazione di altra acqua dalla tazza.

    Questo porta via molto più calore del raffredamento spontaneo che avviene per scambio con l'aria - infatti il calore specifico dell'aria è poca cosa rispetto al calore latente di evaporazione dell'acqua.

    Cmq, ci si scotta sempre la lingua lo stesso........

  • Anonimo
    9 anni fa

    il soffiarci sopra fa raffreddare piu rapidamente la spuerficie, ma lo strato che sta subito sotto è ancora caldo e cosi fino al fondo.Per farla raffreddare tutta dovresti aspettare che il calore all'interno del liquindo passi strato per strato all'esterno. L'effetto del soffio è quindi attenuato. Se soffi e giri con un cucchiaino andando a raffreddare anche zone che sono rimaste calde ci metti MOLTO meno

    Fonte/i: fisica tecnica
  • 9 anni fa

    La tua osservazione penso non sia così sbagliata! ma bisogna considerare che s'ingenera un flusso se e solo se c'è una differenza di temperatura; vero è che a meno di non vivere dentro una stufa la temperatura ambiente è ad una temperatura inferiore rispetto a quella della tua cioccolata e sostanzialmente funzionerebbe come tu hai spiegato. Bisogna però considerare che quando si soffia dalla nostra bocca esce aria che tendenzialmente è più o meno calda a seconda di come accostiamo le labbra (l'aria è tanto più fredda tanto più l'orifizio fra le labbra è piccolo). Di conseguenza se soffiamo con un diametro abbastanza ridotto da ingenerare un aria più fredda di quella ambiente (e così avviene) soffiare diventa utile perchè nell'intorno della superficie l'aria facciamo scorrere è più fredda e quindi favoriamo,suppur poco, il raffreddamento della bevanda.

    Fonte/i: Stud.Ing.
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Soffiare un po' serve xke. Cmq la si muove un po' migliore xo e prendere il cucchiaino e fargli prendere aria così facendo l'aria più fresca esterna rafferda la cioccolata sul cucchiaino e mentre la fai cadere nella tazza

    Fonte/i: Nessuna
  • 9 anni fa

    Hai dato una risposta che rasenta la perfezione. Infatti è totalmente inutile soffiarci sopra.

  • lo so, è solo una nostra impressione

  • 9 anni fa

    Quindi tu o ti ustioni la lingua, o stai lì mezzora a guardarla finché nn si raffredda...sei forte!

  • Anonimo
    9 anni fa

    WOW adesso chiamo la NASA per rispondere a questo importante quesito

  • 9 anni fa

    Hai ragione. infatti ti ho acceso una stellina... dovremo farlo tutti...

    io di solito aspetto mezz'ora e poi è fredda hahahaha (:

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.