promotion image of download ymail app
Promoted

La mia gatta rompe le palle... cosa fare?

Ho una gatta che purtroppo ha mangiato l'antilumaca e ha rischiato la vita. La mia compagna,molto legata alla mia gatta,ha fatto ogni cosa possibile per salvarla e alla fine pare che ce l'abbia fatta (sui 400 euro circa di spesa,per dirne una)...il problema è che tale gatta è dovuta stare per molti giorni in casa, viziatissima. Ora la gatta sta fuori ma non accetta tale cosa e bussa sulla porta vetro della camera per entrare... quando la fai entrare,vuole giocare e fa le rumorose fusa,e io interrompo il mio sonno. Cosa posso fare per "riabituarla" a vivere fuori e non rompere le palle? Sono disposto a qualsiasi cosa... sto vagliando l'alternativa di abbatterla io stesso,per dirne una,perchè mi rode troppo essere svegliato la notte,è una cosa che sin da piccolo mi fa incaxxare di brutto,il problema è che alla mia compagna dispiacerebbe molto. Cosa mi consigliate?

7 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Metti una barriera morbida (per esempio, un cuscino) appoggiata alla portaa vetro, così anche se "bussa" non la senti... Poi predisponi un piccolo ambiente dove possa sfogarsi: un affila-unghie, qualche pallina di gomma legata a fili penzolanti, ecc.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Cristi non ti vuole rompere, vuole solo affetto da parte tua e della tua compagna. Ritieniti fortunato che lei preferisca stare con voi al posto di andare in giro col rischio che le capitano cose orribile.

    Poi potresti semplicemente farla stare in casa, è la cosa migliore che puoi fare. Se non sa dove fare i bisogni, allora falla uscire solo per fare cacca e pipì.Fidati ho molta esperienza su questo.

    Fonte/i: Ho avuto 10 gatti
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    quando ai del tempo libero fai fare delle cose al tuo gatto che le piacevano far fuori in modo che le piaccia di nuovo stare fuori comunque non sopprimerla!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    devi costruire in giardino un posto in cui si possa sentire a suo agio...una cuccia calda ,dei giochini ,cibo ,acqua...ecc...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • F RASE
    Lv 4
    8 anni fa

    Buona l'idea della barriera morbida e altre.

    Considera anche se mettere una porticina passa-gatto: sono regolabili in modo che possono essere aperte in un verso o nell'altro o chiuse: potresti sperimentare con quella chiusa del tutto o aperta solo in uscita, nel caso che il gatto tende a uscire e rientrare.

    Proponi altri 400 € alla tua compagna pur che risolva il tuo problema, domandale se le importi più o meno del gatto.

    Falle notare che rischi di ammalarti. Invoca cure neurologiche, cuffie fonoassorbenti, un letto singolo blindato per te, fatti fare un certificato da uno psicoterapista o meglio ancora da un veterinario che ti presenti come se fossi un animale domestico, per spiazzarla e farla riflettere (e magari il veterinario se non è rigido apprezza e vi divertite insieme e costa meno e non coglie occasione per dirti "sì ma cogliamo occasione anche per esaminare più in profondità il suo caso o il vostro rapporto di coppia").

    Fonte/i: dio film "Parla con lei", del regista Almodovar, consigliato a coloro verso cui le compagne si comportano vegetando, quasi indifferenti tranne che alle forniture e ai servizi biologici di base (mangiare bere alloggiare ecc.)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Un gatto non rompe mai le palle come dici te, cerca solo un po' d'affetto e visto che la tua compagna le è molto legata dovresti esserlo anche tu, e non trattarla come una palla al piede. Ricordati che gli animali sono meglio delle persone e non puoi neanche pensare di sopprimerla solo perchè ti sveglia la notte.( Per essere più convincente: pensa ai 400 euro che hai speso per salvarla e ora vuoi sopprimerla? ^^ )

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Lasciala fuori anche se "bussa alla porta" prima o poi si stufa e rimane lì, oppure potresti farle una "cuccia" che le piace magari con alcuni oggetti con la quale gioca.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.