consiglio concorso pubblico...?

ciao lavoro tramite copperativa da tempo ormai e ora stavo guardando in giro qualche concorso.

Il problema è che sono fuori dalla mia regione io sono di milano e parliamo di concorsi a Siena, nelle Marche in Umbria.

Mi piacerbbe tentare ma mi spaventa il fatto di andare così lontana da casa, lascierei qui i miei genitori e non ho altri legami come magari chi ha figli oppure un marito. Ma tentare; e se poi va bene e mi tocca trasferirmi da sola posso riuscire ad affrontare le spese, mantenermi, vivere tranquillamente.. in città che nemmeno conosci, dove non conosci nessuno... ricominciare da zero, tutto da capo...

consigli, vi prego consigli...

voi cosa fareste, cosa pensate?

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    guarda cara...io ho tanti anni e sono papa'...prima di sposarmi ho girato il mondo lavorando..ogni volta un posto diverso e luoghi diversi.....Cuba...Messico....Haiti....Giamaica...emirati arabi...Francia Spagna....Germania....ma erano certo anni diversi...solo 5 anni fa trovare lavoro non era cosi difficile come ora....adesso mi sono fermato..al nord Italia .anche se per lavoro ho cambiato varie volte residenza...e quindi rincominciando spesso da zero..... ma se domani devo traslocare di nuovo per qualche cosa di piu interessante non ci penso 2 volte..se cè un opportunita migliore non buttarla....purtroppo in Italia i salari non sono un gran che e non si vive ma si sopravvive....il lavoro oggi è il futuro....diciamo che all estero si sta molto meglio,,,sia lavorativamente parlando. i salari sono buoni...i servizi funzionano....ma anche la gente stessa e il modo di vivere è differente.... e sinceramente sto meditando di trasferirmi con la famiglia...se hai veramente la fortuna di girare la comunita' europea....ti rendi conto che questo paese ne fa solo parte...ma molte cose sono un mito che qui non arriveranno mai...

  • Anonimo
    6 anni fa

    Una mia amica ha vinto 1000 euro in buoni spesa tre mesi fa partecipando gratuitamente a questo concorso su questo sito http://bit.ly/1APTP4Q

    Ci sono estrazioni periodiche ogni mese quindi ho pensato di partecipare anch'io, per ora niente ma come si dice... la fortuna è cieca…

  • 9 anni fa

    Devi trovare tu la forza per farlo.

    Sappi che dopo 5 anni puoi cominciare a chiedere il trasferimento e avvicinarti.

    Devi solo valutare se pensi di avere le energie giuste per farlo.

    Io mi sono spostata diverse volte e, dopo un primo periodo necessario per ambientarsi, mi sono sempre trovata bene.

    Per le spese, puoi sempre cercare un appartamentino adatto alle tue tasche, anche in un paesino vicino dove i prezzi sono più abbordabili. In grosse città dove i prezzi sono alti si può partire prendendo in affitto una stanza e poi con calma cercare qualcos'altro. D'estate tornavo a casa spesso e d'inverno una volta al mese. Non ho lasciato la mia famiglia, anche se era lontana.

    E' solo una questione mentale, quando ti sposti, il mondo non sembra poi così grande come lo si immaginava prima.

    Il sistema si trova sempre quando c'è la volontà.

    Ti consiglio di provarci, pensa al tuo futuro e alla tua stabilità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.