Sbaglio o questa sera il cielo è più nero del solito?

Mi piace affacciarmi alla finestra, bere una birra e guardare il cielo. E' rilassante, soprattutto quando hai i nervi a fior di pelle.

Ho guardato pure per terra, c'era ancora qualche formica che gironzolava.

Non pensavo, non mi ero mai accorto di loro la notte. Loro lavorano tutto il giorno, a differenza mia, che mi stanco subito. Getto la spugna io, sempre e comunque. Che schifo che mi faccio.

Ad un certo punto vedo un ragno salire sul muro, uno di quei bei ragni cicciottelli che quando li schiacci si sente il "croc". Beh, pensavo di fare il sadico e gettargli un po' di birra addosso, ma poi mi sono detto che la birra è sacra e che sarebbe stata decisamente meglio nella mia pancia.

Quindi ho continuato a bere guardandolo zampettare.

Poi ha chiamato al cellulare la mia ragazza che voleva propormi una cosa.

Io ho un po' tentennato, anche perché volevo finirmi la birra e non pensare a nulla, e lei ovviamente ci è rimasta un po' male (incazzandosi con me, fra l'altro). Mi dispiace, ma chiarirò.

A volte mi chiedo come faccia a stare con una mèrda del mio calibro, ma lasciamo perdere.

Insomma, poi sono ritornato a bermi la birra, guardando il cielo, il ragno e le formiche.

Bella serata dimmerda, ah? D'altronde come tutta la giornata.

Massì... tanto che ve ne frega?

Piuttosto, mi linkate qualcosa?

Qualcosa di spumeggiante ma nemmeno troppo, grazie.

Genere quello che volete voi, ri-grazie.

Cià.

6 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    A me piace un sacco uscire a fumare dietro casa di sera. Non accendo la luce perché sennò i miei se ne accorgono e cominciano a dar fastidio, ma anche perché mi piace stare al buio. L'unico problema è che mi siedo per terra e non so mai cosa può salirmi addosso (ad esempio ragni giganti e insetti vari). Quando c'è la luna piena è molto meglio.

    Non ho nulla in mente da linkarti e sono abbastanza stanca quindi sto per andare a letto, ma la tua domanda mi ha fatto pensare una cosa, cioè che molte persone si autodefiniscono persone di mèrda ma poi hanno relazioni normalissime come quelle che credono di essere brave persone. Dunque, le persone di mèrda alla fine possono stare con qualcuno. Qualcuno che magari non se ne fòtte se sta con una persona di mèrda e capisce quando è il momento di lasciare quella persona a bere una birra in pace e rotolarsi nella sua mèrda

    Buonanotte

  • Anonimo
    9 anni fa

    E' normale che mi faccia ridere anche questa domanda?

    Tra lo sclero pre-orale e lo sclero pre-orale (perché è questo che ti causa i nervi a fior di palle , cioè, pelle, no?) mi sto abbastanza ammazzando dalle risate grazie a Te.

    In verità rido perché mi fa piacere trovare un'altra persona che si autodefinisce un rifiuto della società come me *__*

    L'unica sottile differenza tra me e te è che io sono ancora una ciofine fanciulla nel fior fiore degli anni e ti verrebbe da dire: "Ma che càzzo ti è successo per fare così la deprexxa all the time a soli 17 anni? Eh si, Topolino delude"

    ;__;

    No, davvero, mi da fastidio questo dover stare sui còglioni alla gente se ci si lamenta. Ho preso l'abitudine (o il vizio?) di non lamentarmi mai e di non parlare dei miei problemi. Però su questo sito lo faccio , cioè, mi lamento senza dire perché mi lamento davvero; si, racconto di cosa faccio la giornata, ma non racconto veramente perché mi sento in un determinato modo.

    Comunque Leoncino, io sono singol perché un ragazzo non mi potrebbe sopportare. Me lo dicono sempre tutti che rimarrò zitella a vita, ma ne sono convinta pure me medesima. Innanzitutto lo tratterei malissimo, già mi ci vedo. Nulla a che vedere col "fai ciò che ti dico!" o "prendimi ciò che voglio!"; ma in genere gli risponderei male, lo guarderei male, gli direi "mi lasci stare un po' da sola, grazie?" e tutte queste cose qui che alla gente fanno tanto incàzzare. Risponderei sempre in modo sarcastico, nel modo che a tutti da fastidio e che io non riesco ad evitare.

