aRi_97 ha chiesto in SaluteSalute della donna · 9 anni fa

chiarimento sull'assorbente interno..?

ho 15 anni e volevo iniziare a provare a usare gli assorbenti interni...io i primi 3 giorni ho un flusso molto abbondante e doloroso e devo cambiare spesso l'assorbente. Adesso stavo leggendo vari blog in cui altre ragazze come me (che sollievo non essere l'unica!!) domandano come mettere un assorbente interno..su per giù ho capito come fare..ma mi rimangono altre domande: per metterlo non si sporca di sangue in giro?? ho letto che bisogna stare in piedi o stesi...ma come si fa a non sporcare tutto?? Io anche quando vado in bagno appena mi alzo devo stare attenta di non sporcare il water o il pavimento di sangue!! Non posso chiedere niente a mia sorella nonostante lei li usi perchè è molto riservata e snobba le mie domande su certi argomenti...e a mia mamma nemmeno perchè non li usa...e poi avrei un' altra domanda..non danno fastidio a camminare o altro? non bruciano ne niente? e al mare se li metto posso andare in acqua tranquillamente? è mai capitato che la cordicella (magari muovendosi) scappi un po' fuori dal costume??

grazie mille a tutte le donne che risponderanno e chiariranno i miei dubbi!!

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Io personalmente lo metto seduta sul water, come se stessi facendo pipì però invece mi metto il tampax (se sei alle prime armi ti consiglio quelli con l'applicatore, gli O.B. non sono adatti perchè devi infilarli con le dita e ti sporcheresti).

    Se messi bene non danno fastidio, se quando ti alzi senti che ti da fastidio devi toglierlo e metterne uno nuovo perchè significa che l'hai messo male. Non bruciano, non fanno male e non li senti.

    Puoi entrare in acqua però siccome dici di avere un flusso abbondante conviene mettere anche quello esterno. Il Tampax con il flusso abbondante si riempie tutto e il sangue uscirebbe macchiandoti mutande/costume.

    Se ci si sta attenti non scappa fuori dal costume non preoccuparti, io con il ciclo per sicurezza quando sono al mare metto anche un paio di pantaloncini corti. Non mi fido per niente ad andare in giro solo con le mutande.

    Ricorda però che non vanno tenuti per più di 6 ore e se ci farai il bagno, quando esci dall'acqua, devi andare a cambiarlo!

  • Anonimo
    9 anni fa

    allora...per i primi giorni di flusso ci sono assorbenti che tengono un po' di più, per esempio gli ob (che sono quelli che uso io, con i tampax mi sono trovata malissimo) trovi quelli gialli o arancioni, e vai tranquilla per 2-3 ore...x cambiarlo a parte condizioni particolari (mi è capitato di non avere un bagno a disposizione e infrattarmi a cambiarmi tra le frasche) vai benissimo sul water...quando vai a fare pipì già che ci sei ti cambi pure...appena tolto di solito non sgoccioli, nel cambio ci metti un attimo, cmq non si sporca nulla (a parte un po le mani al limite)...con il cambio con l'assorbente interno sporchi molto meno in realtà che col cambio dell'esterno, non mi ricordo di aver sporcato water/bidet/pavimento...se messi bene non bruciano/non danno fastidio...non li senti nemmeno! se lo senti magari l'inclinazione non è quella perfetta e basta "drizzarlo" e non ti accorgi poi più...al mare, in piscina, in doccia tranquillamente proprio...se fai bagni molto lunghi potresti doverlo cambiare un pochino più spesso perchè si impregna di acqua, ma un nonnulla...la cordicella sta ferma lì, di fatto rimane "prigioniera" delle labbra della vagina! ;) non esce e non si nota minimamente col costume!

    Cmq nelle confezioni di assorbenti ci sono le istruzioni su come metterle, con tanto di schemino di anatomia...ti trovo cmq un link dove vedere come siamo fatte =D

    http://www.google.it/imgres?q=vagina+netter&um=1&h...

  • Anonimo
    9 anni fa

    L'assorbente interno è uno dei metodi più igienici per i giorni di ciclo mestruale, ogni donna anatomicamente è diversa e per questo esistono vari tipi di assorbente interno. E' consigliabile fare quindi una valutazione dell'assorbente giusto da usare prima di comprarne uno che poi risulti fastidioso. Se hai bisogno di informazioni dettagliate contattami a: federico.riano@yahoo.com

    Fonte/i: Ginecologia
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.