    Insomma, tutte quelle cose per cui non si può stare bene insieme.

    E se per un giorno non hai voglia di parlare con la tua ragazza, se capita una volta ogni tanto non se la prenderà. Anzi, si, si farà un sacco di paranoie: "ma cos'ha?" , "ma perché?" e càzzi e mazzi.

    Ma tu domani le spiegherai che stavi solo un po' così e che non riuscivi a distrarti da formiche, ragni e birre varie.

    Per fortuna non hai ucciso il ragno.

    A me stan sulle palle quelli che ammazzano i ragni.

    Io adoro i ragni, dico sul serio. Se dovessi essere un animale forse sceglierei di essere un ragno.

    "Oddio, no, un ragno! Uccidilo!"

    "Ma che vi ha fatto?"

    "Fa schifo"

    "Probabilmente anche voi fate schifo a lui, ma non vi uccide. Ora lo metto fuori dalla finestra"

    "Che schifo, dio mio."

    (discorso tra me e le mie compagnie)

    ___

    Basta, ho dato il meglio peggiore di me.

    O il peggio migliore di me

    °__°

    ___

    http://www.youtube.com/watch?v=o_LdqtTsjqI

    Youtube thumbnail

    &feature=related

  • Non ti conosco, e non ho idea del perché tu ti autodefinisca una mérda.

    Nessuno ammesso che non sia un violento, corrotto, truffatore dovrebbe definirsi tale.

    Forse giusto chi scrive gli articoli sulla testata di yahoo.

    Quelli sulle diete estive e gli alimenti da scegliere secondo il colore.

    Li scrive insieme a quello che ogni mattina inventa l'oroscopo, intinge un dito nel latte e biscotti e poi macchia il foglio e così impataccato lo manda in stampa e torna mollemente a girare i biscotti nel latte accompagnandoli con il dito perchè si scoccia di alzarsi a prendere il cucchiaino.

    Anche a me piace stare al buio fuori al balcone, in silenzio, a bere una birra.

    Non mi piace essere vista dai dirimpettai.

    Penso meglio che con quella lucetta giallina sparata nella notte.

    Il buio mi sembra più "silenzioso"

    Con una birra, ovviamente, quasi che fuori al balcone non si possa fare altro.

    Che fai fuori al balcone senza una birra, una sigaretta (anche se ho smesso) o il lettore mp3 nelle orecchie?

    Leggere... ma no... al buio fuori al balcone ci stai per riflettere...per sentire l'aria sulla pelle, per star solo con te stesso, invece con il libro siamo in due, e io voglio stare sola; altrimenti me ne starei al calduccio della mia stanzetta con il libro sulle ginocchia a dialogare con chi lo ha scritto, anche se non c'è più.

    Detto questo, se domani mattina non dovessi alzarmi prestissimo e non mi aspettasse una giornata campale me ne sarei andata fuori al balcone adesso.

    Canzoni spumeggianti io non ne sento mai, per cui al massimo posso mettere il link di una canzone "notturna"

    Aspetta che scavo nel cranio disabitato e torno con i link.

    http://www.youtube.com/watch?v=Tcl1PCaxFFw

    Youtube thumbnail

    http://www.youtube.com/watch?v=gAUMgureA6o

    Youtube thumbnail

    http://www.youtube.com/watch?v=WFougAvOu6Y

    Youtube thumbnail

    http://www.youtube.com/watch?v=TPqpKPg0hKI

    Youtube thumbnail

    http://www.youtube.com/watch?v=hVyGTIeSR-E

    Youtube thumbnail

    ----------------------------------------------------------------------------------------

    p.s.

    mi sono affacciata, effettivamente pare che abbiano fatto razzia di stelle.

    ò.ò

    Fonte/i: Ho modificato. Ho il vizio di pubblicare in fretta senza rileggere. @.@ E non lo perdo!
  • Anonimo
    9 anni fa

    sparati un po' di metal incazzato, bro.

    vai su youtube e cerca i tasters!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • USN
    Lv 5
    9 anni fa

    Mìnchia, è vero. È così nero che non si intravede una stella. Le avrà taccheggiate.

    http://www.youtube.com/watch?v=Q8KtTBX-Kjg

    Youtube thumbnail

  • 9 anni fa

    L'ho notato anche io ch ieri sera il cielo era molto scuro...

    Comunque siete persone molto interessanti...

    Mmmmm...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.